Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Meteora L'avatar di rocketman
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Padula
    Messaggi
    16
    Taggato in
    0 Post(s)

    Scelta strumenti per osservatorio

    Ciao a tutti,
    sto per iniziare la realizzazione di un osservatorio con tetto scorrevole in campagna e che utilizzerò prevalentemente in remoto.
    Come strumentazione ho valutato l’accoppiamento di un RC GSO da 16” (o 14”) su una montatura Ioptron CEM120 HP2. Che ne pensate? Ho valutato anche la nuova EQ8 ma mi stuzzica di più l’idea di avere gli encoder assoluti su entrambi gli assi mentre le nuova EQ8 ce l’ha solo su l’asse di AR.
    Al telescopio penso di metterci un riduttore di focale per portarlo almeno a f6, ma ho grossi dubbi sulla scelta della CCD, cosa mi consigliereste?

    Grazie

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,270
    Taggato in
    1105 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    Per la montatura, se non hai limiti di budget, valuterei una 10Micron. Però costa un occhio della testa e gli accessori costano l'altro occhio.
    Camera da rioresa, un occhiatina alke Pointgrey e alle SBIG.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,916
    Taggato in
    1956 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    la ccd è fondamentale quanto il telescopio, quindi bisogna mettere dei capi saldi...
    iniziamo col primo e schifosamente materiale... che budget hai?

  4. #4
    Meteora L'avatar di rocketman
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Padula
    Messaggi
    16
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    Il budget per la CCD è intorno a 8000 euro. Ci vorrei fare anche fotometria e astrometria perciò cerco un sensore il più lineare possibile. Sto valutando la Moravian Serie G4

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di condorito9
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Casnigo, Bergamo
    Messaggi
    268
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    Se posso contribuire alla discussione, come camera scientifica, le scelte vere sono due: Fli o Apogee.
    Dopo hai parlato di un RC ridotto.
    Vi chiedo, solo per rompere i marroni (castagne intendo ), vi compreresti una Ferrari per andare in città??? spero che la risposta sia no.
    Non capisco, perché comperare un RC ridotto a F6 (quando di solito sono F8/10), quando per meno soldi si prende un mooooollllltttoooooo, piu performante Newton, poi a F6 anche relativamente facile da gestire.
    Per quanto riguarda il budget, se con 6400 euro ti prendi un RC GSO da 16(se vuoi una marca più europea, ci vogliono oltre 12K), con 5500 ti prendi un newton Orion uk sempre da 16 F4,5.
    Oltre la ostruzione minore(quindi più luce), il peso, anche più di dieci kg di differenza, il RC ha un campo piatto abbastanza piccolo, dove un full-frame fa fatica ad evitare il crop.
    Io, personalmente prenderei un newton (So, è meno figo). Però, per quanto letto prima non avrei dubbi.
    Per quanto riguarda la montatura, tutte quelle nominate vanno bene, anche se, vorrei fare una considerazione. Non nego, che gli encoder siano utili, ma oggi con la tecnologia che c'è, sopratutto in una postazione fissa, una volta trovato il corretto e preciso allineamento (ci metterete un po di tempo) fisico, gli encoder lavoreranno, veramente poco, anzi quello in DEC per nulla, quindi se dovesse scegliere opterei per la cem120 con un solo encoder, oppure se ho budget a sufficienza, certo che 10M è la reggina, ma anche le Paramount e Astro Phisics, non sono da meno qualitativamente (economicamente risparmi un po).
    Il mio è solo un parere, nulla di più!!!
    Restate a casa
    Ciao
    EQ6-R Zeq25Pro RC8 Canon 60d starshoot proTSED70Q66ED STELLARVUE 90APO Carbon atik GP

  6. #6
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    532
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    ciao Condorito9

    solo per curiosità, mi sfugge un dettaglio
    da un lato consigli di non andare in Ferrari in città , la Ferrari immagino che sia l'RC , normalmente considerato lo strumento principe per l'astrofotografia
    dall'altro lato dici che il newton non solo è più economico ma è anche migliore dell'RC, almeno confrontando europeo con europeo
    Prezzo a parte, quale dei due telescopi e migliore ?

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di condorito9
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Casnigo, Bergamo
    Messaggi
    268
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    Se vuoi fare campi stesi (F4/6) il newton orion
    Se vuoi fare campi stretti (F8/12) il RC a prescindere del marchio.
    Questo, per quanto riguarda il tipo di ottica.
    Ma penso che la qualità ottica sia migliore la Orion (Ti danno sempre il report del tuo specchio).
    E sempre un parere, non sono ferratissimo in lavorazioni ottiche.
    Quello di una Ferrari in città, ed e qui dove non capisco, in tanti prendono un RC(la Ferrari) e subito le mettono il riduttore (la città), quando a quelle focali trovi istrumenti fatti già nativi a quelle focali, pronti.
    io, ho avuto gli rc ridotti, sono tornato al newton, e non mi pento minimamente.
    dopo e per ultimo, il campo inquadrato, siccome gli rc sono fatti per oggetti piccoli, il loro flatfield è piccolo che io sappia nessuno supera i 25mm si diagonale (magari sbaglio), quindi anche il sensore va pensato per quel ottica, dove dal full frame in su sei obbligato a croppare.
    Con un newton normale il campo piano va oltre i 40mm, e talvolta anche 60mm. quindi un sensore importante, come il 16200 va molto bene.
    EQ6-R Zeq25Pro RC8 Canon 60d starshoot proTSED70Q66ED STELLARVUE 90APO Carbon atik GP

  8. #8
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    532
    Taggato in
    28 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    grazie Condorito

    non avevo capito che la città era il riduttore
    le stesse considerazioni possono valere anche per uno sc che viene normalmente ridotto a 6.3 in fotografia ?

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di condorito9
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Località
    Casnigo, Bergamo
    Messaggi
    268
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Scelta strumenti per osservatorio

    gli sc, sono ostruiti molto meno però.
    Ricordati, che gli rc sono i più ostruiti in assoluto, e siccome per astrofotografia serve !!!!!!!!!!!luce, tanta luce!!!!!!!!!! ridurlo è un contro senso.
    EQ6-R Zeq25Pro RC8 Canon 60d starshoot proTSED70Q66ED STELLARVUE 90APO Carbon atik GP

Discussioni Simili

  1. Valigie per strumenti
    Di Sidus nel forum Autocostruzione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-09-2019, 18:44
  2. Strumenti per Astrofotografia
    Di Gheorghe0376 nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-09-2018, 06:59
  3. Strumenti dell'osservatorio
    Di robj nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-02-2016, 20:26
  4. Scelta Scelta primo telescopio
    Di Alexwdw nel forum Primo strumento
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 23-07-2014, 20:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •