Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 40
  1. #11
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,694
    Taggato in
    320 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Peccato per il momento con i casini che ci sono, ma potrebbero anche arrivare, risparmieresti un casino..
    https://m.it.aliexpress.com/item/329...8c93098&is_c=N
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  2. #12
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,131
    Taggato in
    1087 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Plössl Celestron Omni 6mm e magari un Ortoscopico Fujiyama 4mm.
    Poi, un 24 e un 12mm da 82°.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #13
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    Il vantaggio di avere un telescopio f5 è quello di produrre bassi ingrandimenti, per osservare oggetti come quelli che hai trovato non servono oculari con un grande campo apparente come può essere con un telescopio a lunga focale, se prendi un plossl 32mm 52° osserverai a 23x in un campo reale di 2,2° e vedrai un bel tot di stelle, con un oculare 20mm 70° osserverai a 37x in un campo reale di 1,8° riducendo le stelle nel campo per i maggiori ingrandimenti e il minore campo reale inquadrato, facciamo un ipotesi con un oculare 12mm 82°? 62x 1,3° di campo reale... che facciamo?
    Questa tua convinzione vale anche su le galassiette ?bho!
    Secondo me il 32mm si usa per inquadrare un ammasso aperto, se devi inquadrare una galassietta lontana con dimensione angolare di devi per forza usare oculari a cortissima focale nel caso mio preferisco a largo campo
    Posto due esempi
    M31 leggi dove ho evidenziato è gli oculari che ho usato
    m31.jpg


    Bode
    sulla bode se non inserisci un oculare almeno da 8mm la vedi piccola
    Bode.jpg

    Vista con 8mm
    bode2.jpg
    morale Non sono d'accordo con te Gli oculari a grande campo chi dice che non servono sbaglia.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Capitano; 06-04-2020 alle 05:59

  4. #14
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,694
    Taggato in
    320 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    Di pazienza ne abbiamo quanta ne serve, per le nebulose e galassie il discorso è diverso, perché ci sono nebulose estese come quella di Orione e può valere il discorso di prima, poi le planetarie che sono minuscole, qui non ti serve il campo ma ti servono gli ingrandimenti, stesso vale per le galassie, per questi oggetti si arriva a circa 120/140x, per i pianeti si parte da 170 fino a dove il cielo permette non si arriva oltre 240x, fatti un calcolo dividendo la focale del telescopio per quella dell'oculare es: 750/10= 75x / campo apparente diviso ingrandimenti = campo reale..
    Per rispondere mi devo quotare da solo.. quello che non hai letto..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #15
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Secondo me hai due convinzioni diverse
    Originariamente Scritto da frignanoit
    Di pazienza ne abbiamo quanta ne serve, per le nebulose e galassie il discorso è diverso, perché ci sono nebulose estese come quella di Orione e può valere il discorso di prima, poi le planetarie che sono minuscole, qui non ti serve il campo ma ti servono gli ingrandimenti, stesso vale per le galassie, per questi oggetti si arriva a circa 120/140x, per i pianeti si parte da 170 fino a dove il cielo permette non si arriva oltre 240x, fatti un calcolo dividendo la focale del telescopio per quella dell'oculare es: 750/10= 75x / campo apparente diviso ingrandimenti = campo reale..
    Originariamente Scritto da frignanoit
    Il vantaggio di avere un telescopio f5 è quello di produrre bassi ingrandimenti, per osservare oggetti come quelli che hai trovato non servono oculari con un grande campo apparente come può essere con un telescopio a lunga focale, se prendi un plossl 32mm 52° osserverai a 23x in un campo reale di 2,2° e vedrai un bel tot di stelle, con un oculare 20mm 70° osserverai a 37x in un campo reale di 1,8° riducendo le stelle nel campo per i maggiori ingrandimenti e il minore campo reale inquadrato, facciamo un ipotesi con un oculare 12mm 82°? 62x 1,3° di campo reale... che facciamo?
    Cosa significa che facciamo? evidenziato in rosso?

  6. #16
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,694
    Taggato in
    320 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Significa che l'utente al suo primo messaggio scrive che ha osservato M35 M36 M38 con l'oculare 25mm e si chiede se gli serve un oculare SWA, io gli ho fatto un esempio che con meno (il 32mm 52°) osserva gli stessi oggetti e altri di questo tipo in un campo di 2,2°, la domanda sulle galassie la fa dopo e dopo rispondo a quest'ultima, mi sembra chiaro, poi non so cosa si capisce...
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  7. #17
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Ok resta il fatto che se un 8mm da 82° e meglio di un 8mm buco di serratura da 50° se uno può permettersi perche no?
    Io li consiglio i PlanetaryED sono degli ottimi oculari nitidi con un EP buona un AFOV 60° costano poco per quello che valgono c'è un rivenditore Italiano che li vende meno di tutti. io ho preso 2 settimane fà il 8mm e il 25mm sono strasoddisfatto
    Avevo la serie Da ultrawide li ho rivenduti a meta prezzo non mi piacevano di notte presentavano un alone fantasma.

  8. #18
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,680
    Taggato in
    1932 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    calmi ragazzi.
    prima di pensare a un upgrade di oculari per "vedere" di più bisogna capire di quale tipo di cielo si dispone, se il nostro amico abita in città con forte inquinamento luminoso non sarà nessun oculare a fargli vedere il deep sky. @Dria83 spiegaci un poco la tua situazione generale e tieni presente che se le tue osservazioni le hai effettuate in queste ultime sere c'era anche la presenza molto invadente della Luna a ostacolare le osservazioni, anche semplici come quella di ammassi aperti.

    p.s. sposto in -Accessori-

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #19
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,694
    Taggato in
    320 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Ma io non discuto quello che uno si può comprare, cerco di spiegare le cose, poi la scelta finale sta a loro, Angelo ha proposto degli oculari che vanno da quello che costa 10€ a quello che costa 140€ nello stesso kit tra i quali ci sono ben due buchi di serratura come li chiami tu.. ci sarà un nesso o boh..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  10. #20
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Primo strumento prime emozioni

    Giusto il tuo discorso
    però il mio e prescindere del l'inquinamento il mio è meglio avere oculari a piccolo afov o grande io preferisco il grande.
    se poi non si può spendere di più e inutile chiedere la luna a miglior intenditore

Discussioni Simili

  1. Prime emozioni
    Di guidodema nel forum Report osservativi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-07-2019, 20:02
  2. Primo strumento
    Di grifis95 nel forum Primo strumento
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 08-05-2018, 18:44
  3. Primo report da casa: grandi emozioni!
    Di Christopher nel forum Report osservativi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-06-2017, 11:32
  4. Quasi primo strumento, anzi no secondo strumento ...
    Di Anton nel forum Primo strumento
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 10:43
  5. Consiglio strumento per prime osservazioni.
    Di marcoclemente nel forum Primo strumento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-01-2015, 11:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •