Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Modelli di asteroidi

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    185
    Taggato in
    2 Post(s)

    Modelli di asteroidi

    Ciao a tutti,

    utilizzando la tecnica della fotometria è possibile registrare le variazioni della luminosità di un asteroide, causate dal suo moto di rotazione e dalle condizioni geometriche che caratterizzano la sua osservazione ad una determinata epoca/opposizione. Numerose curve di luce, acquisite in diverse opposizioni, permettono di ricostruire l'aspetto 3D dell'asteroide con le procedure di "inversione delle curve di luce". Sono dei metodi matematici messi a punto una ventina di anni fa e che permettono di ottenere un solido convesso che approssima l'aspetto dell'asteroide.

    Ho utilizzato queste tecniche per modellare l'aspetto degli asteroidi di fascia principale 33 Polyhymnia e 477 Italia. Il primo è stato pubblicato sul Minor Planet Bulletin questo mese, mentre il secondo sarà oggetto di una prossima pubblicazione. Per quest'ultimo l'animazione può essere vista qui: https://digidownload.libero.it/A81_O..._Animation.gif

    Sembra incredibile ma tutto questo si ottiene partendo da un puntino luminoso che si muove nel cielo.

    Saluti
    Lorenzo Franco
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,720
    Taggato in
    1935 Post(s)

    Re: Modelli di asteroidi

    tra l'altro, correggimi se sbaglio, sono tutti lavori eseguibili anche da un centro città, giusto?

  3. #3
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    504
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Modelli di asteroidi

    Citazione Originariamente Scritto da Franco Lorenzo Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,

    Numerose curve di luce, acquisite in diverse opposizioni, permettono di ricostruire l'aspetto 3D dell'asteroide]

    Sembra incredibile ma tutto questo si ottiene partendo da un puntino luminoso che si muove nel cielo.
    Il risultato è entusiasmante per tutti gli amanti della scienza
    mi scoraggia un po' la tempistica, non essendo più giovanissimo
    le curve di luce sono state raccolte in un intervallo di tempo di 11 anni ?
    E' possibile ridurre notevolmente i tempi ?
    Per esempio combinando le curve di luce di osservatori in altre parti del mondo
    O con asteroidi di diverse orbite e diverse velocità di rotazione

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    185
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Modelli di asteroidi

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    tra l'altro, correggimi se sbaglio, sono tutti lavori eseguibili anche da un centro città, giusto?
    In questo caso ho ottenuto i due modelli utilizzando osservazioni di altri osservatori che hanno messo a disposizione i loro dati.
    Comunque ti confermo che le mie osservazioni fotometriche e spettroscopiche le faccio da Roma (entro il raccordo anulare).
    Saluti
    Lorenzo Franco

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    185
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Modelli di asteroidi

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    Il risultato è entusiasmante per tutti gli amanti della scienza
    mi scoraggia un po' la tempistica, non essendo più giovanissimo
    le curve di luce sono state raccolte in un intervallo di tempo di 11 anni ?
    E' possibile ridurre notevolmente i tempi ?
    Per esempio combinando le curve di luce di osservatori in altre parti del mondo
    O con asteroidi di diverse orbite e diverse velocità di rotazione
    Purtroppo non c'è modo di velocizzare la cosa, occorre utilizzare dati acquisiti in numerosi anni, durante i quali l'asteroide si mostra da prospettive geometriche diverse, almeno per gli asteroidi di fascia principale.
    Per questo tipo di lavori si utilizzano i dati "storici" acquisiti negli ultimi 10-20 anni ed a volte anche di più. In pratica quello che acquisisco oggi (e metto a disposizione della comunità scientifica) potrà essere utilizzato in futuro da altri. Questo è il percorso della scienza.
    Saluti
    Lorenzo Franco

Discussioni Simili

  1. Modelli di asteroidi con osservazioni fotometriche
    Di Franco Lorenzo nel forum Spettrografia e Fotometria
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 01-07-2019, 16:41
  2. Raggi cosmici, oltre i modelli standard.
    Di corrado973 nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-09-2016, 13:32
  3. Modelli cosmologici super accurati
    Di Red Hanuman nel forum News
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-06-2016, 06:23
  4. Consigli su 3 modelli di telescopi
    Di lightfire nel forum Primo strumento
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 22-08-2014, 10:59
  5. Civiltà aliene, due modelli in competizione
    Di Davide1975 nel forum Esobiologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-11-2013, 06:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •