Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 26
  1. #11
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    349
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Hai ragione
    non avevo considerato le parentesi tonde , grazie

  2. #12
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    569
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Citazione Originariamente Scritto da Scorza Visualizza Messaggio
    Gianluca il fattoore di crop è importante quando si fanno scatti nel deep senza nessun ausilio di inseguimento e autoguida , perchè dipende da lui le stelle strisciate
    Ripeto io nel dubbio lo uso e consiglio anche io di tenerne conto.

    Detto ciò ecco il mio dubbio.
    Considerando di usare un obiettivo standard (non specifico per aps-c) come lo è il 70-200, ricadiamo nel caso della foto qui sotto.

    Senza-titolo-1.jpg

    Il sensore APS-C cattura solo una porzione inferiore dell'immagine creata dall'obiettivo.

    Le strisciate avvengono perchè le stelle muovendosi passano da un pixel all'altro, tuttavia è evidente che la stella segnata in viola si muova alla stessa velocità di quella cerchiata in verde.

    Quello che secondo me bisogna considerare è la dimensione dei pixel, che è il vero fattore che determina la strisciata (tanto più velocemente quanto più piccolo è il pixel).

    Prendendo ad esempio la 5D4 FF e la 7D2 APS-C la dimensione dei pixel è rispettivamente 5.4um per la 5D4 e 4.1um per la 7D2
    I pixel della 7D2 sono più piccoli, e quindi è vero che le stelle strisceranno prima, ma di un fattore 1.3 e non 1.6... che fa una bella differenza!

    600/(100*1.3)= 4.6 sec
    600/(100*1.6)= 3.75 sec

    Questo è il dubbio, ma magari c'è qualcosa che mi sfugge
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  3. #13
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    349
    Taggato in
    19 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Gianluca non so cosa dirti perchè non sono esperto , le caratteristiche dicono che supporta i sensori Aps-C
    il tuo dubbio può scioglierlo Marco.
    Forse questa sera provo.

  4. #14
    SuperGigante L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    2,918
    Taggato in
    450 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Il fattore di crop va sempre considerato nel calcolo del tempo massimo di esposizione.
    Personalmente la regola del seicento la rinominerei regola del 300
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    252
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Io ho un APS-C, con obiettivo 18mm ho applicato la regola del 500, ho fatto scatti da 30 sec e per alcune stelle un minimo di scia forse c'era, ma poco perfettibile e alla fine con sequator qualcosa è venuta fuori (perfettibile, ma l'importante è che inizio a prenderci la mano).
    Piuttosto mi piacerebbe sapere come si fa con una reflex a mettere a fuoco correttamente; devo farmi una bahtinov anche per la reflex? e che oggetto grande e luminoso potrei puntare in una notte di luna nuova?

  6. #16
    Nana Rossa L'avatar di aieie_brazov
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Località
    Siracusa
    Messaggi
    395
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Io uso l'app PhotPills che tra le altre cose da l'indicazione del tempo di esposizione giusta tenendo presente anche i megapixel della fotocamera usata, oltre che la focale.
    Esistono quindi due possibilità per questa App: regola del 500 e regola NPF
    Per darvi un'idea quando la regola del 500 da come risultato 17sec. la regola NPF da 8 sec, quindi molto più restrittiva. Però devo dire che non sbaglia mai
    Nikon D750 (mod.) /Tamron 150-600mm, Sigma 180mm, Samyang 85mm/Ioptron Cem25p/Teleguide: 60/240mm/Zwi ASI 120mm/Software: N.I.N.A. - PHD2 - PixInsight - PS CC 2020

  7. #17
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    569
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    devo farmi una bahtinov anche per la reflex?
    Io me la sono fatta, e ne sono molto soddisfatto.
    Con il mio 70-200 2.8 funziona bene anche con stelle non troppo luminose.
    Dopo di che blocco la ghiera dei messa a fuoco (mi son fatto un piccolo collarino) e punto il target della serata.
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  8. #18
    Nana Bruna L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    252
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Io però vorrei fare foto a grande campo(*), quindi molto aperte. Sto iniziando a sperimentare il semplice obiettivo 18-55 f/3,5 (sarebbe bello avere un obiettivo con campo anche maggiore ma ci accontentiamo). Ho provato a puntare la fotocamera verso il cielo ma nessuna stella è abbastanza visibile da poterne valutare la precisa messa a fuoco.
    Questo il risultato:
    IMG-20200624-WA0036.jpg
    Foto fatta con cavalletto AZ non professionale, orientato secondo l'asse polare(**)
    Canon 2000D 18mm f/3.5 iso1600
    11 scatti + 11 dark 30sec
    elab. con Sequator+Instagram

    Attendo le critiche dei più esperti, ma inizio io a dire i difetti: prima cosa tra tutte la messa a fuoco; poi i tempi, anche se mi hanno dato poco rumore (i dark sono stati quasi inutili) poi però ai lati della foto hanno dato qualche strisciata; poi la montatura non molto stabile in caso di colpi di vento, ma non è una spesa che sto mettendo in programma a medio termine; poi il numero di scatti, purtroppo dovevo seguire le osservazioni al telescopio e non riuscivo a stare dietro agli scatti della reflex, devo scoprire come bloccare il pulsante di scatto in modo che vada in modalità continua; poi il posto, che non aveva inquinamento luminoso nell'alta atmosfera, ma c'era una fastidiosa sorgente di luce che diffondeva in tutto il lato sinistro del campo inquadrato, e che ho dovuto correggere in post produzione aggiungendo una leggera vignettatura; poi, essendo un esperimento, manca il paesaggio che c'era al di sotto (mi trovavo al Teatro del Silenzio).
    Mi ripropongo di ritentare prossimamente e aggiornarvi con risultati migliori.

    Note:
    *per specifici soggetti DS a grande campo programmerò di comprare telescopio e montatura adatti
    ** l'allineamento della montatura AZ è irrilevante, serviva solo ad ottenere uno spostamento dei frame che fosse solo verso destra; ma è un approccio molto relativo e vale solo se si punta l'obiettivo su una zona non troppo estesa e nei pressi dell'equatore celeste; inoltre i software sono ben capaci di riallineare frame sfasati anche secondo rototraslazioni
    Ultima modifica di cesarelia; 24-06-2020 alle 16:20 Motivo: correzione ortografica

  9. #19
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    569
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    Allora, la foto è piccolina per poter apprezzare i difetti di cui parli, ma di sicuro non è affatto male come primo tentativo, anzi!

    ma nessuna stella è abbastanza visibile da poterne valutare la precisa messa a fuoco
    a 18mm anche le stelle luminose sono piccoline, e dovrai mettere a fuoco usando in live view un valore di tempi/iso piuttosto alto in modo che le stelle compaiano.
    Fai qualche scatto di prova e quando ci sei blocchi tutto e re-imposti i tuoi tempi/iso corretti per la foto.
    credo che a 18mm anche giove o saturno possono andare bene per la messa a fuoco.

    ai lati della foto hanno dato qualche strisciata
    Se la vedi solo ai lati, con tutta probabilità è colpa dell'obiettivo.
    Lo avevo anche io, vecchia versione, e qualche problemino ai bordi ce l'aveva, ma è normale per un grandangolo.
    Anche il 17-40 f4 L che uso ora ha un po' di deformazione ai bordi, ma siccome lo uso su APS-C la parte brutta non è nell'immagine.

    poi la montatura non molto stabile in caso di colpi di vento
    io quando uso il mio Manfrotto ci appendo sotto lo zaino con tutto il materiale appesantendolo e abbassando il baricentro.
    Qualche vantaggio lo da

    non riuscivo a stare dietro agli scatti della reflex, devo scoprire come bloccare il pulsante di scatto in modo che vada in modalità continua
    Un intervallometro è necessario.
    Ne basta uno con funzioni base senza spendere una fortuna, ma serve.
    Io uso questo per esempio.

    ma c'era una fastidiosa sorgente di luce che diffondeva in tutto il lato sinistro del campo inquadrato
    Se non puoi recarti sotto cieli bui, o te la cavi con la post produzione come hai fatto, oppure dovrai magari valutare l'acquisto di un filtro specifico per IL (che però allunga un po' i tempi di esposizione)
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  10. #20
    Nana Bruna L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    252
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Fare scatti alla via lattea

    @gianluca74 le tue info sono preziosissime, le metterò certamente in pratica! Grazie!

Discussioni Simili

  1. La via Lattea alla Forcora (Varese)
    Di ***Annalisa*** nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 15-08-2018, 09:35
  2. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 02-03-2018, 15:41
  3. Scatti alla Luna di ieri
    Di corrado973 nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-11-2015, 20:31
  4. Un viaggio alla velocità della luce e alla portata di tutti
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-05-2013, 16:53
  5. per chi vuol fare con poco e fare bene (!)
    Di cherubino nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 10-04-2013, 10:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •