Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    157
    Taggato in
    32 Post(s)

    Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Buongiorno a tutti. Anni fa ho comprato un rifrattore corto 70/400 (il Travelscope della Celestron) da usare a scuola alle assemblee d'istituto (insegno alle ex magistrali di Nuoro), ho anche preso, usato, il Konus Vista 80/400 che mi ha sorpreso per la sua resa ottica. Infatti ha un'aberrazione cromatica che non è così forte come si legge in certe recensioni (il 120/600 Gem 60 della Ziel ne ha veramente di più, colla Luna e con Venere l'esibisce abbastanza bene), ho con esso visto bene la falce di Venere alla fine di Maggio, forse non era finito il crepuscolo. Osservando la Luna presentava un po' di aberrazione cromatica che il filtro semi-apo della Baader Planetarium correggeva quasi del tutto (col 120/600 la diminuisce ma ne rimane un po') dando del nostro satellite un'immagine da non disprezzare a 100 X con un oculare da 4 mm Vixen al lantanio, non mi pare che dispiaccia anche su Giove, su Saturno si vedeva solo l'anello oltre al disco (anche questi visti col filtro semi-apo). Il Travelscope 70/400 mi è decisamente sembrata un'ottica inferiore e non penso che la differenza la faccia un centimetro in più. Il Konus Vista non dispiace anche sulle stelle doppie, per quello che finora ho guardato (alpha Herculis sdoppiata senza problemi e per epsilon Lyrae appena una delle componenti, senza problemi l'altra a 100 X), sulla nebulosa Laguna visione molto bella, a 10 X la nebulosa era in un campo visivo pieno di stelline. Ho visto in un capannone dei cinesi un rifrattore 70/300 che non aveva un diaframma interno per limitare l'apertura e attenuare l'aberrazione cromatica (quindi l'obbiettivo "dovrebbe" essere un doppietto acromatico .........) e venduto a 50 euro. Ho pensato all'eventualità di un regalo a mia nipotina di 6 anni, che ne pensate di uno strumento di questo tipo?

    Questo post contiene 6 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    302
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Ciao, anch'io ho il Konus Vista, mi trovo molto bene. Riguardo al 70/300 , è come questo?
    https://www.ebay.it/itm/300-70mm-Pro...edirect=mobile

    Mi sembra carino per una bambina di 6 anni, ci può guardare la Luna e fare osservazioni terrestri. Ha a corredo degli oculari abbastanza scarsi, forse kellner, a campo stretto , non comodissimi per un principiante. Andrebbero sostituiti con degli economici aspheric ad esempio, oppure uno zoom da due soldi, ma non sono sicuro della misura: potrebbero non andare bene i classici da 1,25". In rete non viene menzionato il formato, andrebbe misurato manualmente...

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    157
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Ciao, deve essere una cosa del tipo che hai postato. Se gli oculari sono dei Kellner, per uno strumento così da principiante assoluto consentono di usarlo subito, poi si può anche comprare qualcosa di migliore per sfruttare meglio l'ottica. Io avevo anche l'idea di proporre alla scuola dove insegno (insegno alle ex magistrali di Nuoro) di comprare uno strumentino di questo tipo per gli alunni diversamente abili che abbiamo a scuola o per gli alunni che possono essere interessati in generale ma sono completamente digiuni di astronomia, binocoli e telescopi astronomici (50 - 60 euro non sono una cifra spaziale); il Travelscope 70/400 un po' di anni fa era molto piaciuto ad alcuni studenti di una mia classe a cui avevo fatto vedere il panorama un pomeriggio dopo l'orario di lezione. Io me ne ero servito per vedere il penultimo transito di Mercurio da scuola (era un pomeriggio), avevo delle riunioni e in un'ora libera che avevo tra una riunione e l'altra sono riuscito a vedere il disco nero di Mercurio sul sole a 100 X usando un filtro solare in vetro che mi era stato venduto a metà prezzo (35 euro) alcuni anni prima. Non ce l'avrei fatta tornando al mio paese (Orotelli) a 20 km da Nuoro e a ritornare per tempo a scuola! Sicuramente questi rifrattorini dalle poche pretese non sono da trascurare sia per la praticità di portarseli dietro per osservazioni "mordi e fuggi" sia da un punto di vista educativo per ragazzini e ragazzi, quindi per chi insegna materie scientifiche sopratutto o per i genitori.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    360
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Ma dai! non rovinate gli occhi a una bambina, anche se compri gli oculari buoni non migliori la qualità ottica plasticosa
    NEWTON 150/750 SU EQ35 GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    157
    Taggato in
    32 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Dipende da quello che vuoi dalle cose. Io sono uno a cui piace mettere l'occhio al telescopio, starci un'oretta e poi riportare tutto dentro e coricarmi. La fotografia astronomica non mi ha mai tentato, a parte qualche scatto alla Luna accostando il cellulare all'oculare del telescopio; per chi vuole fare fotografia astronomica un rifrattore 80/400 non è proprio l'ideale .......

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    360
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Chi ha parlato di foto?
    Un rifrattore a f/4 PLASTICOSO non lo regalerei nemmeno al mio peggior nemico, immaggina a una bambina.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    NEWTON 150/750 SU EQ35 GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di Lorenzogibson
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    302
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Anche in questo caso vale la massima " il miglior telescopio è quello che si usa di più" . Se con un 70mm si riesce a mostrare un fenomeno astronomico ad una scolaresca, quello si può certo definire un buon telescopio. Anche se personalmente non lo userei nemmeno come cercatore sul mio Dobson.

    Mi sembra poi un po' esagerato sostenere che un pessimo telescopio possa rovinare la vista, forse un oculare kellner o plossl da 4mm può affaticarla a causa della ridotta estrazione pupillare. Un oculare di concezione più moderna non migliora sicuramente l'ottica del telescopio, ma può senz'altro rendere più facile la visione, soprattutto per un principiante.

    Riguardo al telescopio in oggetto, credo sia fornito anche di un oculare da 20mm, sicuramente utilizzabile senza troppa fatica, dovrebbe restituire un ingrandimento 15x , praticamente come un binocolo ma con il vantaggio di essere su montatura (seppur scarsa, sempre meglio che a mano libera). Per aumentare gli ingrandimenti, considerati i limiti dell'ottica ( ricordiamo che si sta parlando di un giocattolo da 50 euro ), un oculare intorno ai 5mm , economico ma di concezione più moderna, potrebbe essere un accessorio utile. Controllare però le misure del portaoculari...

    Ovviamente si potrebbe spendere il triplo ed avere un rifrattorino decente, ma una bambina di sei anni riuscirà ad usarlo con la stessa comodità? Riuscirà ad apprezzare le differenze di qualità? Un bambino di sei anni avrebbe grosse difficoltà ad usare ad esempio il mio Konus 80/400 , pesi e misure si può dire che raddoppiano rispetto al 70/300. Secondo me si può aspettare qualche anno per un giocattolo più performante, per ora può bastare anche il cinese plasticoso.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    360
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    70/300 a f/4? il cromartismo sembra la fiera dei colori, la meccanica plasticosa non ti fa fare il fuoco ,quello che dovrebbe servire "il planetario ,hai mai visto Giove a 20x?
    Personalmente a una binba io li regalerei un 70/700 a f/10 con un oculare da 5mm a 140X Giove e Saturno mostreranno la loro bellezza.
    NEWTON 150/750 SU EQ35 GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

  9. #9
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,165
    Taggato in
    373 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    Il problema è univoco strumento bambina, a 140x farà fatica a gestirlo anche con focheggiatore di ferro, ci sono comunque plasticosi fatti con buoni materiali che non delimitano l'uso, il 70/400 è troppo poco per parlare di telescopio, praticamente un cercatore, vale più un binocolo 70mm, un F10 complicato, un 90/500 a 90/110x sarebbe già uno strumento versatile a farci un po' di tutto senza stare a pensare ai cromatismi che saranno presenti in qualsiasi acromatico, non troppo lungo con della leva da gestire ad alti ingrandimenti e una focale dove non servono oculari chissà cosa, un 5mm Flat Field sarebbe sufficiente tanto di planetario ad alta definizione e ingrandimenti non se ne parla..

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    360
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Piccoli rifrattori corti 70/400, 80/400 e 70/300.

    @frignanoit il telescopio in oggetto lo comprai per fare un cercatore è un spoot terrestre , lo rispedii perché non valeva il prezzo .
    Se mi parli di un 80/400 SW o un 90/500 o un 70/700 posso capire , ma un 70/300 a f/4 il cromatismo non ti permette nemmeno di vedere la luna , che dovrebbe essere il suo target , non scenderei sotto gli f/10 con gli acromatici ,dici bene un binocolo come quello che ho in firma pagato 57€ "Benedetti"

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    NEWTON 150/750 SU EQ35 GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

Discussioni Simili

  1. Giove osservazione del 02/05/18 con piccoli rifrattori.
    Di Angelo_C nel forum Report osservativi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-07-2020, 17:18
  2. rifrattori 60/70/80/100
    Di Alessbonsai nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-08-2018, 12:01
  3. Rifrattori ED - APO a F10+
    Di cherubino nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-05-2017, 18:05
  4. Rifrattori Newton
    Di Cagnaccio nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11-03-2015, 12:25
  5. Tre rifrattori a confronto
    Di musiker64 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 24-12-2014, 07:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •