Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Meteora L'avatar di Nanagialla
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    a due click dall'acquisto... o forse no?

    E’ da un po’ di tempo che sto “studiando” per acquistare il primissimo telescopio…. Ma non sono ancora del tutto convinta sul modello più adatto alle mie esigenze. Ho letto un po’ di post qui sul forum dove le esigenze dei “colleghi” neofiti erano in parte uguali alle mie, ma comunque con qualche differenza. Quello che ho capito è che non c’è un telescopio giusto, bensì quello che più risponde alle tue necessità di utilizzo.
    Per cui eccomi qui a chiedervi un consiglio.

    Ho intenzione di portarlo ovunque, per cui è vero che vivo in periferia e dal giardino di casa l’illuminazione è quella che è, ma mi bastano pochi minuti a piedi per arrivare in zone un poco isolate. Quando vado in montagna pensavo di portarlo con noi, anche su strade sterrate sotto cieli bui… insomma, diventerà un membro della famiglia a tutti gli effetti .
    Lo spazio in macchina però è poco …. di sicuro non è abbastanza per un dobson.
    Mi interessa solo il visuale e più il deep sky del planetario. Il budget è sui 500/600 euro. E ….. fondamentale il goto…. Perché con bambini piccoli, anche il tempo a disposizione è quello che è. Preferirei evitare di collimare, ma stiamo pur sempre parlando di un’operazione che non conosco, che non so quanto tempo e frequenza richieda, anche se ho visto qui sul forum che ci sono strumenti e tecniche che aiutano.
    In modo meno schematico, penso di aver risposto al questionario del forum.

    Avendo scartato il dobson per questioni di spazio negli spostamenti, le mie scelte sono ricadute sul newton 150/750 e sul mak 127/1500.
    Ho capito che il mak è più portato per il planetario,ma mi affascinano molto i toni entusiastici con cui molti ne hanno parlato qui sul forum, alcuni addirittura sostenendo che non si avverta questa grande differenza di diametro, risultando facilmente trasportabile e difficilmente scollimabile. Insomma un carro armato quasi tascabile. Da quel che ho capito, usandolo prevalentemente da casa o dintorni, sarebbe comunque impensabile fare del deep sky con il newton 150/750, per cui tanto vale almeno avere una visione migliore su luna e pianeti con il mak.
    Sono però molto combattuta e non so se i ragionamenti che ho fatto sono giusti, o magari se esista un terzo prodotto che sbagliando non ho considerato.
    Nei giorni scorsi ho messo nel carrello l’uno e il giorno successivo l’ho tolto per mettere l’altro…

    Per ora sono più propensa sul mak.
    Questi sono quelli che sto valutando:
    https://www.firstlightoptics.com/az-...very-150i.html

    https://www.firstlightoptics.com/sky...27-az-gti.html

    Ps: non sono fissata sul wifi, solo che il mak senza ha tempi di consegna lunghini su questo sito…..

    Ringrazio subito chi si prenderà il tempo per leggere questo mio lungo messaggio e aiutarmi.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,973
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: a due click dall'acquisto... o forse no?

    Visto che io mi sono già letto tutto, andrei spedito sul secondo, il 150/750 anche se sembra di dimensioni contenute, il tubo non lo è, se hai poco spazio il Mak è l'ideale, anche la montatura AZGTI non è ingombrante quanto la monobraccio, ha la possibilità di essere convertita anche in equatoriale e prestarsi per un uso diverso ciò la rende più completa, per il livello di osservazione non si distanziano di molto, il Newton può avere il vantaggio di abbassare di più gli ingrandimenti e ottenere maggiore campo visivo, ma se le condizioni del cielo dove osserverai di più non sono favorevoli anche questo serve a poco, se non c'è un cielo buio a 30x è come avere 80mm invece di 150, io non avrei dubbi..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    134
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: a due click dall'acquisto... o forse no?

    Non pensi che alla lunga il mak possa avere un diametro poco soddisfacente sul deep sky? Ha anche intenzione di fare qualche gita in montagna...
    Lo chiedo perché anche io ho bisogno di farmi un'idea in merito

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,973
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: a due click dall'acquisto... o forse no?

    Se l'alternativa è il Newton 150mm quale vantaggio può avere la montagna? al massimo come ho scritto un maggiore campo visivo a bassi ingrandimenti, poi se si usa uno strumento per un anno in casa e dieci giorni in montagna è limitato anche per questo, vive in un posto illuminato, un buon cielo a pochi passi, quanto? se sono 2km sta a classe 5 sempre in classe 5 resta, poco spazio in macchina, il 150/750 non è piccolino, sarebbe più pensabile un trasporto comodo un 130/650 ma meno performante in termini quantitativi del Mak, per me quei 20mm in più non possono fare la differenza strumentale quanto le due tipologie sul pratico.. poi sceglie chi compra, magari viene a scrivere un altro che scaravolta tutto quello che ho scritto io..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,895
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: a due click dall'acquisto... o forse no?

    per una mera questione di gestione e semplicità di utilizzo (vedi la collimazione!) io ti consiglio il mak, hai detto bene... è un carro armato! ma non prenderei quello da te linkato anche se conveniente come prezzo ma o la serie Nexstar della Celestron o l'omologa della Skywatchersenza tenere poi in considerazione le s.s. che dalla "Britannia" sono spesso importanti!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Meteora L'avatar di Nanagialla
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: a due click dall'acquisto... o forse no?

    E mak sia! Mi avete tolto molto dubbi! Grazie mille per i consigli! @etruscastro perché mi sconsigli il modello azgti per uno monobraccio?

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,895
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: a due click dall'acquisto... o forse no?

    è leggermente più stabile e un software di gestione migliore!

Discussioni Simili

  1. forse sono confuso..o forse non ero pronto
    Di ahio nel forum Primo strumento
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 02-06-2020, 06:58
  2. PC in Star-Mode con un doppio click!
    Di bad nel forum Software Generale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 26-07-2018, 19:28
  3. Explore Scientific 24 con Baader click lock
    Di Sandrodhaka nel forum Accessori
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-01-2016, 21:17
  4. Diagonale Baader 2" Click Lock
    Di etruscastro nel forum Autorecensioni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 27-12-2012, 15:23

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •