Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Meteora L'avatar di Azazel
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Andromeda
    Messaggi
    15
    Taggato in
    6 Post(s)

    Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle stelle?

    Ciao ragazzi, informandomi su questo, ho potuto sapere che questo tipo di osservazione, si chiama spettroscopia astronomica. Mi ha intrigato molto, ma quei pochi articoli che ho trovato non sono stati soddisfacenti. Ho capito che per capire la composizione delle stelle, si osserva il loro spettro e che le linee nere che escono sullo spettro, indicano la composizione chimica di una Stella. Quello che non ho capito è da cosa sono dovute queste linee nere ? Cosa centra il passaggio della luce in un gas? I colori che relazione hanno con tutto ciò? E le onde non visibili (radio, gamma, x, ultravioletti ecc) servono a qualcosa in questo senso?o solo lo spettro visibile ?per i pianeti invece come funziona, visto che non emanano luce, ma la riflettono? come si fa a capire la loro composizione? Scusate le domande, ma è per una ricerca importante! Grazie mille! 🙃

  2. #2
    SuperNova L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,119
    Taggato in
    268 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Ciao sarebbe un pò lungo spiegare e rispondere velocemente alle tue domande, qui trovi un esaustivo articolo http://spettroscopia.uai.it/Cenni%20di%20Teoria.htm
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    189
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Ciao Azazel,
    la luce trasporta un sacco di informazioni. Ad esempio il suo colore ci fa capire quale è la temperatura superficiale della stella (rossa ha una temperatura superficiale di 3000K, bianca ha una temperatura superficiale di 9000K, blu ha una temperatura superficiale ancora maggiore).
    Quando scomponiamo la luce nei suoi colori fondamentali ricaviamo ancora più informazioni. Gli atomi che stanno sulla superficie della stella assorbono la luce proveniente dalla parte centrale (più calda) e nello spettro vediamo le caratteristiche di questi assorbimenti. Gli assorbimenti sono causati dalle transizioni quantistiche degli elettroni tra livelli energetici. Le transizioni avvengono per livelli di energia ben precisi (non continui). Sulla base dei vari elementi questi salti quantici hanno dei precisi livelli energetici che corrispondono a delle righe di assorbimento ben precise. In pratica ogni elemento ha la sua impronta. Basta osservarla e si è in grado di capire quale è l'elemento chimico che l'ha prodotta. Gli astronomi quindi fanno questo. Osservano con lo spettroscopio la luce degli oggetti stellari ed in base alle impronte che trovano nello spettro (righe di assorbimento) capiscono quali elementi compongono la superficie della stella o del pianeta.
    Saluti
    Lorenzo Franco

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,845
    Taggato in
    490 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Non solo. Dalle righe dello spettro, si può sapere se l'oggetto si allontana o avvicina da noi, si può valutare la sua gravità e quindi stimare la densità complessiva, sapere se la sua luce per arrivare verso di noi ha attraversato nubi di gas e polveri... Insomma, c'è proprio tanto da investigare.

  5. #5
    Meteora L'avatar di Azazel
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Andromeda
    Messaggi
    15
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Grandi! Ma non ho capito i pianeti, i pianeti come fanno a mostrare l impronta dei loro elementi se riflettono la luce delle stelle? Forde perche gli elementi dei pianeti assorbono la luce e la riemettono con la loro impronta ? Scusare se sto dicendo cavolate 🤣

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    189
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Ciao Azazel,
    i pianeti riflettono la luce solare e quindi il loro spettro è quello caratteristico del sole.
    Per individuare la composizione chimica della superficie del pianeta occorre depurare lo spettro del pianeta da quello solare. Lo spettro risultante si chiama di "spettro di riflettanza" e contiene solo le caratteristiche proprie del pianeta.
    A titolo di esempio allego gli spettri di saturno ed urano. Entrambi sono stati confrontati con quello di una stella di tipo solare (pannello superiore). Lo spettro risultante "depurato" (pannello inferiore) mostra le caratteristiche bande di assorbimento delle molecole di metano.
    Saluti
    Lorenzo Franco
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  7. #7
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    saluti a tutti

    saturno è un pianeta gassoso e urano è ghiacciato
    lo stesso procedimento funziona anche per pianeti e satelliti rocciosi ?
    Ad esempio, alcuni meteoriti contengono altri elementi oltre al comune silicio e anche sostanze organiche
    sono rilevabili con uno spettroscopio tipo l'alpy ?

    un'altra domanda interessante di Azazel riguarda le frequenze
    Effettivamente nei testi divulgativi di spettrografia che ho letto si parla solo dello spettro visibile
    le frequenze nel campo dell'infra rosso o dell'ultra violetto non sono significative ai fini dell'analisi spettroscopica o è solo dovuto ai limiti degli spettroscopi amatoriali?
    Ultima modifica di Albertus; 18-04-2020 alle 09:17

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,845
    Taggato in
    490 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Per stabilire le caratteristiche di un pianeta si può anche partire dallo spettro di riflettanza, ma in generale ci si basa di più sulla densità e sulla posizione all'interno del sistema stesso.
    Lo spettro di riflettanza, per sua natura, è indicativo solo delle parti superficiali di un pianeta, l'atmosfera (quella superiore, se è molto densa) e superficie in generale, ma può dire poco o nulla del resto.

    Gli spettri possono essere fatti a qualsiasi lunghezza d'onda. Io stesso ne ho personalmente fatti diversi nell'IR e nell'UV, e ancora oggi ne uso i principi in fase di analisi spettro fotografica dei materiali.

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    189
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Come fanno gli astronomi a sapere la composizione chimica dei pianeti e delle ste

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    lo stesso procedimento funziona anche per pianeti e satelliti rocciosi ?
    Lo stesso procedimento (spettri di riflettanza) si utilizza anche per gli asteroidi. Ad esempio la classificazione tassonomica SMASSII di Bus e Binzel è stata fatta così.
    Saluti
    Lorenzo Franco

Discussioni Simili

  1. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 29-01-2016, 18:15
  2. pianeti o stelle
    Di maxi nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 19-06-2014, 13:13
  3. Quando le stelle fanno la "ola"
    Di Red Hanuman nel forum Meccanica Celeste
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-11-2013, 19:53
  4. Le stelle fanno di tutto per non mangiare i propri figli
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18-08-2013, 10:04
  5. I cacciatori di pianeti fanno un colpo da maestro
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 18-12-2012, 11:16

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •