Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: quadrupletto tecnosky

  1. #1
    Meteora L'avatar di GiacomoR
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    13
    Taggato in
    1 Post(s)

    quadrupletto tecnosky

    Ciao ragazzi,
    in questo periodo sto ragionando sul setup fotografico che voglio comprare e, come vi scrivevo in un altro post, ho intenzione di prendere, tra le altre cose, un rifrattore per poter fare fotografie deepsky. Di recente un ragazzo che conosco mi ha proposto un rifrattore tecnosky quadrupletto 70 f5. É un prodotto di cui non sono riuscito a trovare recensioni. Qualcuno di voi lo conosce? Che cosa ne pensate?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,552
    Taggato in
    416 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    Dipende molto da COSA vuoi fotografare.
    Se sono galassie, globulari, nebulose planetarie NON VA BENE.

    Se vuoi fotografare ammassi aperti e nebulose diffuse grandi allora può essere adeguato pur con risoluzione medio bassa.

    Paolo

  3. #3
    Meteora L'avatar di GiacomoR
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    13
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    Innanzi tutto grazie per avermi risposto.
    Il mio interesse principale sarebbe di fotografare ammassi aperti e nebulose diffuse, ma non disdegnerei anche qualche galassia.
    Per gli oggetti più piccoli in caso, potrei utilizzare per esempio un camera con un sensore più piccolo, come ad esempio una ASI 224, che so essere principalmente usata per fotografia planetaria ma che ho visto essere usata con discreto successo anche su oggetti deepsky. Ho detto una supidaggine oppure è fattibile come cosa? Scusa, forse la domanda è banale ma sono molto inesperto e ancora non mi è tutto chiaro

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,552
    Taggato in
    416 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    Fattibile ma il fatto di usare un sensore microscopico non modifica il fatto che tu voglia fotografare con 7 cm di apertura e 35 di focale...

    Paolo

  5. #5
    Meteora L'avatar di GiacomoR
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    13
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    Capisco, in questo caso secondo te su che tipo di focale dovrei orientarmi?
    Io ad esempio, considerando il budjet che avevo pensato per il rifrattore da comprare (circa 1000 euro) avevo adocchiato il nuovo evolux 82 ed della skywatcher. Come focale è un po' più grande del tecnosky. Anche se più o meno penso che non cambi tantissimo paragonando le dimensioni tra i due. Che ne pensi?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,552
    Taggato in
    416 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    Poniamo che tu voglia fotografare con un dettaglio piu che discreto le galassie devi lavorare con almeno 600mm di focale.
    Considera che usi camere non adatte allo scopo quindi devi forzare il rapporto di apertura e lavorate almeno a f6 o f5.
    Puoi scegliere un newton da 15 cm 750... e cominciare a lavorarci sodo e correggere OGNI sessione i problemi che ha oppure comprare un rifrattore apo 130/650 spianato. 350 euro + lavoro continuo e incazzature a sinistra, 2500 e bon a destra.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di cherubino; 23-05-2020 alle 16:34

  7. #7
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,552
    Taggato in
    416 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    I 70 e 80mm che citi vanno molto meglio per le nebulose con sensori dagli 11 ai 16mm di diagonale circa.

    Paolo

  8. #8
    Meteora L'avatar di GiacomoR
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    13
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: quadrupletto tecnosky

    beh, vista l'enorme differenza di prezzo, e non volendo prendere un telescopio con schema Newton soprattuto per l'ingombro, penso che per iniziare mi dedicherò ad oggetti grandi come nebusole e ammassi aperti.
    Considerando sensori da 11 a 16 mm, su quale camera pensi potrei orientarmi?

Discussioni Simili

  1. Quadrupletto 65 o tripletto 80?
    Di Matteo F nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-10-2019, 15:19
  2. Passaggio da Tripletto a Quadrupletto
    Di bluvega nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 18-12-2017, 12:00
  3. Quadrupletto teknosky petzeval 62/500
    Di robj nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-08-2015, 11:45
  4. Ts 100-q quadrupletto fla field
    Di cherubino nel forum Autorecensioni
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 11-08-2014, 11:56
  5. Il nuovo piccolissimo -baby- un SHARPSTAR 65 ED QUADRUPLETTO...
    Di pool187 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 84
    Ultimo Messaggio: 15-04-2014, 16:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •