Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Celestron Lcm 114

  1. #1
    Meteora L'avatar di Maurilio
    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    2
    Taggato in
    1 Post(s)

    Celestron Lcm 114

    Salve sono Maurilio iscritto da ora. Premetto che non ho mai posseduto un telescopio e solo ora ho deciso di acquistarne uno.
    Dopo tanto cercare su internet la mia scelta è ricaduta sul Celestron LCM 114; sia per le recensioni ed i video specifici visti, che per il prezzo.
    Ora avendo preso un po’ di dimestichezza con lo strumento ho iniziato a guardare la Luna e Venere. Proprio per quest ultimo vorrei fare alcune domande.
    Ho utilizzato la valigetta Celestron, acquistata col telescopio, con i vari oculari ed i filtri in essa contenuti.
    Allora, osservando Venere appunto con i vari oculari, ho visto solo una pallina più o meno grande molto, molto luminosa, quindi bianca, ma gnente a che vedere con le foto di Venere appunto che ci sono in giro, solo una pallina bianca luminosissima. Ma è possibile vederla come sulle foto, cioè con i suoi colori ecc?.
    Ho usato anche la Barlow ma con essa L oculare mostra come una mezzaluna nera guardando nell oculare, ovverosia il campo visivo non è nen delineato e completo. Ringrazio anticipatamente tutti coloro che vorranno rispondermi e farmi capire, un saluto Maurilio

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Maurilio; 17-02-2020 alle 19:11 Motivo: errori

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,000
    Taggato in
    286 Post(s)

    Re: Celestron Lcm 114

    Ciao! Fai un altra presentazione nella stessa sezione e presentati, questa discussione si può spostare nelle sezioni tecniche, ci penseranno chi di dovere...
    Per il tuo quesito, ogni oculare che usi ha una focale diversa e produce diversi ingrandimenti, tanto più con barlow in base al suo fattore moltiplicatore, quindi si dovrebbe quanto meno specificare cosa e come si usano, poi per calcolare quanti ingrandimenti produci, dividi la lunghezza focale del telescopio per la focale degli oculari, es: F1000mm/10mm=100x più barlow 2x = 200x ("x" ingrandimenti)...
    Venere in particolare per la sua atmosfera densa non mostra particolari di superficie al telescopio, forse con grandi diametri di apertura qualche sfumatura, al massimo puoi vederne la fase come con la Luna, comunque, a parte gli altri pianeti dove qualche colore e particolare si vede, come Giove, Saturno e Marte, devi abituarti a non vedere gli oggetti celesti come in fotografia, saranno tutti in bianco e nero (scale di grigio) sulle stelle più luminose puoi vedere anche i colori, la maggior parte saranno bianche, quindi non preoccuparti, fai pratica e ti renderai conto da solo quando e dove vedi di più e di meno...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 17-02-2020 alle 20:12
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,000
    Taggato in
    286 Post(s)

    Re: Celestron Lcm 114

    Studiati tutte le voci di seguito qui, ti serviranno a conoscere parecchie cose..
    https://www.astronomia.com/forum/sho...-gli-astrofili
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,703
    Taggato in
    475 Post(s)

    Re: Celestron Lcm 114

    @Maurilio, come suggerito, sarebbe meglio rifare la presentazione nella sezione apposita. Le risposte ai tuoi quesiti possono essere lasciate qui.

  5. #5
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,928
    Taggato in
    1070 Post(s)

    Re: Celestron Lcm 114

    Dopo tanto cercare su internet la mia scelta è ricaduta sul Celestron LCM 114; sia per le recensioni ed i video specifici visti, che per il prezzo.
    Se tu avessi chiesto a noi, magari potresti aver fatto un investimento migliore con i tuoi soldi.
    Premesso questo, il tuo telescopio non è malaccio. Ho collimato e provato quello di un conoscente. Collimare, vuol dire allineare gli specchi per avere una funzionalità ottimale.
    Certo, ha i suoi limiti; è uno strumento "diverso", più adatto come secondo strumento altamente trasportabile, che come strumento principale.
    Divertiti!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Meteora L'avatar di Maurilio
    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    2
    Taggato in
    1 Post(s)

    Risposte a Celestron Lcm 114

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    @maurilio hai fatto un poco di confusione.
    le risposte alle tue domande le trovi qua: https://www.astronomia.com/forum/sho...estron-Lcm-114
    questa discussione la sposto io in -Presentazioni-
    Buona sera, spero di rispondere dal posto giusto.
    Ho letto le vostre risposte e vi ringrazio per la gentilezza.
    Vorrei precisare però, che non sono affatto ferrato in astronomia e tanto più in fisica; per cui quello che ho letto non è stato, almeno per me di facile comprensione. Ho acquistato questo telescopio,secondo le mie disponibilità e leggendo varie recensioni ed aver parlato con la Celestron, che mi ha consigliato questo strumento.
    È da ragazzo che avevo questo desiderio di avere un telescopio e questo dopo tanti anni è stato L epilogo.
    Dopo questa lungaggine vi spiego: credevo fermamente di poter vedere, oltre la Luna che vedo bella grande e molto ben definita, con i vari oculari, anche i pianeti più grandi ( ora si vede solo Venere da Roma) nella stessa maniera ovverosia non enormi come la luna; ma nella loro proporzioni, pur tuttavia con le varie e proprie caratteristiche e non solo come una “lampadina accesa” tutto qui.
    Per cui quando saranno visibili gli altri come Giove e Saturno, vedrò sempre e solo una lampadina accesa?
    Magari compro un tubo Skywatcer Ota 127/1500, che posso usare sulla stessa montatura?
    Un saluto e grazie Maurilio

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,302
    Taggato in
    1907 Post(s)

    Re: Risposte a Celestron Lcm 114

    Citazione Originariamente Scritto da Maurilio Visualizza Messaggio
    Per cui quando saranno visibili gli altri come Giove e Saturno, vedrò sempre e solo una lampadina accesa?
    Potremmo risponderti dandoti tutte le risposte di questo mondo, in realtà l'osservazione planetaria pur nella sua "semplicità" è alquanto complessa da ricavare nel dettaglio.
    per prima cosa posso dirti che sì, i dettagli principali di pianeti come Giove li potrai vedere, ma essi sono in funzione del seeing della singola serata e dallo stato del tuo strumento oltre alla differenza altezza del pianeta sull'orizzonte.
    sono tutte cose che pur nell'essere principiante (e lo siamo stati tutti) dovrai imparare; leggi il Vademecum che porto in firma dove stanno scritte quasi tutte le cose che c'è da sapere e frequenta un'associazione astrofila dove potranno aiutarti a fare passi da gigante in questo mondo.

    Magari compro un tubo Skywatcer Ota 127/1500, che posso usare sulla stessa montatura?
    per ora impara ad usare ciò che hai!

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,000
    Taggato in
    286 Post(s)

    Re: Celestron Lcm 114

    Il 127/1500 non farà nulla di più di quello che hai, produrrà solo più ingrandimenti a parità di oculare, se a te servirà un oculare 6mm per ottenere 100x, al 127 basta un 15mm, perché ha la lunghezza focale più lunga, potrebbero rilevarsi piccole differenze di definizione dalla differenza di schema ottico, il 127 ha anche una lastra correttrice, ma il diametro rientra in un range (una forchetta) pari al tuo, se prendiamo come riferimento Giove, entro questi diametri si possono vedere bene le due bande equatoriali, scorgere la grande macchia rossa, se il cielo è buono anche sfumature nei due emisferi, oltre naturalmente i suoi quattro satelliti principali che non saranno mai nella stessa posizione e vale la pena seguirli, Marte è peggio di Venere, perché si vede piccolino e bisogna aspettare la sua opposizione per avere qualche chance di captare qualcosa della superfice, Saturno si può vedere l'anello ben distinto dal pianeta, la sua ombra sul pianeta, ad alti ingrandimenti individuare la Cassini, nelle serate buone potrebbe saltare fuori uno due satelliti, sono sempre lampade luminose come le chiami tu, ma ti abbiamo già detto che le foto al telescopio le devi scordare, devi imparare a osservare e non vedere che sono due cose diverse...
    Poi se ti scarichi un app come Stellarium anche solo.su Smartphone, oltre la mappa ci sono anche molti dati, ti leggi il vademecum consigliato, capirai le magnitudini e la luminosità superficiale degli oggetti, in questo modo restando su una magnitudine moderata, ti posso indicare mag. 6.5, potrai provare a puntare anche altri oggetti oltre i pianeti, come ammassi aperti e globulari, la nebulosa di Orione, la Galassia di Andromeda, il Doppio del Perseo, stelle doppie, seguire la Via Lattea e i suoi campi stellari estesi, ma se non ti studi un attimo la cosa, sarai a chiederti sempre cosa vedrai e se uno strumento sia meglio dell'altro senza avere risposte certe, perché negli atri strumenti anche maggiori le differenze sono piccoli particolari osservabili...

    Questo post contiene 7 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  9. #9
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,928
    Taggato in
    1070 Post(s)

    Re: Celestron Lcm 114

    Il 127/1500 non farà nulla di più di quello che hai
    Mica vero...
    C'è pur sempre una Barlow di mezzo. E non è certamente una Televue.
    In ogni caso, il Mak potrebbe essere troppo pesante.

    ed aver parlato con la Celestron, che mi ha consigliato questo strumento
    Ti hanno soltanto detto quello che volevi sentirti dire (ovviamente). Come avrebbe fatto un bravo venditore di auto usate...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

Discussioni Simili

  1. Celestron C6
    Di Dario71 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 16-02-2017, 17:53
  2. Celestron LCM 90
    Di Gea nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18-08-2015, 16:11
  3. celestron c8
    Di paperbike nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-08-2015, 09:46
  4. Celestron CPC 1100 XLT vs Celestron CPC 1100 Edge Hd
    Di DOM98 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 16-04-2014, 11:05
  5. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 09-01-2013, 11:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •