Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 40
  1. #1
    Meteora L'avatar di Dria83
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Primo strumento prime emozioni

    Buona sera a tutti, poco fa dopo alcune serate di ricerche ho finalmente trovato i primi oggetti deep, M35, M36 e M38, emozione e soddisfazione, ho però cominciato a comprendere i limiti degli oculari, premetto ho uno SKYWATCHER 150/750 f5 star discovery e oculari di serie un 25mm super ler e un 10mm ler di serie col telescopio.
    Qualcuno ha gentilmente consigli su un upgrade degli oculari? Budget circa 60 euro l'uno?
    Mi sembra di capire che per quel tipo di osservazione sarebbe giusto almeno un swa, come sono questi Omegon che si trovano a volontà nel web? Oculari Auriga come sono?
    Grazie a chi risponderà

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,996
    Taggato in
    348 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Il vantaggio di avere un telescopio f5 è quello di produrre bassi ingrandimenti, per osservare oggetti come quelli che hai trovato non servono oculari con un grande campo apparente come può essere con un telescopio a lunga focale, se prendi un plossl 32mm 52° osserverai a 23x in un campo reale di 2,2° e vedrai un bel tot di stelle, con un oculare 20mm 70° osserverai a 37x in un campo reale di 1,8° riducendo le stelle nel campo per i maggiori ingrandimenti e il minore campo reale inquadrato, facciamo un ipotesi con un oculare 12mm 82°? 62x 1,3° di campo reale... che facciamo?
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Meteora L'avatar di Dria83
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Ok, grazie, il tuo è un discorso che vale anche per nebulose e galassie? Meglio non scendere sotto i 20mm?
    Invece per il sistema solare converrebbe avere un maggiore ingrandimento? Tipo jn 7mm per il mio tele sarebbe buono?
    Sto imparando abbiate pazienza

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,996
    Taggato in
    348 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Di pazienza ne abbiamo quanta ne serve, per le nebulose e galassie il discorso è diverso, perché ci sono nebulose estese come quella di Orione e può valere il discorso di prima, poi le planetarie che sono minuscole, qui non ti serve il campo ma ti servono gli ingrandimenti, stesso vale per le galassie, per questi oggetti si arriva a circa 120/140x, per i pianeti si parte da 170 fino a dove il cielo permette non si arriva oltre 240x, fatti un calcolo dividendo la focale del telescopio per quella dell'oculare es: 750/10= 75x / campo apparente diviso ingrandimenti = campo reale..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #5
    Meteora L'avatar di Dria83
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Potrebbe essere una buona soluzione un oculare zoom? Vedo che i più commerciali hanno da 40°a 60° circa. Oppure non hanno una qualità all'altezza anche di un modesto oculare?

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,996
    Taggato in
    348 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Possono andare bene per gli ingrandimenti intermedi, considera che i 40° sono per i bassi ingrandimenti e i 60° per gli alti, il contrario di quello che servirebbe, ma volendo si possono anche usare sostituiscono almeno tre oculari, le qualità sono relative al costo come gli altri oculari, quello che ti complica le cose è che nonostante abbiano diversi ingrandimenti con la focale del tele corta sarai con un 8x24 a 90x al massimo degli ingrandimenti e con un 7x21 a 107x, dovrai ricorrere a una barlow per completare i range di ingrandimenti necessari, come questa..
    https://www.teleskop-express.it/barl...anetarium.html
    Diciamo che uno zoom non troppo economico TS o un Celestron è adeguato alla qualità della barlow..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  7. #7
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1109 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Discorso generale.
    Il tuo telescopio ha un rapporto focale f5, pertanto è raccomandabile usare oculari specifici per telescopi di rapporto focale aperto.
    Oculare zoom? Troppe lenti. Sembra che il migliore sia il Baader, ma non è economico e al massimo arriva a un centinaio di ingrandimenti. Come quasi tutti gli oculari zoom è adatto alle osservazioni terrestri, a meno di avere on telescopio di lunga focale.

    Ingrandimenti "interessanti" te li possono dare solo oculari di corta focale: 5mm, 3,5-3,2mm, 2,5mm.
    Sconsigliabile l'uso delle lenti di Barlow.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Meteora L'avatar di Dria83
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Come barlow avrei trovato una celestron xcel lx su astrosell a un buon prezzo, pensi che la baader sia migliore? Ho visto che i plossl vixen non costano troppo, magari meglio 2 o 3 di quelli piuttosto che lo zoom?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Meteora L'avatar di Dria83
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Per barlow baader intendo la q

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Meteora L'avatar di Dria83
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Quindi sarebbe meglio un piccolo kit di plossl per cominciare? Tipo un 5mm un 12 e un 25-30m?

Discussioni Simili

  1. Prime emozioni
    Di guidodema nel forum Report osservativi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-07-2019, 20:02
  2. Primo strumento
    Di grifis95 nel forum Primo strumento
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-05-2018, 18:44
  3. Primo report da casa: grandi emozioni!
    Di Christopher nel forum Report osservativi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-06-2017, 11:32
  4. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43
  5. Consiglio strumento per prime osservazioni.
    Di marcoclemente nel forum Primo strumento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-01-2015, 11:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •