Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Meteora L'avatar di Giuseppe C
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    10
    Taggato in
    0 Post(s)

    Collimazione laser help

    Buongiorno .. ho qualche difficoltà con la collimazione posseggo da poco un dobson skywatcher 200 .. mi sono procurato un collimatore laser ( https://otticatelescopio.com/it/acce...laser-ots.html) e stamattina l'ho inserito nell'oculare per controllare la collimazione .. sorpresa ha voluto che guardando dentro il tubo il puntino rosso era fuori di almeno un centimetro .. ho subito notato però che il collimatore inserito nella sede ha un gioco importante! Addirittura se provo a stringere le viti del portaoculare in modo diverso il puntino rosso cade in un punto diverso oppure se provo a girare il collimatore nella sua sede idem il puntino cambia di posizione! Il che vuol dire che l'indicazione che mi da il collimatore è completamente sballata visto che l'indicazione del collimatore dovrebbe essere sempre la stessa indipendentemente da come viene girato o come viene stretto nella sua sede ... a questo punto mi chiedo cosa dovrei fare? Avevo pensato di mettere uno spessore magari un pò di nastro isolante ... voi che dite posso risolvere così ?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,738
    Taggato in
    2056 Post(s)


    Re: Collimazione laser help

    non risolveresti perché non sai se lo stai collimando davvero.
    questo è il problema dei collimatori... o sono scollimati o non danno il vero per colpa degli accessori dozzinali.

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Zacpi
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    163
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    Problema già a suo tempo molto discusso su questo forum, capitato anche a me; ma la soluzione non è semplice, applicando il nastro adesivo non saprai mai se il laser sarà centrato o meno, perché qui si tratta di meccanica di precisione, il laser ed il focheggiatore dovrebbero essere torniti ed accoppiati reciprocamente e non ci dovrebbero essere giochi, al massimo pochi centesimi di mm.
    Questo naturalmente non è possibile dato che il laser viene acquistato a parte; cionondimeno visto che il fok è di diametro standard il laser potrebbe comunque essere costruito meglio di come lo fanno ora, almeno per evitare giochi così grossolani.
    Dal punto di vista della collimazione comunque il laser anche se precisamente realizzato non darà i risultati che si ottengono con lo star test, molto più preciso e affidabile.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Meteora L'avatar di Giuseppe C
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    10
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    Dando uno sguardo sul web ho trovato una procedura che prevede la collimatura sfruttando una lente di barlow accoppiata al laser ed un cartoncino bucato ... a quanto pare il metodo dovrebbe funzionare in quando il sistema laser + barlow e cartoncino dovrebbero sopperire al fatto che il collimatore possa essere impreciso ... armato di pazienza ho effettuato tutti i passaggi .. nonostante ciò non riesco a collimare il primario visto che il laser di ritorno provoca un alone rosso indecifrabile ... qualcuno conosce il metodo e può fornirmi una dritta su come proseguire ?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Mauri740
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    480
    Taggato in
    76 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    Lascia perdere il laser. A mio parere tra tutti i collimatori è davvero il più inutile; lavora solo sul primario e non sarà mai preciso. Per una collimazione di precisione ci vuole un Cheschire lungo senza scalino o, ancora meglio, un Concenter che offre un risultato talmente preciso da rendere quasi superfluo lo star test.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton Sw254/1000 f4 - iOptron Cem60 - Cmos Zwo Asi071Mc.
    --My Flickr Gallery--

  6. #6
    Pianeta L'avatar di Izar75
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    32
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    In effetti anch'io ho avuto (e ho tuttora) lo stesso problema.
    Ho acquistato un Dobson 200/1200 usato e al momento dell'acquisto era collimato. Poi trasportandolo (in macchina per 100 km e poi dalla macchina in casa, da casa in macchina, ecc.) ogni volta ci guardo e vedo che è scollimato. Ora sono arrivato al punto che le viti sono a fine corsa e la luce è ancora molto lontana dal centro, tanto che a volte spingo io con le dita i braccini (si chiamano 'spider' giusto?) finchè non va più o meno a posto.
    Anche le viti dietro il primario ormai non posso più stringerle perchè sono al massimo e anche lì a volte spingo con la mano finchè non vedo che il laser sparisce nel buco centrale.

    Ok, i collimatori laser non sono precisi (però cavolo, fosse costato 10€ lo capirei, ma da uno da 50€ mi aspetto precisione eccome!) e anch'io ho letto della barlow.. ma essendo una (probabilmente) da 10€ non credo sarebbe più precisa di un collimatore laser.

    Quindi io continuerei a fare come sto facendo, ma la mia domanda ora è: se i laser alla fine sono al centro e infatti vedo le stelle puntiformi, vuol dire che alla fine, con metodi più o meno ortodossi e precisi, son riuscito a collimare?

    (per inciso, anch'io ho il collimatore laser da 50€ linkato nel primo messaggio - credo.. dato che era compreso nel prezzo -).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,440
    Taggato in
    415 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    Se sei arrivato a fine corsa con le viti, vuol dire che hai inseguito gli specchi sempre nello stesso verso, adesso dovrai ricapitolare, prenditi un po' di spazio con il secondario e centralo al fok, poi centri il primario con il secondario vedrai che dovrai uscire fuori da un lato e le viti tornano a funzionare, se hai collimato anche il laser bene, altrimenti metti davanti una Barlow, la luce si disperderà nella lente e ti tornerà indietro il riflesso ombra del cerchietto di centraggio del primario, quando il riflesso sarà centrato al disco del centraggio laser sei collimato..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  8. #8
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,802
    Taggato in
    140 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    i collimatori laser non sono precisi (però cavolo, fosse costato 10€ lo capirei, ma da uno da 50€ mi aspetto precisione eccome!)
    Ma neanche da uno da 500€. A livello teorico il laser dovrebbe restituire una collimazione perfetta, ma a livello pratico le cose sono ben diverse; innanzitutto bisogna verificare che il collimatore sia collimato lui stesso, poi quando lo inserisci nel fok non è mai preciso, se lo blocchi che punta storto anche di un solo decimo di millimetro il fascio ti ritorna sfalsato di due centimetri. Meglio un economico cheshire od ancora un più economico tappo forato seguito da star test.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Pianeta L'avatar di Izar75
    Data Registrazione
    Jul 2020
    Messaggi
    32
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    Ieri sera tornato dalle vacanze, volevo guardare un po' la luna e ho ripreso in mano il mio giocattolo.
    Ovviamente scollimato.. ma non l'ho toccato per 10 giorni?!
    Quindi ho ripreso il collimatore laser e provato a vedere cosa mi diceva la lucetta rossa.. ovviamente tutta spostata, ma ormai anche da novizio so che il problema è che il collimatore non è affidabile perchè c'è troppo gioco quando lo si mette nell'oculare e a seconda di come si gira, invece di un punto produce un cerchio.

    Leggendo tutti gli altri thread di questo forum sull'argomento ho capito che ho un po' quella malattia della collimazione, secondo cui ogni volta hai paura che sia scollimato e puntualmente toccandolo peggiori la situazione.
    Oggi ho visto un video in francese chiamato "come collimare il collimatore laser".. interessantissimo, ma c'è solo un piccolo problema: devi avere a disposizione un altro telescopio perfettamente collimato! Grazie al..
    Ho visto anche che ci sono modi di collimare il collimatore, mettendolo su una morsa, facendolo girare, e regolando con delle piccole brugole il "campo di rotazione", finchè ruotandolo su se stesso non fa più un cerchio ma resta (più o meno) un punto fisso sul muro. A me sembra un modo più o meno giusto.. voi cosa ne pensate?

    Altrimenti leggo di cheshire o di star test..

    Chiedo a voi: mi sto (appunto) fissando troppo sulla collimazione e basta farla una volta ogni tanto, oppure, visto che per andare in cieli puliti devo comunque prendere, caricarlo in macchina, rimetterlo a terra, ecc. è effettivamente necessario fare tutta la procedura ogni volta perchè con tutte quelle vibrazioni l'allineamento va a farsi benedire e la visione viene realmente compromessa?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,440
    Taggato in
    415 Post(s)

    Re: Collimazione laser help

    Guarda che hai il focheggiatore e il punto di centro dello specchio primario, se lo fai ruotare pari nel focheggiatore lo regoli fino a quando ruotando non centra sempre lo stesso punto, la collimazione una volta fatta se hai puntato bene il secondario non devi farla sempre, il primario può spostarsi di un pelo nel trasporto, ma non cambia molto, se è da correggere sono due minuti prima della sessione, mentre fa l'acclimatamento correggi il primario, ma se non vai a fare la Parigi Dakar non si sposta...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Help collimazione laser dobson
    Di Frank2000 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-06-2020, 09:25
  2. Collimazione con il laser
    Di Shaula87 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 17-10-2019, 15:21
  3. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 21-06-2017, 17:38
  4. Collimazione collimatore laser
    Di PHIL53 nel forum Autocostruzione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-04-2017, 13:12
  5. Collimazione Laser-Barlow
    Di PHIL53 nel forum Autocostruzione
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-01-2016, 08:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •