Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 30
  1. #11
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,541
    Taggato in
    410 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Bravo Iaco78, per le galassie serve, giustamente, cielo buio..
    Io lavoro da bortle 9+ (mag limite visuale 1,5!!!) e non riesco a fare quasi nulla anche ore di integrazione e mille accortezze.
    Dalla montagna con il rasa f2 con 30 minuti faccio 10 volte meglio che dal giardino di Milano con umidità e 10 ore di integrazione...

    Paolo

  2. #12
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Qualcosa si riesce a fare anche nelle condizioni più disperate (altrimenti io avrei dovuto rinunciare), ma è vero che cominciare in queste condizioni è incredibilmente difficile perché non avendo esperienza non si riesce a intuire fin dove ci si può spingere e sopraggiunge la frustrazione, specie se non si ha attrezzatura dedicata all'astrofotografia DS. Quando si ha a disposizione un cielo buio, diventa tutto molto più facile perché hai un riscontro immediato (oltre il fatto di ottenere un risultato finale proporzionalmente superiore). L'ho scritto solo per non demoralizzare chi non è "fortunato": con costanza e passione ci si diverte anche sotto i lampioni... per fortuna.

  3. #13
    Meteora L'avatar di Mark-89
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    8
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Quindi mi consigliate un rifrattore per l'astrofotografia e osservazione? Con quale montatura? Io, almeno per adesso, dovrei osservare in città purtroppo.
    Altri mi hanno consigliato un newton, per questo sono un po spiazzato
    Mi hanno mostrato alcuni scatti con un N 150/750 Explorer BD NEQ-3 Pro SynScan GoTo e con N 200/1000 Explorer BD NEQ-5 Pro SynScan GoTo, e direi che non sono niente male.
    Grazie mille!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Mark-89; 18-05-2020 alle 21:22

  4. #14
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,454
    Taggato in
    283 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Citazione Originariamente Scritto da npole Visualizza Messaggio
    Qualcosa si riesce a fare anche nelle condizioni più disperate...
    Io ho visto, anche su questo forum, delle immagini del cielo profondo riprese da Danilo Pivato (un gran fotografo non solo di astrofoto...) da lasciare senza fiato. Alcune di queste erano fatte dal fetidissimo cielo di Roma!

  5. #15
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Appunto... ha cominciato ieri col primo telescopio e con 1000€ di budget?

  6. #16
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,454
    Taggato in
    283 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Forse è stato mal interpretato quanto volevo dire oppure non sono riuscito ad esprimerlo compiutamente.

    Non volevo certo smentirle una cosa ovvia detta nei post precedenti da chi ha ha tra l'altro evidenti competenze in questo campo.
    Anche per chi come il sottoscritto ha un interesse per l'astrofotografia del cielo profondo pari a zero, appare scontato che un cielo buio è la cosa che più conta, se poi si ha una grande disponibilità finanziaria la cosa riesce ancora meglio!

    Volevo solo dire che se le cose si fanno con metodo e passione ci si diverte e si può "prendere la mano" anche da un cielo urbano se quello si ha a disposizione.
    Credo che nessuno o quasi abbia cominciato a fare le sue prime riprese con attrezzature e cieli di prim'ordine; poi, chissà, se si è vocati...

  7. #17
    Bannato L'avatar di Francescorezzi
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Genova Sestri Levante
    Messaggi
    26
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Non ho titolo per intervenire ,
    quello che ho capito è appreso per l 'astrofotografia nel cielo profondo ci vuole un rifrattore Apo, un sensore sensibile è una buona montatura.
    Nulla toglie che un Apo triplett da 66/480mm spianato possa tirar fuori dei capolavori con un batget da 2000€
    I newton sono ottimi a basso costo però devi fare i conti con il peso la collimazione ,devono essere montati su montature minimo HEQ5 soffrono di coma è ne risentono delle turbolenze.
    per le piccole galassiette occorre focale e sensori con micron piccoli.
    Infine molta praticità a elaborare .

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #18
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,855
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Citazione Originariamente Scritto da Francescorezzi Visualizza Messaggio
    per l 'astrofotografia nel cielo profondo ci vuole un rifrattore Apo
    no, ci vuole un cielo nero, poi dei bei lavori escono fuori anche con catorci ben messi a punto.
    il cielo ragazzi, il deep sky ci vuole il cielo... poi la montatura, poi il telescopio, poi il sensore di ripresa e alla fine, devi essere bravo nell'elaborazione.
    non investite soldi a iosa fin da subito...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #19
    Bannato L'avatar di Francescorezzi
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Genova Sestri Levante
    Messaggi
    26
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    Sicuramente si
    Mi riferivo a un cielo urbano dove le turbolenze sono elevate , io non sono capace, un amico sì Con un Ts 66/480 spianato tira fuori capolavori mozzafiato lui abita in zona Principe lascio immaginare L'inquinamento , usa un ASI 294 Pro ,un filtro IDAS, Master dark e master Flat,
    Alzando gli occhi al cielo , mi chiedo ma questo esiste veramente?

  10. #20
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,541
    Taggato in
    410 Post(s)

    Re: Primo Newtoniano per l'astrofotografia...

    ci vuole un cielo NERO come dice giustamente il nostro Etruscastro.

    Si può operare con QUALSIASI STRUMENTO e QUALSIASI CAMERA ma questo non significa che alcuni vadano meglio di altri.
    Innanzitutto serve una MONTATURA precisa, il resto poi si può migliorare, e uno stazionamento PRECISISIMO, anche se si usa una autoguida.

    Giusto per farvi capire che si può fare qualcosa ANCHE da un cielo Bortle 9 con umidità come il mio vi faccio vedere un esperimento condotto da me un mese fa grossomodo con la Luna (in aggiunta!) e un velo costante del cielo con mag. limita 1,5 (!!!!)
    E' stato usato un rifrattore da 10 cm (quindi roba piccola) aperto a f 10 (quindi il TOP DI QUELLO CHE NON E' ADATTO).
    Il soggetto è la galassia M64.
    E' stata usata una camera monocromatica NON RAFFREDDATA e NON SONO STATI apportati DARK, BIAS, FLAT.
    Per l'occasione avevo provato ad usare un filtro UHC VISUALE (che è controproducente sulle galassie), amen!

    Altri dati sulla foto stessa...

    Insomma... davvero lo "ZERO" o quasi su una scala da 0 a 10..

    L'immagine non è granché, sia chiaro, ma da una qualche idea ai neofiti.

    M64 - Takahashi FC100N - Milano 16-4-2020 copia.jpg


    Paolo

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Primo Strumento (astrofotografia)
    Di Jeck nel forum Primo strumento
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 14-06-2018, 16:53
  2. Primo telescopio per astrofotografia
    Di ilterzosole nel forum Primo strumento
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 16-02-2017, 08:18
  3. Primo telescopio per astrofotografia
    Di porpeller nel forum Primo strumento
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 26-03-2015, 13:24
  4. Primo telescopio: Rifrattore o Newtoniano?
    Di musiker64 nel forum Primo strumento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-12-2013, 11:54
  5. Riflettore newtoniano... primo acquisto
    Di iz1nei nel forum Primo strumento
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 13-12-2012, 07:16

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •