Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 21
  1. #11
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,004
    Taggato in
    348 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Questi rientri hanno sempre portato gli oggetti in mare, considerando la percentuale di superfice occupata è più probabile, certo che un tir che ti piomba addosso dal cielo non piacerebbe a nessuno, quello che è più strano e che non ci sia stata nessuna allerta degli organi interni e esterni almeno per avvisare, per fortuna che noi abbiamo Corrado..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  2. #12
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,327
    Taggato in
    382 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    "E' uscita una "proiezione postuma" di J.Remis su SatFlare, estremamente accurata. Se corretta, il vettore Lunga-Marcia sarebbe caduto nei pressi della costa africana occidentale, tra le isole Canarie e Capo Verde, alle 15:34 UTC (15 minuti dopo la proiezione US StratCom), con incertezza di ±1 minuto soltanto."

    LM5B_map1.jpg

    Complimenti a M. Di Lorenzo per la precisa sequenza degli aggiornamenti
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  3. #13
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,544
    Taggato in
    290 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Riguardando le varie proiezioni che si sono cominciate a fare da quando si è reso evidente che il controllo del vettore era ormai perso, mi sembra logico dedurre che prevedere dove e quando cadrà un oggetto orbitante ormai senza controllo è quasi impossibile:
    Anche a poche ore dal rientro prima si pensava avvenisse nel Pacifico poi sul territorio USA poi nell'Atlantico; nemmeno si sapeva con certezza durante quale orbita l'oggetto si sarebbe inabissato... Inquietante!
    Altro che intercettarlo con un joistick e premere un bottone per abbatterlo...
    Certo che da un punto di vista statistico è estremamente improbabile che qualcosa del genere possa far danni, ma affidarsi alle probabilità lascia un po' sconcertati.

  4. #14
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Esatto, intercettarlo per abbatterlo non credo sia un'operazione proponibile, dal punto di vista tecnico. Per quanto riguarda la traiettoria invece, è soltanto una mia sensazione (perché non ho il solito cuGGGino che lavora nei servizi segreti ), credo che le previsioni che abbiamo avuto modo di consultare siano solo quelle pubblicamente accessibili, condotte da organi civili, ma che "loro" (che sia il governo Cinese, quello Statunitense.. o chiunque altro) abbiano accesso a dati satellitari che siano in grado di prevedere il punto di impatto con ragionevole anticipo e precisione, tanto che non c'è stata grande attenzione mediatica. Quello che mi chiedo è: l'oggetto più grande che rientra nell'atmosfera terrestre da decine di anni, che sorvola New York 15 minuti prima di schiantarsi, non è possibile che gli Stati Uniti (o la Cina) siano stati li seduti a pensare "speriamo che vada tutto bene". Credo che avessero una ragionevole previsione, ma che per questioni di segretezza preferiscono giocare a carte coperte. Inoltre ci saranno altri due lanci dello stesso tipo di vettore nei prossimi anni e pure questi prevederebbero un rientro "incontrollato".

  5. #15
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,544
    Taggato in
    290 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Esatto, intercettarlo per abbatterlo non credo sia un'operazione proponibile...
    ... Per quanto riguarda la traiettoria invece...
    Se la traiettoria fosse effettivamente conosciuta in anticipo lo si potrebbe anche intercettare per abbatterlo quando, a causa dell'attrito con l'atmosfera, ha perso molta della sua forza cinetica non più sfrecciando a velocità strabiliante e magari si trova molto più "a portata di tiro".
    Le proiezioni non le fanno solo Cina e USA ma anche organismi terzi.
    Il problema è che il rientro incontrollato di qualcosa che prima ordinatamente orbitava come previsto, avviene con un margine di incertezza inalienabile (profilo di ingresso nell'atmosfera, densità locale atmosferica, venti di alta quota, perdita di pezzi lungo il percorso...); sono tante le variabili da considerare, tutte interagenti fra loro, che è un po' come nei sistemi "caotici":
    Puoi fare solo una previsione di massima...
    Ultima modifica di Fazio; 12-05-2020 alle 09:39

  6. #16
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Immagino dipenda dalla precisione, per abbattere un oggetto in volo c'è bisogno di conoscere la traiettoria con una approssimazione che ne consenta il rendez-vous (non puoi far esplodere un missile a km di distanza sperando che distrugga l'oggetto da intercettare). Ciò che intendevo è che forse (è una mia ipotesi) i dati di carattere militare (ad esempio quelli provenienti dagli scudi satellitari) siano in grado di stabilire un possibile punto di impatto con una maggiore precisione che non quella stimabile usufruendo di dati di pubblico dominio. Che quindi abbiano potuto prevedere, con un margine di errore inferiore a quello a noi noto, che la caduta sarebbe avvenuta in una determinata area, non certo con una precisione tale da consentirne un intercetto, ma quantomeno da escludere (ragionevolmente) aree sensibili.
    Almeno mi piace crederlo, per loro (e per noi!), perché solo pensare che ci si possa basare su un "speriamo che ci vada bene" poco si adatta ad un programma spaziale del 21° secolo.

  7. #17
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,327
    Taggato in
    382 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Aggiungo una piccola curiosità che riguarda la mia terra. La discesa del vettore è stata monitorata grazie anche al TRF (trasmettitore radio frequenza) installato presso il Poligono Di Quirra , in Sardegna.

    https://www.trasporti-italia.com/ind...elescope/31887
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  8. #18
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,327
    Taggato in
    382 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Buongiorno a tutti. Se questa notizia ha fondamento, anche se pochi dubbi ci sono, un frammento del vettore è atterrato in un villaggio della Costa D'Avorio


    https://www.afriksoir.net/cote-divoi...el-a-mahounou/
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  9. #19
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,004
    Taggato in
    348 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Non se ne occuperà nessuno della Costa D'avorio...
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  10. #20
    Meteora L'avatar di David Hutagalung
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Sarzana (SP)
    Messaggi
    22
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Rientro (incontrollato) del vettore Long March

    Non mastico francese ma dall' articolo non sembrano nemmeno menzionare un possibile sospetto riguardo al vettore Long March.

Discussioni Simili

  1. Rientro incontrollato della Tiangong-1
    Di CristiaPi nel forum Astronautica
    Risposte: 79
    Ultimo Messaggio: 02-04-2018, 11:37
  2. The long night
    Di nicola66 nel forum Report osservativi
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-02-2015, 19:49
  3. Live long and prosper
    Di McMurphy nel forum Mi presento
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 27-09-2014, 16:07
  4. Un telescopio spaziale giapponese in orbita col neo-vettore Epsilon
    Di Valerio Ricciardi nel forum Astronautica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-09-2013, 22:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •