Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 114
  1. #61
    Pianeta L'avatar di bronxod85
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    61
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    Parto sempre dal presupposto ...che , e' vero che con diametri maggiori lo spazio profondo lo si vede meglio , ma e' anche vero che un rifrattore essendo senza ostruzione e avendo le lenti e non gli specchi ...da una forma alla stelle che nessun altro telescopio ti puo' dare. Infatti pensavo di optare per il rifrattore ...principalmente per gli ammassi stellari . Poi in futuro magari sostituiro' il mio Mak127 con un CPC800 o 8SE non saprei . Ma ripeto sono molto contento del mio MAK 127.... perche' fa il suo lavoro e lo fa anche bene...ed e' ultra leggero.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #62
    Nana Bruna L'avatar di giovanni73
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Varese
    Messaggi
    244
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    Il diametro ci da senza dubbio la risoluzione e la raccolta luce.C'è però un ma,un'ottica senza ostruzione ha dei vantaggi che una ostruita non ha.Senza andare in considerazioni tecniche che non mi appartengono (comunque un ottica a lenti concentra la maggior parte della luce nel disco centrale della stella) riporto la mia esperienza di confronto tra un 102 f11 e Mak 127 e C8.Osservando M13 dal cortile di casa col 127 ottenevo una visione povera e poco risolta col C8 andava meglio grazie alla maggior risoluzione e luminosità ,ma gli ingrandimenti e quindi la risoluzione in stelle dell'ammasso erano limitati da una immagine non ferma e un po' evanescente che mostravano l'oggetto quasi in secondo piano (non saprei come meglio descriverla)Col, rifrattore al contrario, ottenevo una visione più definita ma molto più buia e stelline grigie con un ingrandimento maggiore e una PU ancora utile di circa 0,6 contro un 1,5 dello schmidt cassegrain.Queste osservazioni riguardano più sere e le ottiche erano collimate.Va detto che l'acro 150 era più grossolano e qui entra in gioco la bontà delle ottiche che ha la sua importanza oltre ai puri dati numerici.Aggiungerei che un tubo con focale 1200 è ingombrante e alla lunga potrebbe stancare,però in questa categoria non scenderei ad un f5 per maggiori problemi di focalizzazione e coma oltre all'aberrazione cromatica forzatamente abbondante.

    Questo post contiene 6 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    C8 HD Sc 150 f10 80/1000 90/500 Sw Azeq6 Nextar 6 se

  3. #63
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,481
    Taggato in
    120 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    Nel deep serve "luce" tanta luce, l'ostruzione può dare (e da) benefici in hi-res quando tiri l'ottica ai suoi limiti, nel deep tra un rifrattore da 20 cm e uno specchio di 40 cm anche fosse con ostruzione 60% vince il secondo (ripeto, nel deep) a mani basse.

    Per farla breve, tra il mak127 che già possiede ed il rifrattore da 150, nel deep recupera due noccioline.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  4. #64
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,924
    Taggato in
    1069 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    Se non ci metto del mio, non dormo...
    Mak 127, Cas puro 150, Newton 150/1200.
    Avendo il primo, è sensato fare un salto a non meno di 180mm. Fermarsi a 150mm dà un vantaggio limitato; il gioco non vale la candela, a meno di essere veramente appassionati di strumenti, oltre che di astronomia.

    Il rifrattore in sé e per sé, mi piace: ci sono astronomicamente nato e cresciuto.
    Ma ha un enorme difetto: per ridurre il cromatismo, con l'aumentare dell'apertura, la lunghezza focale aumenta esponenzialmente e lo strumento diventa ingestibile per pesi e dimensioni. Passando da un doppietto a un tripletto APO, si contiene la lunghezza focale, ma i costi aumentano oscenamente.
    A mio modesto avviso, un rifrattore acromatico degno di essere preso in considerazione per osservazioni un po' rich field e, volendo, un po' planetarie, è il TS Individual 150/900: un bambinello di 11Kg da un migliaio di Euro, al quale va abbinata una degna montatura GOTO per altri 1200€ almeno, o son triboli.

    Lavori in economia? Dobson e discorso chiuso.
    Un Newton costa sensibilmente meno di un rifrattore, ma vuole una montatura di pari livello. Se poi la montatura è equatoriale, o si aggiungoni gli anelli per ruotare il tubo, o ci saranno un'artrosi cervicale e una discopatia nel vostro futuro.

    Un catadiottrico SC costa assai meno di un rifrattore di pari apertura e ha pesi e dimensioni ben più gestibili, alla portata di una montatura di classe inferiore e quindi più economica.

    Inutile girarci intorno: ci vuole tanta apertura e Angelo lo ha detto chiaro e tondo.
    Il rifrattore non è lo strumento adatto per fare osservazioni di oggetti dello spazio profondo.
    Un'ultima cosa: non veniamo fuori con le stelle puntiformi, capocchie di spillo! Lo sono in tutti gli strumenti, ostruiti e non ostruiti, fintantoché non si arriva a vedere il Disco di Airy; e ci vogliono ingrandimenti sostenuti e neanche poco. Chi non ci crede, si appoggi a qualche conoscente con un Newton 300 e osservi le stelle puntiformi a 600x. Al netto del seeing, si capisce...
    O, se preferisce, può vedere le stelle "palline di polistirolo" con un settantino acromatico (più facile da reperire) a 240x.

    Questo post contiene 6 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #65
    Armando De Pace L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    862
    Taggato in
    71 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    @Angeloma ti sei dimenticato una cosa importante! il CIELO quando l'inquinamento è la trasparenza non ci sono il deep te lo scordi anche con i bazooka da 300mm e oltre , io a mala pena riesco a vedere solo m31 ,m42, m45 o qualche globulare, il mio cielo e super inquinato da luci a vapori di sodio , per sopperire a questo cielo sto usando il metodo del LIVESTACK spendendo un occhi a sensori con dinamica quantistica elevata. appena possibile mi riprocuro un filtro adatto per mettere in evidenza i DSO .
    EQ6-R Pro, GTI SW ,RC GSO 8", APO 90/500, Binocolo 15X70, Binocolo 12X60 , Canon 1300D, ZW290MC , ASI294MC, ZWO ASIAIR

  6. #66
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,924
    Taggato in
    1069 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    Ho volutamente omesso le condizioni di osservabilità.
    Ci sono molti oggetti che si possono vedere (non osservare, vedere) anche in mezzo alle luci non eccessivamente invadenti.
    Ricordo che quando abitavo a Fort Lee, nel New Jersey, vedevo dalla finestra la costellazione di Orione tutta intera, spada comoresa, stagliata sopra le arcate illuminate del George Washington Bridge.
    Oppure, in tempi più recenti, M13, M57 e M31 visti sotto le luci d'una sagra di paese durante un'osservazione pubblica.
    Si fa quel che si può senza lasciarci condizionare eccessivamente.
    Tuttavia, una volta che abbiamo a disposizione un bel diametro che sia trasportabile, quando siamo in grado di farlo rendere al meglio delle sue possibilità, ci regalerà visioni mozzafiato.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  7. #67
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,946
    Taggato in
    281 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    In definitiva un rifrattore di 150mm per che cosa si prende? Quello f1200 non va bene perché è pesante, troppo lungo e si deve osservare da seduti, il corto f760 non va bene perché produce cromatismo, qui ci scappa che dovrà essere usato per deep, tutto questo cromatismo non saprei da dove lo tira fuori, tuttavia 150mm non bastano per fare deep, che ce ne facciamo? Io con 150mm sono andato avanti quattro anni e di cose ne ho viste, non si può pretendere molto, alcuni oggetti anche piccoli ammassi aperti non sono del tutto risolti, come anche i globulari che restano sempre con il nucleo impastato, ma già le parti esterne e anche le stelle più luminose degli ammassi brillano fino alla 10/a magnitudine, le planetarie cominciano a essere ostiche (non tutte) con le galassie vabbè i limiti si trovano presto, cos'altro si può pretendere? se uno vive a New York per vedere i DSO c'è sempre Wikipedia, una volta consapevoli dei limiti di quello che si ha in mano inutile pensare di vedere il trio del Leone, non si vede e bona...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 27-02-2020 alle 11:22
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 UWA-10 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  8. #68
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,247
    Taggato in
    1904 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    la questione è un'altra, non è a cosa serve un rifrattore da 150mm ma a cosa serve un rifrattore da 150mm se si possiede già un mak 127mm!
    ecco, benissimo tutti i vantaggi di un rifrattore (io mi diverto più col mio ED da 11cm che con l'SCT da 28cm) ma qua la questione è voler osservare il deep sky; bene, credo che tutti noi siamo concordi che sia meglio avere più diametro, tutto qua.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #69
    Pianeta L'avatar di bronxod85
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    61
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    Si ...un diametro maggiore farebbe la differenza su tutto. Non so sui pianeti, ma sul Deep Sky indubbiamente si ! Io non volevo vendere il mio gioiellino 127 Mak ...dato che e' super trasportabile per le mie uscite...e forte sui pianeti. Ma per il Deep Sky e' scarsetto tranne che per gli oggetti Messier piu' luminosi. Se all' epoca avevo la possibilita' mi ero fatto direttamente il Celestron 8SE. Ma siccome dopo aver visto ammassi stellari e stelle doppie con il rifrattore 152/1200 ,che devo dire sono pazzeschi, ... mi sono ricreduto su quest'ultimo...e per questo sono sorti i miei innumerevoli dubbi. Ma soprattutto per la trasportabilita'.....visto che un tubo dobson da 12'' e' molto ingombrante ...e nella mia macchina non ci starebbe purtroppo. Invece il rifrattore si...ma ripeto mi rendo conto ovviamente che per il Deep un diametro Dobson supera tutto e tutti.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #70
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,247
    Taggato in
    1904 Post(s)

    Re: Info Telescopio per il profondo cielo.

    esistono anche dobson smontabili o collassabili...

Discussioni Simili

  1. Profondo cielo
    Di cherubino nel forum Autorecensioni
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-12-2018, 09:53
  2. Chiarimenti cielo profondo
    Di MarcoAstronomia nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-07-2017, 08:04
  3. VIDEO del cielo profondo!!!!!!!!!!!!!!!
    Di zorro101 nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 25-10-2014, 18:17
  4. Maratona profondo cielo
    Di nicola66 nel forum Report osservativi
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 01-04-2014, 18:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •