Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Cigno
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Lucania
    Messaggi
    129
    Taggato in
    6 Post(s)

    Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Ieri sera, dopo diverse settimane di cielo coperto, ho approfittato del cielo sereno per osservare
    Venere e stelle e con meraviglia ho visto che era visibile anche Mercurio. Ho visto benissimo la falce di Venere mentre di Mercurio vedo un disco completo che brilla nei colori rosso giallo e verde. Dove sto sbagliando? Gli oculari utilizzati sono quelli che porto in firma.
    Skywatcher 200/1000 Oculari: f28mm SE: f11mm 82° f6,7mm 82° f5,5mm 62° f4,7mm 82°

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,916
    Taggato in
    1957 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Mercurio ha una fase in questi giorni vicino al 60%, mi sembra strano soffra di scattering quando dici che Venere la vedi bene nonostante sia più bassa!

  3. #3
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,731
    Taggato in
    141 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    In questo caso verso il tramonto, era Mercurio ad essere più basso di Venere (ieri di circa 1,6°), rispetto all'orizzonte ovest.

    Quello che hai visto è l'effetto della dispersione atmosferica unito alla tipica turbolenza degli oggetti bassi sull'orizzonte, che ti fa vedere la classica "discoteca", probabilmente hai visto Mercurio scintillare in tecnicolor a causa del suo limitato diametro (poco più di 6"), relativamente alle dimensioni delle celle di turbolenza, mentre Venere che al momento misura quasi 54" (nove volte di più di Mercurio), insieme a quel poco di altezza in più fa vedere meno questo effetto.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Cigno
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Lucania
    Messaggi
    129
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Si, Mercurio era più basso di Venere. Quindi non ci posso fare niente, devo accettare la cosa così com'è. Comunque ieri Venere mi è parsa più grande del solito, è solo una impressione o centrano i 54"?
    Skywatcher 200/1000 Oculari: f28mm SE: f11mm 82° f6,7mm 82° f5,5mm 62° f4,7mm 82°

  5. #5
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,731
    Taggato in
    141 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Centrano i 54", quello è il suo attuale diametro angolare, mentre arriva alla congiunzione col Sole, cresce in diametro molto velocemente fino a superare i 60" (1 primo d'arco), come diametro apparente in pratica (al telescopio) è più grande di un terzo rispetto a Giove.

    Lo vedi in questa bella immagine dello scorso APOD ► https://apod.nasa.gov/apod/ap200521.html
    Sono i veri "ingombri" relativi del pianeta al telescopio, da quando è in "quadratura" con fase a circa il 50% (la mezza Venere in basso nell'immagine), fino a quando è vicina alla congiunzione col Sole, con fase inferiore al 10%, la differenza in diametro è palese.
    Ultima modifica di Angelo_C; 23-05-2020 alle 07:35
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,471
    Taggato in
    285 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Esplicativa l'APOD di ieri l'altro.

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,471
    Taggato in
    285 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    ... Come non detto, arrivo sempre tardi.

  8. #8
    Sole L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    504
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Per capire, domanda da neofita:
    quando si osserva Mercurio a queste altezze, molto basso, non si può far nulla per evitare l'effetto scattering atmosferico, giusto?
    Neanche applicare un qualche filtro, colorato o interferenziale, potrebbe portare a qualche miglioramento?
    Grazie

  9. #9
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,731
    Taggato in
    141 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    Ci sono due soluzioni; acquistare un correttore di dispersione atmosferica (come questo), il quale introduce una quota di cromatismo (ruotando i prismi interni) uguale e contraria a quella atmosferica, annullandola (o quantomeno, riducendola).

    Oppure acquistare un oculare, il cui schema ottico abbia "cromatismo laterale", ovvero che abbia del cromatismo crescente man mano che si va al bordo del campo (in asse è zero), uno schema ottico tipico con questa caratteristica è il Ramsden, con questo si centra il target e poi lo si sposta lateralmente nel campo, fin quando il cromatismo dell'oggetto non è minimo.

    I Ramsden si trovano usati ad un tozzo di pane, il costo maggiore da affrontare è l'acquisto di un adattatore, visto che questi (molto) vecchi oculari, si trovano soprattutto col vecchio barilotto da 24,5 mm (o 0,965" vecchio standard dei primi telescopi giapponesi), se non addirittura con barilotto da 23,2 mm (vecchio standard da microscopia, vsto che taaanti anni fà per i telescopi si usavano oculari da microscopio).
    Quindi serve appunto un adattatore o da 24,5 mm a 31,8 mm o da 23,2 a 31,8 mm, che essendo roba di nicchia si fa (relativamente) pagare.
    Come sempre tutta "sta robba strana" la si dovrebbe trovare da Lolli.
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

  10. #10
    Sole L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    504
    Taggato in
    40 Post(s)

    Re: Mercurio da rosso a verde passando per il giallo.

    @Angelo_C ma ne sai una più del diavolo!
    Grazie mille.

    Come sempre tutta "sta robba strana" la si dovrebbe trovare da Lolli.
    Si sono attrezzati anche i cinesi con "sta robba strana"

Discussioni Simili

  1. Stella pi puppis cangiante dal rosso al blu al verde
    Di Il pellegrino cosmico nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 27-02-2019, 12:18
  2. Strano pallino giallo
    Di Simi nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 01-08-2016, 19:38
  3. Il "giallo" della cella ottica collimabile...
    Di musiker64 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-01-2015, 10:29
  4. Da Moretus a Thyco...passando per Clavius.
    Di Andrea Vanoni nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-11-2014, 15:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •