Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 35
  1. #21
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    Come è stato ampiamente discusso nei messaggi precedenti, non è solo il carico supportato da una montatura a determinarne la qualità e quindi non basta la regola del 50% per determinare se quella montatura è adatta ad essere utilizzata efficacemente per un certo tipo di astrofotografia.
    Abbiamo pure discusso del fatto che la montatura non può essere associata ad una tabella di oggetti celesti fotografabili, poiché essa è solo una delle variabili da considerare. Per questo motivo sarebbe difficile creare una tabella comprensiva che preveda tutte le combinazioni possibili.
    Si ragiona quindi in modo inverso: si stabilisce cosa e come lo si vuole fotografare e si cerca di bilanciare tutta la strumentazione (non solo la montatura) tenendo in considerazione l'obiettivo che ci si è posti, spesso dovendo fare i conti con un budget predeterminato.
    Anche il discorso di "prova fotografica" lascia il tempo che trova, perché il risultato può essere estremamente variabile (anche qui per le ragioni che sono state esposte nei precedenti post) anche utilizzando una strumentazione identica.

    La verità nell'astrofotografia è una sola: a parità di esperienza dell'operatore, più spendi e più i risultati ottenuti saranno migliori, non ci sono scorciatoie. C'è una cosa su cui si può concentrare, ovvero prima di pensare di migliorare la propria attrezzatura, bisogna essere certi di sfruttare al massimo quella che si possiede.

    Il tuo pensiero che (correggimi se sbaglio) si possano ad esempio ottenere gli stessi risultati con una AVX rispetto ad una EQ6, semplicemente perché stai utilizzando solo il 40% del suo carico utile, è fondamentalmente sbagliato. E' giusto invece sostenere che se non sto sfruttando appieno una certa configurazione (nella sua totalità, non solo relativamente alla montatura o al peso dell'attrezzatura), probabilmente non migliorerei il risultato finale, aggiornando la sola montatura.

  2. #22
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    saluti


    Stai citando solo una parte del mio pensiero
    Con l'AVX puoi ottenere gli stessi risultati di una EQ6 se la carichi solo del 40 % e ti dai degli obiettivi coerenti ad una montatura economica
    per esempio, a me interessa solo la fotografia scientifica
    Se vuoi registrare il passaggio di un pianete extra solare devi produrre un immagine con un rapporto segnale rumore molto alto
    con un piccolo rifrattore devi allungare i tempi di esposizione
    può darsi che la piccola AVX non sia in grado di seguire la stella per periodi cosi lunghi e la EQ6, si
    Al contrario se ti accontenti di fare fotometria di stelle luminose non c'è alcuna ragione di spendere il doppio e trascinarsi
    dietro un peso più che doppio dato che i risultati sarebbero equivalenti

    Credo che anche in fotografia estetica valgano considerazioni del genere
    Certo può essere difficile fare delle valutazioni quantitative quando i parametri in gioco sono tanti
    In questi casi salta fuori la differenza tra esperienza e teoria

    In generale però io sospetto che gli hobbisti tendono ad "innamorarsi" e quindi a dotarsi ( e a consigliare ) di attrezzature ridondanti invece di valutare razionalmente gli obiettivi che ci si propone

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Albertus; 25-05-2020 alle 01:08

  3. #23
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    Certo, è lo stesso discorso che si faceva inizialmente: estremizzando il concetto, se fotografi la Luna, probabilmente non noterai differenze se monterai la medesima attrezzatura su un cavalletto Cinese da 20€, piuttosto che su una montatura da 1000€ o da 10000€, perché non stai sfruttando tutto il potenziale dell'attrezzatura (vedi post precedente).
    Come dicevo, conta tutta l'attrezzatura, non solo la montatura, cioè cosa andrai a fotografare, come lo andrai a fotografare e con cosa, per determinare se una montatura è adeguata a quell'utilizzo e siccome le combinazioni possibili sono numerosissime, sarebbe impossibile tradurle in una "tabellina".
    Non comprendo l'esempio della "rotazione di campo", in una foto a lunga posa (es: 5 minuti o più) conta la precisione di inseguimento, non solo circa i bordi, se la montatura non insegue efficacemente durante l'esposizione, tutto il fotogramma ne risulterà compromesso.
    Non so se gli hobbisti si innamorino della propria attrezzatura, io personalmente uso ciò che uso perché l'ho scelto, non lo considero il setup ideale, è solamente ciò che ossi posseggo, domani eventualmente sarà qualcos'altro.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #24
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,175
    Taggato in
    1976 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    l'astrofotografia è una catena di accessori, esperienza e fattori variabili in cui il risultato finale è la somma della maglia della catena più debole, tutto il resto sono sofismi e chiacchiere da bar.

  5. #25
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    saluti

    hai ragione niente sofismi ne chiacchere, appunto per questo bisognerebbe discutere su elementi concreti
    Visto che si parla di astrofotografia cosa c'è di più concreto di un'immagine ?
    Su astrobin ci sono decine di fotografie del cielo profondo scattate con AVX e con EQ6
    Sono d'accordo con NPOLE che non si possa ridurre tutto ad una tabellina anche se citare qualche numero , ogni tanto, non dovrebbe far male
    Dovrebbe però essere possibile estrapolare, da un catena fotografica fatta da diversi componenti, i difetti tipici imputabili ad un cattivo inseguimento di una montatura economica rispetto ad una più avanzata
    Insomma dovrebbe essere possibile discutere su elementi oggettivi
    Poi ogni astrofilo deciderà in base alla propria sensibilità, oltre che al portafoglio e al mal di schiena
    Un difetto inaccettabile per uno potrebbe essere accettabile per un altro
    Io francamente ci vedo poche differenze tra fotografie scattate con sistemi diversi dello stesso oggetto celeste
    Può darsi che da principiante non noti alcuni particolari
    La qualità e nei dettagli...ma dettagli ci devono essere

  6. #26
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    Citazione Originariamente Scritto da npole Visualizza Messaggio
    ".
    Non comprendo l'esempio della "rotazione di campo", in una foto a lunga posa (es: 5 minuti o più) conta la precisione di inseguimento, non solo circa i bordi, se la montatura non insegue efficacemente durante l'esposizione, tutto il fotogramma ne risulterà compromesso.
    .
    Stavo pensando alla rotazione di campo dovuto ad un errore di allineamento polare che in effetti non dipende dalla montatura
    L'immagine comunque dovrebbe ruotare , a causa di un errore di inseguimento, attorno alla stella di riferimento dell'autoguida
    Se la stella guida è al centro dell'immagine l'effetto sarebbe lo stesso di un cattivo allineamento polare , si manifesta ai bordi dell'immagine
    In ogni caso credo che qualsiasi difetto , esteso a tutto il fotogramma , dovrebbe risultare più evidente in un'immagine ad alta risoluzione

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #27
    Nana Bruna L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    261
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    Confrontare le foto per me ha poco senso: tutti pubblicano il meglio che ottengono e non le foto scartate per folate di vento vibrazioni ecc
    Oltretutto le foto hanno anche una ulteriore variabile: il post processing che dipende da altri SW e capacità delle persone
    Come hanno già detto €, tempo e risorse contano, poi ogni tanto qualcuno con il manico ottiene buoni risultati
    Troppe variabili

  8. #28
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    saluti a tutti

    Ormai questa discussione credo si stia esaurendo
    Ognuno rimane della propria idea come al solito

    lasciatemi solo dire che sono molto perplesso

    le montature equatoriali sono progettate per la fotografia
    Non solo
    Sono il componente più importante nelle catena fotografica
    però,,,.
    Non ha senso giudicarle per la fotografia che è la ragione per cui sono state progettate
    E tutto questo perché ?
    Perché un astrofilo col manico , con montatura economica e rifrattorino può ottenere , sia pure in condizioni favorevoli , gli stessi risultati che con una montatura che costa il doppio e pesa più del doppio
    Sarei curioso di sapere se il nostro manico sarebbe in grado di studiare la curva di luce di una stella con variazione di magnitudine 0.001 con lo stesso set up
    Evidentemente considerazioni che sono ovvie in fotografia scientifica non valgono per fotografia estetica

    La mia opinione è questa
    La curva costi qualità di qualsiasi prodotto industriale cresce molto all'inizio ma si appiattisce molto rapidamente
    Da un certo punto in poi ci sono ancora differenze ma sono dettagli

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #29
    Nana Rossa L'avatar di npole
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    335
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    L'ultimo punto è giustissimo, e non vale solo per l'astrofotografia e nemmeno solamente per la montatura, ma lo si potrebbe dire per una moltitudine, se non la totalità di prodotti tecnologici. Il rapporto tra qualità e costo, non è lineare: man mano che alzi l'asticella, il costo dell'intera attrezzatura lieviterà in modo esponenziale. Supponendo una partenza da 0 e la perfezione (che in questo campo non esiste) 100, per arrivare a 50 ti servirà un determinato budget, per arrivare a 100 non ti basterà raddoppiarlo, raddoppiandolo (ad esempio) raggiungerai 60, e raddoppiandolo ancora 65... e così via.
    Ma questo non significa che 65 o 60 siano uguali a 50. La maggior parte di noi deve fare i conti con un certo budget, ma ci sono astrofotografi che sono disposti a spendere molto di più per ottenere piccoli miglioramenti, miglioramenti che comunque ci sono: nessuno spende denaro per ottenere gli stessi risultati che avrebbe potuto ottenere spendendo la metà o un decimo di quella cifra.

  10. #30
    Nana Rossa L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    458
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Decisione presa: inizio astrofotografia.

    l'astrofotografia è una catena di accessori, esperienza e fattori variabili in cui il risultato finale è la somma della maglia della catena più debole
    Parole santissime e appena provate sulla mia pelle.

    Leggo comunque con interesse

Discussioni Simili

  1. Decisione oculari
    Di Vincenzo000 nel forum Accessori
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 22-11-2018, 17:41
  2. Un inizio per l'astrofotografia
    Di Mich001 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-07-2018, 16:45
  3. Inizio astrofotografia
    Di Tucana nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 05-09-2016, 17:32
  4. Decisione sulla strumentazione!
    Di horsemandj nel forum Primo strumento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 12-07-2014, 23:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •