Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Cigno
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Lucania
    Messaggi
    170
    Taggato in
    8 Post(s)

    Fotografia notturna: quale camera?

    Ciao a tutti,
    vorrei cimentarmi con la fotografia notturna e il problema è che non so se puntare ad una reflex o ad una mirrorless. Non so chi dia immagini migliori, chi abbia un discreto numero di accessori sul mercato e quale, tra le due, si adatta meglio ad essere utilizzata col mio telescopio 200/1000.
    Attualmente ho visto le canon EOS M100 e EOS 2000D, metre in campo Sony mi stavo interessando alla Alpha 6000L.
    In ogni caso se c'è da valutare qualche altro modello/marca non ci sono problemi ma non sono interessato all'acquisto dell'usato.
    Attendo vostri consigli, grazie.
    Skywatcher 200/1000 Oculari: f28mm, ES: f11mm 82° f6,7mm 82° f5,5mm 62° f4,7mm 82°

  2. #2
    Sole L'avatar di Nicobugi
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Borgoricco
    Messaggi
    904
    Taggato in
    87 Post(s)


    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    il consiglio mio... passa direttamente ad un cmos raffreddato
    TSapo65q,Heq5pro,Qhy183m
    Canon600d Samyang14mm2.8

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Cigno
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Lucania
    Messaggi
    170
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    No no, l'interesse è una reflex o mirrorless da sfruttare soprattutto su foto paesaggistiche notturne... poi è chiaro che la sfrutterò anche con la luce del sole . Poi se riesco ad utilizzarla anche sul telescopio tanto meglio altrimenti fa niente.
    Skywatcher 200/1000 Oculari: f28mm, ES: f11mm 82° f6,7mm 82° f5,5mm 62° f4,7mm 82°

  4. #4
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    647
    Taggato in
    29 Post(s)


    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    Reflex e mirrorless non sono poi così diverse in termini di resa fotografica.
    La differenza la fa l'achitettura con cui sono concepite.

    Reflex, resta la regina (secondo me) per le fotografie, considerando anche tutto il mercato che le gira intorno di accessori etc.

    Mirrorless, ottime foto, ma imbattibili per i video, hyperlapse e compagnia bella (Sony su tutte, e lo dice un canonista straconvinto), anche per peso e compattezza

    Detto ciò, e tornando al tuo dubbio, la discriminante per fare belle foto notturne non è reflex/mirrorless ma resa del sensore in condizioni di luce scarsa e/o ad alti ISO.
    Finchè stai su un cavalletto van bene tutte, a patto di avere un buon sensore ovviamente, ma quando devi fare foto notturne "al volo" allora le cose cambiano.

    Per il montaggio su telescopio, entrambe hanno i proprio adattatori, per cui il problema non si pone.
    Se vogliamo fare le pulci le mirrorless potrebbero dare meno vibrazioni dato che non hanno lo specchio e l'otturatore è elettronico.

    Quindi informati, magari sui forum di settore, quali modelli hanno il miglior comportamento con scarsa luce e alti ISO prima di decidere l'acquisto.
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,721
    Taggato in
    2053 Post(s)


    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    sposto in -Strumenti di ripresa-

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,028
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    Se il tuo telescopio 200/1000 è un newton, allora decisamente mirrorless.

    Infatti il problema dei newton (che non siano espressamente progettati per la fotografia) è il backfocus limitato (ovvero di quanto "esce" il piano focale, dalla battuta del focheggiatore) e visto che una reflex classica ha un tiraggio di 44/46 mm (dipende dal brand della fotocamera), si rischia che sul newton (insieme ai vari raccordi necessari) non si riesca ad andare a fuoco.

    Quindi meglio la mirrorless che ha un tiraggio che varia dai 18 ai 22 mm (dipende dal brand della fotocamera), con questa è molto probabile che si arrivi al fuoco; controlla comunque di quanto è il backfocus del tuo strumento, prima di fare acquisti.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Cigno
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Località
    Lucania
    Messaggi
    170
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    Ho misurato la corsa del focheggiatore ed è di 5cm, quindi con la mirrorless dovrei andare sul sicuro per quanto riguarda la messa a fuoco. Per le informazioni che sto avendo dalla rete e fotografi amatori, come da consiglio di @gianluca74, pare che la migliore tra le due soluzioni sia la mirrorless... chi è passato per la reflex, ora che ha una mirrorless, mi ha detto che non tornerebbe più indietro. Forse una nota negativa sul marchio Sony è un mercato poco ampio rispetto a Canon ma, d'altro canto, pare che la Sony qualitativamente sia migliore di Canon... non so fin quando posso ritenere però oggettive queste info.
    C'è qualche libro che magari vi sentite di consigliarmi su cui studiare un po la fotografia?
    Skywatcher 200/1000 Oculari: f28mm, ES: f11mm 82° f6,7mm 82° f5,5mm 62° f4,7mm 82°

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    406
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    Attento che il problema è al contrario ovvero il piano di fuoco dei Newton è vicino al focheggiatore “tutto dentro”
    Prova senza oculare a proiettare la luna o altro su un foglio e focheggiatore tutto dentro e vede quanto hai dal bordo
    A quella misura devi togliere l’anello t2 e vedere se resta abbastanza per andare a fuoco sul sensore

  9. #9
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    647
    Taggato in
    29 Post(s)


    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    Grazie @Angelo_Cper la precisazione, non sapevo che il tiraggio delle mirrorless fosse mediamente la metà delle reflex, dato interessante da tenere a mente.

    @Cigno a malincuore te lo confermo. Le mirroless Sony sono meglio.
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    406
    Taggato in
    17 Post(s)

    Re: Fotografia notturna: quale camera?

    Le mirrorless per definizione non hanno lo specchio e quindi hanno il sensore più vicino all’obiettivo
    Ho visto Canon di un mio amico: veramente un bel oggetto

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-07-2020, 11:31
  2. limiti della fotografia o riprese senza camera guida
    Di lanfranco lorenzo nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-02-2017, 07:52
  3. quale camera
    Di spongyy nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-03-2016, 16:26
  4. Quale camera quida?
    Di paperbike nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 23-01-2015, 23:30
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-02-2014, 12:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •