Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Meteora L'avatar di pilgrim
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Buongiorno/sera, come da presentazione eccomi con le prime domande.
    Innanzi tutto, di seguito, il sondaggio compilato:

    1) Cosa voglio osservare principalmente
    a- Luna e Pianeti
    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio
    c- Visuale e astrofotografia

    3) La cosa più importante per me è
    a- Un diametro importante per vedere il più possibile di oggetti

    4) Osservo più spesso:
    b- Dal giardino

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:
    a- Cielo di città; l'IL è pesante, sono visibili solo i pianeti o le stelle principali.

    Se ho occasione di spostarmi (c- Cielo rurale; la Via Lattea è visibile, l'IL è basso e localizzato solo in direzione delle città)
    6) Quando mi sposto:
    b- Ho spazio in macchina, con un po’ di sforzo..

    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:
    b- Ho un breve tragitto e pochi passi

    8) Posso trasportare facilmente:
    b- 20 kg
    c- 30 kg

    9) Messa a punto:
    b- Con un cacciavite me la cavo …

    10) Quando sono sul posto:
    b- Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata

    11) Per trovare il bersaglio:
    b- So usare una mappa, ma mi piacerebbe qualcosa di automatico

    12) Quando ho trovato l'oggetto:
    b- Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo

    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:
    € 500

    Ora, fermo restando che partire con un attrezzatura avanzata quando si è principianti non si fa, la mia idea invece è proprio quella di entrare in possesso, per gradi, di un setup pressochè definitivo (ben conoscendo la malattia nota come STRUMENTITE), in modo da sfruttare ogni singolo euro.

    1a- Ecco la mia idea malsana : secondo voi è fattibile acquistare una montatura equatoriale-seria (EQ5??) e montarci sopra l'attuale rifrattore 60/700 che ho già?
    In modo da prendere dimestichezza con l'inseguimento dei pianeti e godermi un po' di visuale stabile e poi, magari dopo qualche mese acquistare il tubo da metterci sopra e iniziare a fare sul serio.
    Questo mi permetterebbe anche di limitare i danni nel caso mi rendessi conto dell'impraticabilità di questo hobby (per un motivo qualsiasi o un imprevisto) perchè, nel caso, mi "basterebbe" poi rivendere la montatura e pace.

    Come già accennato nel questionario ho la possibilità di mettermi in postazione semifissa in giardino, in zona circondata da case e alberi, ma cmq in città (50m slm) e questo sarebbe la mia unica zona in cui fare riprese o osservazioni.
    Il giardino è a sud-ovest, con un angolo visivo di 90° da est a ovest e 120° da nord a sud, il tutto a spanne e sentimento, potrei sbagliarmi di grosso, magari se c'è un modo più preciso di definire la mia area di cielo visibile posso dirvelo con più accuratezza.
    In queste sere per esempio vedo perfettamente Venere, Cassiopeia, Orsa Maggiore e Polare.
    2a- Quindi secondo voi come postazione è sufficiente per riprendere qualcosa o dovrei necessariamente spostarmi?

    Per il budget ho scritto 500€ ma non ho capito se è inteso come tubo + montatura o solo tubo e tutto il resto è inteso come accessori.
    Cmq sia vorrei stare sulle 3-400 € per iniziare, se l'idea proposta al punto 1a può funzionare e poi posso anche spendere altrettanto se vedo che la cosa mi appassiona.

    3a- In un futuro spero non troppo lontano, dove attuerei il 3° step, cioè iniziare a fare foto, posso usare la mia OMD EM-1 per fare una qualche ripresa o devo necessariamente dotarmi di una astrocamera ?

    Per il momento direi che è tutto, scusate la lunghezza del post.
    Se ho detto eresie segatemi pure le gambe senza pietà che non me la prendo, anzi meglio tornare con i piedi per terra da subito che schiantarsi contro la dura realtà dopo.
    Se mancano delle informazioni, fatemi sapere che integro.
    Al momento sto leggendo le varie discussioni sui consigli di acquisto e sto guardando su youtube i video di Luca Fornaciari e i tutorial di fritzarken74, che devo dire che rendono bene l'idea dei retroscena e di tutta la preparazione prima e dopo.
    Se avete altro da consigliarmi, ultravolentieri.

    Grazie mille, saluti.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Sole L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    603
    Taggato in
    47 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Ciao, fotografia di che tipo planetaria o profondo cielo?
    Nel primo caso (planetaria) con 500 euro potresti cavartela (mak127 goto su monobraccio altazimutale) e una piccola camera dedicata.

    Se invece parli di profondo cielo, beh le cose si complicano e i soldi ne servono veramente tanti...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Meteora L'avatar di pilgrim
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Ciao Coco,
    fotografia planetaria.
    Avevo capito (male evidentemente) che l'altazimutale non fosse adatto per fotografie...
    Comunque intanto cerco informazioni sul Mak127 che mi hai consigliato.

    Grazie!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Sole L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    603
    Taggato in
    47 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Se parliamo di fotografia planetaria, si fanno dei video che poi darai in pasto a dei software di elaborazione dividendo in fotogrammi e poi si sommano formando un singolo scatto che andrà ulteriormente ritoccato. Questo è il concetto, poi qualcuno più pratico di me ti darà altre informazioni, io faccio solo visuale

    Comunque il mak127 a minor prezzo nuovo che avevo visto sta su un sito inglese:
    https://www.firstlightoptics.com/az-...n-az-goto.html
    Guarda bene il cambio euro/sterlina e le spese di spedizione (circa 30 euro se non sbaglio).

    Per quanto riguarda la videocamera cerca una asi120.

  5. #5
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,405
    Taggato in
    123 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Concordo totalmente con quel che ti ha consigliato Coco
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  6. #6
    Meteora L'avatar di pilgrim
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Consigliato da Coco mi sto informando sui Maksutov : sembrano veramente perfetti per quello che (penso) vorrei fare!
    Se non ho capito male i difetti dei Mak sono il peso, i tempi lunghi di acclimatamento e il fatto che sono un po’ bui ( f elevati ).
    Ve ne vengono in mente altri?
    Quindi il necessario per mettersi in carreggiata sarebbe :
    1- cavalletto;
    2- montatura;
    3- Mak;
    4- Astrocamera;

    Puntatori, oculari e cavetteria sia di interfaccia che di alimentazione vengono forniti con i componenti sopra o c’è qualcos’altro che occorre procurarsi?
    Giusto per capire il totale che mi dovrei aspettare di spendere.
    Aggiungo che questo progetto è a medio termine, prima attendo che la situazione economica si stabilizzi 😉.

    Grazie.

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,140
    Taggato in
    372 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Il telescopio in oggetto viene fornito completo del sistema elettronico di controllo e due oculari più una lente di Barlow, sufficienti per iniziare, ti servirà la camera aggiuntiva per le riprese, il peso non è un difetto perché è uno dei più leggeri in questo segmento, tantomeno la lunga focale adeguata all'osservazione e ripresa planetaria, motivo per cui te lo hanno consigliato, sarà meno luminoso di strumenti aperti a corta focale nel campo oculare ma non compromette l'efficacia di utilizzo.. vale anche quello che costa..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,344
    Taggato in
    2001 Post(s)


    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Citazione Originariamente Scritto da pilgrim Visualizza Messaggio
    Cmq
    attenzione a non usare parole in stile sms vietati dal regolamento!

  9. #9
    Meteora L'avatar di pilgrim
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    Buondì,
    ho visto che lo stesso Mak è spesso veduto in kit con la AZ-GTi wifi : secondo voi qual’è meglio delle 2? Mi sembra di capire che la GTi porti 5kg anziché 4 e che si possa muovere manualmente senza che il sistema si puntamento si scalibri, se ho correttamente interpretato quello che ho letto.
    https://www.astroshop.it/altazimutal...ppiede/p,55177

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    attenzione a non usare parole in stile sms vietati dal regolamento!
    Hai ragione, quella è l'unica abbreviazione da sms che uso e anche se rileggo a volte mi scappa!
    Ultima modifica di pilgrim; 14-05-2020 alle 16:54

  10. #10
    SuperNova L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    3,593
    Taggato in
    355 Post(s)

    Re: Attrezzatura astrofotografia pianeti

    E' vero che le riprese planetarie si fanno anche con una AZ ma ti consiglio comunque una equatoriale.
    Almeno inizi subito a capire come si staziona la montatura per fotografia, tanto dopo un mese se ti piace inizierai a chiedere come funziona la fotografia deep sky...
    Scherzi a parte, un Maksutov a mio avviso sta' meglio su di una equatoriale,e' comodo ed efficiente..... sulla AZ GT oltretutto e' anche davvero brutto a vedersi ....

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

Discussioni Simili

  1. Attrezzatura base per fotografare luna e pianeti
    Di Capu nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-02-2019, 18:55
  2. Attrezzatura per astrofotografia
    Di Paolo97 nel forum Primo strumento
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-04-2018, 06:46
  3. Attrezzatura telescopio
    Di Matteo Alighieri nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 05-05-2017, 20:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •