Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35
  1. #1
    Meteora L'avatar di Il_Voza
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    20
    Taggato in
    3 Post(s)

    Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Ciao a tutti,
    vorrei chiedervi un consiglio:
    per osservazioni Deep Sky e astrofotografia, quali dei due seguenti telescopi è più efficiente per tali scopi?

    • Skywatcher N 250/1200 PDS Explorer BD EQ6-R Pro SynScan
    • Celestron NexStar 8SE


    Potreste gentilmente anche motivarmi il vostro giudizio e le differenze tra questi due modelli di telescopi?

    Vi ringrazio in anticipo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,150
    Taggato in
    1974 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    per il deep sky è meglio il newton ma almeno aperto a f5, il c8 meglio nel planetario!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1109 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Skywatcher N 250/1200 PDS Explorer BD EQ6-R Pro SynScan

    Potreste gentilmente anche motivarmi il vostro giudizio e le differenze tra questi due modelli di telescopi?
    Il primo va bene, anche se la montatura è "leggerina" per quel tubo ottico.
    Il secondo è inadatto per foto deep sky a lunga posa.

    Questo in sintesi. Nel dettaglio, ci sono troppe cose da dire.
    Tutte le altre informazioni estese (ed è un trattato corposo) le trovi in rete e su questo forum.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #4
    Meteora L'avatar di Il_Voza
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    20
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Tutte le altre informazioni estese (ed è un trattato corposo) le trovi in rete e su questo forum.
    Ciao, grazie per le risposte.
    Perché il secondo sarebbe inadatto per foto deep sky a lunga posa?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 09-07-2020 alle 14:28 Motivo: non quotare per intero l'ultimo messaggio!

  5. #5
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1109 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Chiavi di ricerca:
    - montatura altazimutale
    - rotazione di campo

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Sole L'avatar di ale.crl
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    559
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Skywatcher N 250/1200 PDS Explorer BD EQ6-R Pro SynScan


    Il primo va bene, anche se la montatura è "leggerina" per quel tubo ottico.
    .
    Va bene, va bene...
    Newton SW 250/1200 EQ6 | Oculari SW LET 28/56° - Celestron X-Cel LX 5/60° - ES 15/70° - ES 8.8/82° - FY Ortho 6/42° & 4/42°- SW UWA 2.5/60° | Binocolo RP Optix 10x50

  7. #7
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Citazione Originariamente Scritto da Il_Voza Visualizza Messaggio
    Perché il secondo sarebbe inadatto per foto deep sky a lunga posa?
    La montatura AZ esegue spostamenti orizzontali e verticali come faresti tu stesso se inseguissi l'oggetto celeste con un binocolo
    Purtroppo la volta celeste ruota attorno ad un asse ideale passante per il polo celeste
    Quindi il Celestron Nexstar 8SE è in grado di mantenere l'oggetto celeste al centro dell'obbiettivo anche per tempi lunghi ma lo stesso rimane ruotato e quindi la foto è mossa
    Ci sarebbe ,almeno in teoria, una soluzione.:
    L'uso di un cuneo equatoriale posto tra il C8 e il treppiede che trasforma la montatura da AZ in EQ
    E qui viene il punto dolente
    Sembrerebbe che un sistema mono braccio quale l'8SE o addirittura la nuova versione rinforzata "Evolution" sia troppo ballerina per fare fotografia
    Io ho avuto una montatura economica mono braccio Orion con un Mak 150 che pesa circa come il C8, mai fatto fotografia ma a me sembrava una roccia...possibile che montature molto più costose si deformino a tal punto da essere inutilizzabili per la fotografia ?
    Anche con tempi di esposizione relativamente brevi, diciamo 3-5 minuti ?
    Sarei interessato di sentire l'opinione di qualcuno che ha "veramente" usato o "veramente" visto usare l'8SE o L'Evolution in fotografia deep sky
    No luoghi comuni...please

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1109 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Beh... In effetti c'è stato un utente, non ricordo chi, che nonostante fosse stato messo in guardia sui caveat del C8 (o era un C9, 25?) EVO con cuneo equatoriale, l'ha acquistato comunque.
    Morale della favola? L'ha venduto...

    Io appartengo alla schiera dei possibilisti, ma pose non guidate di 3-5 minuti, le vedo problematiche anche con una semplice reflex con l'obiettivo standard. Magari può venire in aiuto Sharpcap.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  9. #9
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,792
    Taggato in
    145 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    Io ho avuto una montatura economica mono braccio Orion con un Mak 150 che pesa circa come il C8, mai fatto fotografia ma a me sembrava una roccia...possibile che montature molto più costose si deformino a tal punto da essere inutilizzabili per la fotografia ?
    A te può sembrare una roccia, ma per la fotocamera non lo è affatto, se avessi provato te ne saresti accorto; inoltre già la monobraccio ha uno sbalzo laterale (appunto a causa della mancanza dell'altro braccio), che se in altazimutale è abbastanza "controllabile" (la direzione del momento flettente rispetto al braccio è sempre la stessa in qualsiasi posizione), se posizionata in equatoriale, la direzione del momento cambia continuamente, in base alla posizione della montatura e lì capire come e dove si "piega", diventano i classici "volatili per diabetici".

    Insomma una monobraccio si può anche usare ma deve essere estremamente sovradimensionata relativamente al tubo utilizzato, per fare un esempio pratico, una monobraccio del tipo SE per uno SCT 8", fotograficamente, su cuneo equatoriale, può al massimo portare un cercatore da 50/60 mm a cortissimo fuoco, con camerina leggera (della classe delle asi 120, 178, 185 et simila).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/ • • • La Mia Strumentazione

  10. #10
    Sole L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    569
    Taggato in
    30 Post(s)

    Re: Differenze Skywatcher N 250/1200 e Celestron NexStar 8SE

    Saluti

    Ovviamente quello che conta-...al fin dei conti... è l'esperienza
    Lasciami dire comunque che non posso che rimanere perplesso
    Davvero per sostenere un tubo da 5 kg...5 ...leggermente a sbalzo sarebbe necessario sovra dimensionare la struttura?
    A tal punto , voglio dire, da rendere un treppiede (tre tubi di ferro + plastica + qualche vite) venduto a 800 euro non competitivo ?
    In altre parole i costruttori preferiscono perdere una quota di mercato importantissima , quello dell'astro fotografia, pur di non sobbarcarsi di costi eccessivi ?
    Rimpiango di non essere stato un appassionato di astronomia ai tempi dell'università
    Avrei fatto una tesi in scienza delle costruzioni sull'analisi col metodo degli elementi finiti dell stato di deformazione di un sistema mono braccio...
    Se ci legge qualche giovane laureando in ingegneria....

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-04-2020, 14:49
  2. La macchina del tempo - SkyWatcher Dobson 254/1200
    Di Val_Ter nel forum Autorecensioni
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 17-04-2019, 12:57
  3. Differenze Skywatcher 80 ED champagne (Gold edition) vs Black Edition
    Di Il nuovo nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-02-2019, 11:00
  4. HELP Skywatcher 200/1200 dobson
    Di cricetoolandese nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 05-12-2016, 10:26
  5. nexstar 6se o skywatcher 200/1000?
    Di Frens87 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-08-2016, 16:58

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •