Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    52
    Taggato in
    3 Post(s)

    La corrente di buio Bias e Dark

    Buongiorno, in riferimento al numero di scatti effettuati con la camera ccd su un oggetto deepsky, quanti bias e dark dovranno essere fatti per eliminare la corrente di buio e rendere il file raw più gradevole prima dell' elaborazione?

  2. #2
    Sole L'avatar di Nicobugi
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Borgoricco
    Messaggi
    937
    Taggato in
    96 Post(s)


    Re: La corrente di buio Bias e Dark

    ciao non c'è un limite, l'importante è che non siano pochi di bias puoi farne anche un centinaio o più, tanto son veloci da acquisire, poi il master bias puoi sempre riutilizzarlo, i dark io ne faccio almeno una decina, meglio un numero dispari (dicono sia meglio) anche per i dark puoi farti delle librerie a parità di esposizione, temperatura e gain. Anche di flat fanne un bel po'... e falli bene perché fanno davvero la differenza!

  3. #3
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    52
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: La corrente di buio Bias e Dark

    Ciao, ho letto tutto il libro "Il CCD in astronomia" ed anche se faceva riferimento a n. 9 bias e n. 9 dark (dai quali estrattre la lora media quindi il master di ognuno), vorrei capire se ad esempio su n. 30 pose da 3 minuti conviene farne una cinquantina e poi mediarne per aver un raw molto delicato: cosa ne pensi?

    Inoltre, la differenza della temperatura sui dark va calcolata ogni 6°C.?

    Grazie

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Marco Rapino
    Data Registrazione
    Feb 2020
    Località
    Lanciano (CH)
    Messaggi
    376
    Taggato in
    59 Post(s)


    Re: La corrente di buio Bias e Dark

    Il bias serve a correggere il rumore di lettura degli amplificatori e dei convertitori ADU ed è consigliato prenderne almeno 60, ma non più di 300. Molto dipende anche dalle performance del tuo computer nel gestire uno stack così grande che mangerebbe tutta la RAM
    E' per questo che in PixInsight hanno implementato il superbias, con una 60ina di frame riesci a produrre un bias come se fosse stato creato con centinaia di frame.
    Il dark serve per correggere il rumore termico e la dark current, è consigliato prenderne almeno 15, ma sinceramente non andrei oltre i 20, soprattutto se si tratta di pose lunghe. Le pose brevi hanno bisogno di più dark per via della varianza maggiore di rumore, per pose da 10-15 minuti in su ne bastano anche 8-9.

    Inoltre, la differenza della temperatura sui dark va calcolata ogni 6°C.?
    Sì, la variazione del rumore termico è significativa ogni 6° di temperatura, se hai una CCD/CMOS raffreddata consiglierei anche 5°.
    Le mie foto: AstroBin - Il mio (piccolo) canale YT: AstroPills - Sito web: AstroPills

Discussioni Simili

  1. Info su librerie di Dark e Bias
    Di carkinzo nel forum Deep Sky
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-03-2020, 01:27
  2. Flat dark e bias
    Di tonyven nel forum Deep Sky
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-08-2018, 13:05
  3. Flat, Bias, Dark etc.. Chiarimenti
    Di Chrystyan nel forum Deep Sky
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-04-2018, 08:48
  4. Dark frame , bias e flat field
    Di Lucaben nel forum Deep Sky
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 10-08-2016, 20:04
  5. Dark,flat e Bias con ccd qhy8l
    Di proximacentauri1968 nel forum Software Generale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-04-2016, 11:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •