Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Discussione: Buchi bianchi

  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di alexander
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    306
    Taggato in
    7 Post(s)

    Buchi bianchi

    Ciao a tutti, prima di affrontare il dubbio riportato nell’oggetto volevo fare una breve premessa…
    Il nostro universo è nato molto probabilmente dal big bang, un fluttuazione quantistica che ha creato dal nulla (nel senso dall’inesistente) uno spazio, tempo, materia ed energia in continua espansione..
    Proprio per come è nato l’universo non ha un centro (il centro è l’universo) e risulta omogeneo in tutte le direzioni (vedi contributo dell’inflazione).
    L’ipotesi che degli universi possano nascere da buchi bianchi mi ha sempre lasciato un po’ perplesso.
    L’ipotesi vorrebbe che la materia e l’energia(bisogna ancora scoprirlo) imprigionata nei buchi neri di un universo possa essere espulsa in un modo equivalente ad un big bang, con creazione quindi di tempo, spazio energia e massa in una dimensione parallela con la con la conseguente nascita di un universo parallelo.
    Mi sembra di capire però che concettualmente non si può rinunciare alla strettissima connessione tra buco bianco e nero (in fondo sono lo stesso oggetto).
    Questa interconnessione farebbe si che mentre il buco nero continua la sua vita normale che comporta la cattura di materia, la vita del suo opposto si svilupperebbe nel continuo rilascio di materia ed energia nel nuovo universo.
    Se ho interpretato in modo corretto tale ipotesi, proprio per questo motivo il buco bianco sarebbe oggettivamente il centro del nuovo universo perché da li continuerebbe ad uscire materia ed energia e probabilmente in questo modo si perderebbe anche l’omogenità dell’universo nuovo.
    Mi aiutate a capire meglio i buchi bianchi (sempre se esistono davvero)?

    PS. Ovviamente parlo solo dell’ipotesi in cui il buco bianco faccia nascere un nuovo universo, non quella in cui semplicemente si sviluppo anche lui nel nostro universo….

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,595
    Taggato in
    472 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    QUI c'è un'articolo di Enzo in merito, e QUI il sito dello scienziato che ha proposto la teoria.
    Adesso sono un po' di corsa, ma appena posso ne riparliamo...

  3. #3
    Sole L'avatar di Danilo
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    792
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    A me piace molto come idea, perchè spiegherebbe qualcosa di altrettanto incomprensibile, cioè l'inflazione dei primi istanti dopo il big bang. Poi ho sempre pensato che ci fosse una sorta di analogia tra buco nero e big bang, come fossero simili ma esattamente opposti. Come una delle tante simmetrie presenti nell'Universo (e direi che l'Universo è ricco di simmetrie).
    D'altro canto, non solo non esiste alcuna prova, ma la teoria stessa prevede che per definizione non possa esistere. Questo va contro le proprietà che deve avere una teoria scientifica per essere considerata tale (non può essere nè falsificata, nè tanto meno per corollario si possono fare esperimenti ripetibili).
    Io so di non sapere

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    Porc....hai postato in astrofisica e qua non posso speculare!!
    Comunque.....La cosa mi convince molto poco, nonostante la comoda logica che la pervade, per due semplici motivi(dall'alto della mia esperienza....BOOOM!) :
    1) Nonostante le similitudini tra Big Bang e buchi neri mi pare che la scala dei due fenomeni non sia minimamente paragonabile.

    2) Credo proprio che la simmetria qua c'entri poco...da quel che ho capito dovremmo applicarla alla materia/energia non alle forze che regolano l'universo. Altrimenti dovremmo contemplare una forza antielettrica, antinucleare e antigravitazionale?

    3) Lo so che avevo scritto due, ma mi é venuta in mente pure questa....Il tempo che scorre al "contrario" proprio la trovo una cosa impossibile. Posso al massimo concepire una "mancanza di tempo" dovuta a una mancanza di altre informazioni.....ma giocare con il tempo a quel modo mi pare francamente una cosa al di fuori della realtà.

    Scritto questo aspetto con ansia le considerazioni di Red e magari di altri su questo interessante argomento.

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di alexander
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Messaggi
    306
    Taggato in
    7 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea I. Visualizza Messaggio
    Porc....hai postato in astrofisica e qua non posso speculare!!
    Comunque.....La cosa mi convince molto poco, nonostante la comoda logica che la pervade, per due semplici motivi(dall'alto della mia esperienza....BOOOM!) :
    1) Nonostante le similitudini tra Big Bang e buchi neri mi pare che la scala dei due fenomeni non sia minimamente paragonabile.

    2) Credo proprio che la simmetria qua c'entri poco...da quel che ho capito dovremmo applicarla alla materia/energia non alle forze che regolano l'universo. Altrimenti dovremmo contemplare una forza antielettrica, antinucleare e antigravitazionale?

    3) Lo so che avevo scritto due, ma mi é venuta in mente pure questa....Il tempo che scorre al "contrario" proprio la trovo una cosa impossibile. Posso al massimo concepire una "mancanza di tempo" dovuta a una mancanza di altre informazioni.....ma giocare con il tempo a quel modo mi pare francamente una cosa al di fuori della realtà.

    Scritto questo aspetto con ansia le considerazioni di Red e magari di altri su questo interessante argomento.

    Ma, sinceramente concordo moltissimo con te, l’ipotesi dei buchi bianchi a me non è mai piaciuta però, dato che mi è sembrato che nel mondo scientifico avesse un certo credito, ho postato qualche domanda per capirla meglio, in particolare il mio dubbio era relativo alle caratteristiche fisiche del nuovo universo (se aveva o meno un centro visto che il buco bianco che lo genera dovrebbe continuare ad esistere e a sfornare energia e materia nel nuovo universo)
    Infondo non si sa mai!

    Poi per queste cose Red ed Enzo ne sanno una più del diavolo quindi meglio rispondano loro ai nostri dubbi…

    Io sinceramente mi ero fatto questa idea però:

    Punto 2: non si dovrebbe parlare di simmetria in quanto buco nero e bianco, in base alla teoria, sono lo stesso oggetto… in un universo il buco nero succhia materia, nell’altro (o dentro lo stesso) la rilascia basandosi presumo, su alcune rielaborazione delle teorie di einstain sui tunnel spaziali ed i risultati matematici di penrose penrose.
    Quindi credo di aver capito che questo meccanismo non genera nessuna forma di antiparticella, antigravità ecc…

    Punto 1e 3: secondo me in questo caso ci può aiutare l’articolo di enzo postato da red.
    Noi pensiamo al nostro universo come infinito ma nulla vieta di pensarlo come creato dal buco nero di un universo infinitamente più grande… (infatti non sapremo mai se esistono altri universi e le loro caratteristiche)
    Per quanto riguarda l’orientamento della freccia del tempo, per le leggi di einstain dovrebbe essere inifluente.
    Insomma, l’inversione della freccia del tempo sarebbe solo una soluzione matematica, entrambi gli universi si evolverebbero comunque verso stati di maggiore entropia e gli esseri umani continuerebbero a nascere come neonati per invecchiare con il tempo…

    Comunque le tue perplessità erano più che legittime, le mie sono solo interpretazioni..
    Meglio attendere gli esperti per rispondere alle nostre domande....

  6. #6
    Sole L'avatar di Danilo
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Bologna
    Messaggi
    792
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea I. Visualizza Messaggio
    2) Credo proprio che la simmetria qua c'entri poco...da quel che ho capito dovremmo applicarla alla materia/energia non alle forze che regolano l'universo. Altrimenti dovremmo contemplare una forza antielettrica, antinucleare e antigravitazionale?

    Non mi riverivo alle forze fondamentali. Il mio riferimento alla simmetria è più come se fosse una proprietà dell'universo (una sorta di eleganza diciamo). Non è un'osservazione scientifica lo so, infatti è un mio modo personale di osservare l'universo: ci trovo sempre qualcosa di "poetico" e simmetrico.
    Adesso potete pure ricnhiudermi alla neuro
    Io so di non sapere

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    Citazione Originariamente Scritto da Danilo Visualizza Messaggio
    Non mi riverivo alle forze fondamentali. Il mio riferimento alla simmetria è più come se fosse una proprietà dell'universo (una sorta di eleganza diciamo). Non è un'osservazione scientifica lo so, infatti è un mio modo personale di osservare l'universo: ci trovo sempre qualcosa di "poetico" e simmetrico.
    Adesso potete pure ricnhiudermi alla neuro
    Dai che ci andiamo a braccetto!

  8. #8
    Sole L'avatar di Gaetano M.
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Venaria
    Messaggi
    911
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    Qualcuno mi dice come avverrebbe la conservazione "materia-energia" se crediamo ai buchi bianchi?
    Dobbiamo allargarla alla somma di universi?

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,595
    Taggato in
    472 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    Allora... Visto che tutti più o meno sanno cos'è un Buco Bianco (BB), partiamo in quarta....
    L'idea del BB nasce dal fatto che le equazioni di campo che permettono la nascita di un BN sono indifferenti alla direzione del tempo, e quindi possiamo liberamente pensare che esista l'opposto di un BN.
    Negli anni '70, Hawking postulò la radiazione che prende il suo nome e si rese conto che , se fossero in equilibrio termico col loro ambiente, un BN e un BB assorbono ed emettono la stessa quantità di radiazioni; e quindi, un BB potrebbe apparirci come un BN....
    Ma quello sopra è un caso particolare, mentre se non siamo in equilibrio cosa succede? Bene, il dottor Hsu ipotizzò che un BB dovrebbe esplodere. Un po' come il big bang....


    Vi lascio un po' si suspense.... Finisco più tardi...

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di davide1334
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    emilia
    Messaggi
    398
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Buchi bianchi

    ahhh ma che roba da manicomio.....aspettando che red ci illumini d'immenso viene da chiedermi: se, come ipotizzato da quel che ci ho capito, i bb sarebbero gli estremi,gli opposti, ovvero l'altra parte dei bn come potrebbero manifestarsi in..."entrambi i sistemi"? un buco nero del nostro universo è si perdita d'informazione,però la massa la percepiamo fisicamente e un buco nero può solo "ingrassare" giusto? la sua massa"rimane" qua nel nostro universo...come potrebbe al contempo questa forza manifestarsi anche...altrove?

Discussioni Simili

  1. I buchi neri ci avvisano
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 19-05-2013, 14:26
  2. buchi neri e big bang...
    Di alexander nel forum Astrofisica
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 20-04-2013, 16:57
  3. Buchi neri
    Di evuols nel forum Astrofisica
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 16-10-2012, 14:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •