Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Pianeta L'avatar di mainsail
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Località
    Milano
    Messaggi
    30
    Taggato in
    1 Post(s)

    newtoniano e fotografia

    salve a tutti, sto cercando di capire gli aspetti tecnici inerenti il collegamento di una mirrorless al telescopio: l'adattatore che ho acquistato incorpora una barlow 2x, necessaria per "estrarre il fuoco" (qui mi piacerebbe capire di piu, il mio newton lcm114 dove posiziona il fuoco?). Il problema ovviamente e' che si raddoppia anche la focale, quindi mi trovo con 2000 mm, troppo per gli oggetti celesti piu "grandi". Ma prima di mettermi a testare a caso con accrocchi di cui leggo sul web (come ad esempio i riduttori di focale: servono? funzionano?) vorrei appunto capire gli aspetti di ottica di base necessari per arrivare a capire realmente come funziona tutta la catena, come si dice... imparato una volta, imparato per sempre. Suggerimenti per dove trovare materiale?
    grazie e buona giornata

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,967
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    Calcoli..
    http://www.agopax.it/Programmi%20js/.../Programma.htm

    Premetto che non sono un fotografo, ma non arrivo al nesso, per estrarre il fuoco della macchina necessita di una barlow 2x = f2000mm con riduttore di focale non sarai un'altra volta punto a capo? Perché? non ti fai un supporto per scattare in proiezione oculare, fai tanti scatti e vedi cosa ne ricavi..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 29-03-2020 alle 12:02
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Pianeta L'avatar di mainsail
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Località
    Milano
    Messaggi
    30
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    grazie frignanoit, e' vero che potrei gestire diversamente la questione foto, a me adesso piu che altro interesserebbe capire come funziona otticamente tutta la catena, cosi da comprendere a fondo la cosa (il tempo per studiare oggi (purtroppo) c'e')

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,967
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    Questa storia della fotografia astronomica si approccia a piccoli passi, il fatto stesso che non hai un tele adeguato a fare molto deve farti da muletto con quel poco che si riesce ad utilizzare, scatti in proiezione e riprese planetarie, pensa se avevi un Newton EQ da 1200€ e dovevi spendere ancora una barca di soldi per gli accessori fotografici senza sapere come e se va fuoco, comincia da quello che hai e fai foto, non pensare a quello che adesso non puoi fare, arriverà pure quello, quando avrai un altro tipo di telescopio ottimizzato per la fotografia la reflex andrà a fuoco da sola, al massimo serve un pezzo di prolunga, poi se non ricordo male per il 114 avevo trovato su youtube anche dei video con gli accessori che servivano per la reflex..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #5
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,709
    Taggato in
    138 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    Quello che dovresti conoscere, è sapere in quale posizione si trova il piano focale (nativo) del tuo strumento, verificato ciò, si può facilmente capire se avrai necessità o meno di "estrattori" del fuoco come una lente di barlow.

    Un modo relativamente semplice per scoprirlo e prendere un pezzetto di foglio lucido (quello che usavano i geometri) o di carta forno, tagliarlo grossolanamente a mò di cerchio e fissarlo rigidamente con nastro adesivo sulla battuta del focheggiatore (così da solo, sensa oculari od altro), in pratica questo farà le veci del vetrino smerigliato che usano le reflex per mostrarti l'immagine nel mirino ottico (altra cosa sono quelli elettronici).
    Punti lo strumento di giorno verso l'orizzonte e guardando nel dischetto, regola il fuoco fin quando non si vede una figura nitida, fatto questo misura di quanti mm è estratto il tubo del focheggiatore (rispetto a quando è tutto all'interno).
    Questa misura ti dirà quanto "back-focus" hai a disposizione e se e quali accessori puoi utilizzare (visto che ogni accessorio ha un suo spessore, che si "mangia" parte del back-focus dello strumento).

    Queste immagini mostrano quello che dovresti vedere.

    Questo è fatto con la carta forno ► Verifica focale cercatore angolato.jpg

    Nota 1: l'immagine qui sopra è dritta perché usato su un cannocchiale "Galileiano", ne tuo strumento l'immagine si vedrà a rovescio, come in quella qua sotto.

    Questo è fatto con un vetrino smerigliato ► Schermo di focheggiatura 05.jpg

    Nota 2: il vetrino smerigliato, come anche la carta lucida, hanno grana molto più fine, per questo l'immagine è più "pulita" rispetto a quella ottenuta con la carta forno.


    Per esempio, se per andare a fuoco con lo "schermetto" di cui sopra, devi estrarre il tubo del focheggiatore di 30/32 mm, probabilmente potresti andare a fuoco con la mirrorless, considerando che una "mirror" canon da un "tiraggio" di 20 mm e l'anello adattatore uno spessore che va dai 4 (quelli a basso profilo) a 11 mm (quelli normali), avresti uno "spessore ottico" compreso tra 24 e 31 mm.
    Naturalmente verifica anche il tiraggio effettivo della tua "mirror" (lo trovi nelle caratteristiche tecniche della fotocamera).

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 29-03-2020 alle 13:10
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

  6. #6
    Pianeta L'avatar di mainsail
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Località
    Milano
    Messaggi
    30
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    ottimo Angelo_C (mi chiamo anche io Angelo, vabbeh c'entra poco ma volevo dirlo). Mi chiedevo se oltre alla prova pratico che suggerisci non ci sia un modo per calcolare il backfocus, dovrebbe essere possibile partendo dalla focale e dalla distanza primario-secondario, o sbaglio?

  7. #7
    Pianeta L'avatar di mainsail
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Località
    Milano
    Messaggi
    30
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    scusate non intendevo il backfocus ma dove si posiziona il piano focale

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,709
    Taggato in
    138 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    Per calcolarlo, dovresti avere (con precisione) tutte le dimensioni dello strumento, posizione primario (e sua focale precisa), del secondario (distanza dal primario), diametro esterno tubo e lunghezza totale del focheggiatore; insomma, secondo me è più immediato il metodo dello schermo traslucido.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

  9. #9
    Pianeta L'avatar di mainsail
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Località
    Milano
    Messaggi
    30
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    Ah ah, il problema e' che piu' cose mi dici piu' mi stimoli a cercare di capire. Ora, vediamo se ho capito le basi. Lunghezza focale dice a che distanza dal primario (sul suo asse) si posiziona il fuoco: perche' dici focale precisa? forse quella indicata dal costruttore (1000 nel mio caso) non e' da considerarsi precisa?
    Ora il secondario (in un newtoniano) serve solo a deviare di 90 gradi il fascio luminoso, quindi se so la distanza dal primario so dove posiziona il fuoco, sempre rispetto all'asse del tubo. Conoscendo il diametro del tubo (facilmente misurabile, comunque nel mio caso 114 piu' lo spessore del materiale), so esattamente dove si posiziona il fuoco: giusto? Ad esempio potrei scoprire se per caso il fuoco e' interno al tubo, cosa che mi sembra dicesse in un altro post il Capitano.
    ripeto, e' per vedere se ho capito le basi, poi sono d'accordo che cercarselo con il metodo che hai indicato toglie qualsiasi dubbio.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,709
    Taggato in
    138 Post(s)

    Re: newtoniano e fotografia

    Le focali dei telescopi mass-market ho verificato che possono avere variazioni anche fino al 5% del valore nominale (anche perché per consuetudine legale, se oltre il 5%, rientra nella "non conformità"), per dire su un newton SW150/1200 ho misurato una focale effettiva di 1235 mm, un pari marca 200/1200 era un 1186 mm, un orion 250/1600 era invece un 1555 mm e così via.
    In pratica ci possono essere, su focali relativamente lunghe, differenze anche di centimetri, che su un newton che è "geneticamente" avaro di back-focus (se non progettato per la ripresa), potrebbe costituire una differenza sostanziale.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

Discussioni Simili

  1. Tappo del Newtoniano
    Di Morak nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07-01-2020, 08:34
  2. Oculari per 300/1500 newtoniano
    Di Ilmerchio nel forum Accessori
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-01-2020, 09:39
  3. AR 2043 con il newtoniano
    Di Giuseppe Petricca nel forum Sole
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-08-2015, 11:37
  4. Differenze (su newtoniano) tra 150 e 200 mm ed F/6 e F/8
    Di musiker64 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 70
    Ultimo Messaggio: 17-01-2015, 23:14
  5. Scelta oculari per newtoniano 130/900 mm
    Di Gianluca97 nel forum Primo strumento
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 05-08-2013, 11:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •