Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,674
    Taggato in
    319 Post(s)

    Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Ora sappiamo cosa c'è sotto la faccia nascosta della Luna: coperti da una distesa di polvere grigia finissima, la cosiddetta regolite lunare, si susseguono vari strati prodotti dagli impatti che hanno modellato la superficie lunare nel corso di miliardi di anni. A vederli per la prima volta, fino a una profondità di 40 metri, è stato il radar della missione cinese Chang'è 4, che nel gennaio 2019 ha portato il rover YuTu-2 sul fondo del cratere Von Karman, all'interno del più grande bacino da impatto lunare, il Polo Sud-Aitken.
    Lettura:
    https://www.ansa.it/canale_scienza_t...b670911f6.html
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  2. #2
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,256
    Taggato in
    374 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Grazie, davvero interessante.
    Vi linko il paper originale, abbastanza pesante ma chissà, potrà tornarci utile.

    https://advances.sciencemag.org/content/6/9/eaay6898
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  3. #3
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    496
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Il più grande mistero della faccia nascosta è che al contempo ha meno "mari" di basalto ma ha i bacini da impatto più profondi. E inoltre ancora non si è trovato un modello definitivo per spiegare perché la faccia nascosta abbia una crosta più spessa, quando al momento della formazione, il bilanciamento delle varie forze in gioco (pure considerando il blocco mareale, instauratosi nei primissimi milioni di anni dopo la formazione lunare) avrebbe dovuto formare una crosta assolutamente uniforme da un lato e dall'altro. Qualcosa di diverso è quindi intervenuto immediatamente dopo la formazione della Luna, affinché sul lato nascosto la crosta risultasse talmente spessa da non lacerarsi del tutto neppure a seguito del gigantesco impatto che generò il Bacino Polo Sud-Aitken. Mentre sul lato visibile spesso bastava un impatto dieci volte più piccolo per fratturare la crosta al punto da generare il vulcanismo (che poi si è protratto per oltre un miliardo di anni fino a inondare di lava basaltica tutte le depressioni formando i mari).

    Mi ha sempre affascinato questa dicotomia. E' un enigma geologico e planetologico non di poco conto.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,393
    Taggato in
    274 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Il fatto che la Luna rivolga verso la Terra sempre la stessa faccia comporta ed ha comportato certamente uno sbilanciamento mareale non indifferente... Appare strano, per chi come me non ha alcuna nozione di archeogeologia lunare, che anche considerando questa componente si sia arrivati alla conclusione che la crosta lunare sarebbe dovuta essere comunque quasi uniforme!

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    496
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Citazione Originariamente Scritto da Fazio Visualizza Messaggio
    Il fatto che la Luna rivolga verso la Terra sempre la stessa faccia comporta ed ha comportato certamente uno sbilanciamento mareale non indifferente
    In realtà sembrerebbe di no, per varie ragioni. La principale, per farla diciamo "breve", è il fatto che la forza centrifuga innescata dalla rotazione lunare è uguale e contraria all’accelerazione gravitazionale imposta dalla Terra, pertanto non vi è alcuna forza maggiore che "tira" in direzione della faccia visibile. L’unico effetto provocato dalla forza di marea terrestre sulla Luna fu la sincronicità della sua rotazione, avvenuta in una fase in cui la superficie lunare era ancora prevalentemente allo stato fluido, che deformò la forma stessa della Luna facendole assumere l’aspetto di un geoide con l’asse maggiore orientato verso la Terra. In questo modo la superficie lunare trovò un suo equilibrio per bilanciare l’attrazione gravitazionale terrestre.
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,393
    Taggato in
    274 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Sicuramente chi è arrivato a tali conclusioni avrà le sue buone ragioni e mille competenze per esserci arrivato.
    Tuttavia non mi capacito del fatto che la Luna, enormemente più piccola della Terra, riesca ad innalzare il livello del mare anche di metri (esercitando per giunta questa azione gravitazionale in modo molto più uniforme su tutta la circonferenza terrestre) mentre viceversa la Terra, gravitazionalmente preponderante, non ha azione sulla crosta lunare, sempre la stessa.
    Mi si perdoni la semplificazione da bifolco: Mi viene in mente l'immagine di un maialino di fronte al fuoco su un bel girarrosto che lo cuoce tutto per bene rispetto ad un altro lasciato fermo che sarà crudo da una parte e carbonizzato dall'altra !

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    496
    Taggato in
    53 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Citazione Originariamente Scritto da Fazio Visualizza Messaggio
    la Terra, gravitazionalmente preponderante, non ha azione sulla crosta lunare
    Ha bloccato la Luna costringendola a una rotazione sincrona, e ne ha "deformato" la sfericità costringendola ad assumere la forma di un geoide con l'asse maggiore orientato verso la Terra. Più forte di così...
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,393
    Taggato in
    274 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Mi sono espresso male, o non sono stato chiaro: mi riferivo alla struttura della crosta lunare, alla sua composizione stratigrafica.

  9. #9
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,393
    Taggato in
    274 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Per cercare di orientarmi meglio sono andato in giro a cercare... Ho trovato questo sul solito interessante blog di Michele Diodati, senz'altro OT, ma comunque mooolto interessante.
    Il titolo è "Perché le lune non hanno lune?"; la domanda, più che lecita, stranamente non me la ero mai posta e le risposte rendono l'idea di quanto sia complessa e delicata l'interazione tra una luna ed il suo pianeta.

  10. #10
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,645
    Taggato in
    129 Post(s)

    Re: Sotto la faccia nascosta della Luna..

    Avevo letto di una teoria, dove durante l'impatto della proto-Terra con Theia 4,5 Mldi di anni fa, si formarono due lune di massa quasi identica, le quali, sulla stessa orbita, si sono avvicinate e fuse "dolcemente", l'emisfero di contatto è risultato così avere una crosta molto più spessa e portando la nostra Luna ad avere una forma asimmetrica.

    Questo è ciò che ricordo, poi non so se hanno simulato con qualche supercomputer la cosa e avallato l'ipotesi o l'ha stroncata.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

Discussioni Simili

  1. Chang'e 4 arriverà sulla faccia nascosta della Luna
    Di Valerio Ricciardi nel forum Astronautica
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 03-01-2019, 10:28
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-11-2018, 21:41
  3. Scoperta una caverna sotto la superficie della Luna
    Di corrado973 nel forum Planetologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-10-2017, 16:40
  4. La doppia faccia della Natura
    Di corrado973 nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 31-08-2017, 21:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •