Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Pianeta L'avatar di siloga
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Località
    Val di Fassa (TN)
    Messaggi
    83
    Taggato in
    6 Post(s)

    Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    Ho spulciato le molte discussioni già presenti nel forum riguardo l'allineamento polare preciso per astrofoto usando montature equatoriali con SynScan Goto. Ma solo in un post del 2010 e poi ripreso nel 2012 si descrive meglio come farlo. Tant'è che per un neofita come me delle montature di nuova generazione solo in quel dato post ho capito che quando si parla di allineamento polare (a 1-2-3 stelle) e di funzione "Polar Alignment" si parla di due cose diverse e fatte in maniera diversa. Probabilmente per molti è logico ma vi assicuro che l'ho capito solo in questi giorni. Ho capito che la funzione "Polar alignment" la si fa DOPO l'allineamento a 1, 2 o 3 stelle. I dubbi che restano sono riferiti alle correzioni che si fanno dopo il "Polar alignment" e cioè:
    - vanno fatte con la pulsantiera?
    - o vanno fatte con le manopole di correzione altezza e azimuth?
    Putroppo da due giorni è nuvoloso e non posso provare "sul campo" ma intanto vi chiedo se i passaggi della procedura sono giusti cosi come li metto sotto:

    Per precisare uso una EQ6 Pro.

    1. Metto la montatura approssimativamente verso N guardando "ad occhio" la polare e mettendola in bolla col terreno.
    2. Usando il cannocchiale polare giro l'asse di AR fino a vedere il disegno del grande carro nel cannocchiale polare nella posizione col quale lo vedo in cielo con gli occhi.
    3. Immaginando il cerchio del cannocchiale polare come un orologio e aiutandomi con l'app Polar Finder del telefono posiziono il cerchietto piccolo sull'orario che Polar Finder mi indica.
    4. Usando le manopole di altezza ed azimuth centro la polare nel suddetto cerchietto.
    5. Usando la Synscan faccio un allineamento a 2 o meglio 3 stelle.
    6. A fine allineamento a 2-3 stelle mi indica due valori di errore (in altezza e azimuth).
    7. Nel menù dell'allineamento dello SynScan dopo le voci "a 1-2-3 stelle" c'è la voce "Polar Alignment" e la seleziono.
    8. Ipotizziamo scelgo Sirio come stella guida e la montatura si muoverà per centrarla.
    9. Ipotizziamo che sia "fuori" per cui devo centrarla manualmente usando....(che cosa?) la pulsantiera o le manopole di altezza e azimuth?

    10. Rifaccio un allineamento a 2 o 3 stelle.
    11. Rifaccio un "Polar Alignment" e se ancora Sirio non è centrata correggo ancora un po (con pulsantiera o manopole?)
    12. Faccio di nuovo un allineamento a 2 o 3 stelle (ho letto che si comincia e finisce SEMPRE con un allineamento a 2-3 stelle e non con "Polar alignment".
    13. Sperando di aver raggiunto a questo punto valori di errore il più vicini possibile allo "zero" mi ritengo soddisfatto.

    Spero di essere stato chiaro nei passaggi e chiedo se e cosa c'è da correggere. E soprattutto se le correzioni suddette si fanno con la pulsantiera o le manopole. E ovviamente grazie......

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,967
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    L'allineamento preciso è una cosa e quello assistito un altra, per fare quello preciso devi prima settare il cannocchiale con il fuso orario dal meridiano con la massima elevazione della stella polare e azzerare l'asse di AR, poi imposti data e ora corrente e posizioni la polare nel cerchietto con i movimenti di altezza (latitudine) e azimut (montatura) con il cannocchiale già impostato all'ora esatta, poi parti con l'allineamento assistito polar align ok, allineamento a 1 2 3 stelle e quando sei fuori porti tu la stella in centro al campo visivo con i pulsanti alto destro, se devi tornare indietro sinistro basso, finita la procedura non devi fare nessun polar align e passi alla funzione di calibrazione scegliendo una stella opposta al meridiano dell'ultima scelta in allineamento..

    Se parti dall'impostazione scelta ora in polar align e devi mettere tu la stella nel cannocchiale, stazioni imposti la latitudine e metti la stella all'ora nel cannocchiale con i movimenti azimut altezza sempre dalla montatura, poi parti sempre con polar align ok, e fai l'allineamento a tre stelle, la funzione polar align serve solo come inizializzazione della procedura, stai dicendo al programma che tu stai iniziando la procedura e che hai già la montatura stazionata con la polare all'ora esatta..

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Sole L'avatar di ale.crl
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    556
    Taggato in
    23 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    Non confondiamo le due cosa. Il Polar Alignment serve per orientare il meglio possibile la montatura verso la polare quando questa non è visibile...se è visibile non ha senso farlo e bisogna solo metterla al posto giusto del cannocchiale polare (non so se tu abbia quello vecchio o quello nuovo "orario", più facile). In quest'ultimo caso, i passaggi da te elencati sono corretti, ma la punto 9 devi centrare la stella con le manopole (te lo dice il synscan), prima in latitudine, poi in azimuth; poi è corretto rifare l'allineamento, 2/3 volte.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton SW 250/1200 EQ6 | Oculari SW LET 28/56° - Celestron X-Cel LX 5/60° - ES 15/70° - ES 8.8/82° - FY Ortho 6/42° & 4/42°- SW UWA 2.5/60° | Binocolo RP Optix 10x50

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    La domanda è: lo stai facendo per...? Se è per l'astrofotografia, allora il drift alignment ti darà risultati migliori (che poi è quello che ti interesserà nel pratico, perché l'allineamento meccanico, per quanto preciso possa essere, lascia il tempo che trova nell'applicazione reale).

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,858
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    sposto in -Telescopi e Montature-

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,967
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    Citazione Originariamente Scritto da npole Visualizza Messaggio
    l'allineamento meccanico, per quanto preciso possa essere, lascia il tempo che trova nell'applicazione reale).
    È quello che penso ache io, usavo sempre la montatura in alt az per praticità, adesso con quella nuova sono costretto ad allineare perché ha il blocco in azimut, ciò mi permette anche di puntare usando i cerchi graduati con un margine minimo di errore, settando prima il cannocchiale al meridiano, adesso imposto solo data e ora poi metto la stella nel cerchietto, al primo puntamento (per adesso uso Arturo) normale che la stella sia se non fuori ma non centrata all'oculare, a questo punto mi aggiusto con altezza e azimut, da questo punto poi parto con i vari puntamenti e riesco ad essere preciso per un bel po' di tempo, purtroppo fino a quando non mi molla il cerchio di declinazione che ogni tanto non si sposta sincrono con l'asse, però anche se per il mio uso non ci sarebbe neanche bisogno di allineare alla precisione, concordo che è l'unico modo per farlo bene...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  7. #7
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    9. Ipotizziamo che sia "fuori" per cui devo centrarla manualmente usando....(che cosa?) la pulsantiera o le manopole di altezza e azimuth?
    Weeee!!!
    le manopole di altezza e azimuht le devi usare solo quando stazioni al polo chiaro! se tu vedi la stella polare fai lo stazionamento è la messa in bolla preciso. aiutati con polar finder (app) leggi dove devi posizionare la polare nel cannocchialino (l'ora che ti Indica) perche il cannocchialino ha un quadrante come l'orologio, ora puoi partire con l'all'ineamento alle stelle , immaginando che hai la volta celeste visibile 180° fai scegliere al synscan , tanto lui ti mostra le stelle più luminose la prima stella non la centra nell'oculare devi essere tu a centrarla (CON LE FRECCETTE DELLA PULSANTIERA) una volta fatto premi enter N.B. come prima stella usa un oculare da 25mm con un campo non i inferiore a 60° , la centatura la fai con un oculare da 10mm prima di premere Enter dopo ti dira di allineare la seconda stella premi enter lui te la punterà quasi al centro oculare se non avviene , non hai stazionato bene, ammettiamo che la stella la inquadra nell'oculare centrala con le freccette, enter, parte la 3 stella se ha fatto bene ciò precedente la 3 stella non devi fare niente o se hai un oculare con crocicchio piccoli spostamenti. questo vale solo per il visuale , per il fotografico non preoccuparti phdGuiding farà il suo dovere a tenere l'oggetto puntato nellinquadratura del sensore di ripresa tramite la stella guida, spero che ti sia stato utile Ciao. P.S. l'uovo che ha regalato il sindaco ve lo siete pappato ?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    a questo punto mi aggiusto con altezza e azimut, da questo punto poi parto con i vari puntamenti e riesco ad essere preciso per un bel po' di tempo, purtroppo fino a quando non mi molla il cerchio di declinazione che ogni tanto non si sposta sincrono con l'asse, però anche se per il mio uso non ci sarebbe neanche bisogno di allineare alla precisione, concordo che è l'unico modo per farlo bene...
    Usando il tool di allineamento polare di PHD2 (Drift Align) si riesce a scendere sotto i 10 secondi d'arco, è la stessa cosa che fai tu ma tenendo in considerazione lo scostamento della posizione delle stelle nel tempo, in 10 minuti puoi ottenere una precisione di molto superiore a qualsiasi allineamento fatto direttamente con puntatore e stella Polare... e senza nemmeno avere la Polare in vista. Diciamo che il tool non è il massimo dell'intuitività e forse è per questo che in pochi lo usano, ma una volta capita la procedura, diventa routine.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    521
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    Citazione Originariamente Scritto da siloga Visualizza Messaggio
    9. Ipotizziamo che sia "fuori" per cui devo centrarla manualmente usando....[B](che cosa?) la pulsantiera o le manopole di altezza e azimuth?
    credo che la logica che stia dietro alle procedure automatiche di allineamento sia la seguente :

    La testa della montatura dovrebbe essere posizionata verso il nord astronomico che non coincide ne con il nord magnetico ne con la stella polare e che oltre tutto varia durante l'anno
    Quindi è impossibile posizionare esattamente la montatura, se non con un colpo di fortuna

    Il software presume però che la montatura sia posizionata esattamente quindi quando il telescopio si dirige, in automatico, verso , ad esempio Sirio, la stella non apparirà nell'oculare.
    Sirio apparirà però nel cercatore dato che l'orientamento della montatura tramite una bussola o la stella polare è sbagliato ma non cosi tanto sbagliato

    Sirio deve essere quindi centrata con le manopole di altezza e di azimuth
    Questa operazione serve per compensare l'errore iniziale di posizionamento della montatura che era stata appunto orientata secondo la stella polare o il polo magnetico o magari ad occhio invece che secondo il nord astronomico

    Se quanto ho detto sopra è corretto non capisco proprio l'ostinazione di astrofili di vecchio corso che si ostinano a parlare di stella polare o di "drift" un operazione estremamente laboriosa e noiosa e che , probabilmente, non potrà mai garantire la precisione che si può ottenere con procedure computerizzate come spiegato bene da npole

    Il solito feticismo degli hobbisti che amano soffrire ? (lo so è una mia fisima)

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Bannato L'avatar di Capitano
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Località
    Carosino (TA)
    Messaggi
    1,221
    Taggato in
    90 Post(s)

    Re: Allineamento polare con montature equatoriali SynScan Goto: dubbio.

    albertus usi sempre questi termini per offendere chi più ne sa molto? poi vi lamentate che vi mandano a quel paese, che importa a Siloga il grado di differenza c'e' tra il polo magnetico è il polo celeste? siloga non fa chiesto di fare il certosino ,lo conosco ha chiesto una procedura da poter visulizzare il DSO desiderato !
    fare i professori , per me è solo boria , offendere chi ha maneggiato per più di sessantanni telescopi di tutti i tipi e grandezze insieme anche a scienziati con un certo Cosimo Di Stratis . @etruscastro mi scuso ma quando ci vuole ,ci vuole sono in attesa di un bann , lo accetto senza remora

Discussioni Simili

  1. Dubbio sul prezzo del Mak 127 1500 bd neq3 pro synscan goto
    Di emmeerre nel forum Primo strumento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 04-01-2020, 15:47
  2. Allineamento polare Heq-5 pro synscan
    Di Spacetime nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-08-2019, 11:55
  3. La "polare" dell'emisfero australe per montature equatoriali
    Di alemin nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-06-2017, 00:31
  4. aiuto allineamento alla polare e synscan
    Di MatteoVacca nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-07-2014, 08:53
  5. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 25-05-2014, 08:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •