Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Meteora L'avatar di Asteroide86
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    2
    Taggato in
    2 Post(s)

    domanda su nuovo telescopio

    Buongiorno a tutti, sono alle prime armi alla scoperta dell'universo e ho pochissima conoscenza in materia.
    Mi hanno regalato un telescopio Zoomion Philae 114/500 EQ riflettore con in dotazione oculari da 1,25" da 20mm e 12,5mm con lente barlow 2X ma oltre alla luna che faccio fatica con il cercatore ad allineare ho visto penso una luna di Giove (o almeno sembra in quanto io puntavo Giove ma vocalizzavo una superficie con crateri) vi chiedo per vedere Giove che oculari dovrei comprare e se il telescopio e adatto per vedere i pianeti del nostro sistema solare.
    Ogni consiglio è ben accetto
    Grazie...telescopio.PNG

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,535
    Taggato in
    2023 Post(s)


    Re: domanda su nuovo telescopio

    @Asteroide86 ti ho spostato la tua domanda in una discussione tutta tua.
    però, è buona cosa presentarsi ufficialmente al forum, puoi farlo qua: https://www.astronomia.com/forum/for...29-Mi-presento

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Lantis
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    126
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    Il cercatore va allineato al telescopio prima di cominciare a utilizzarlo. Si fa così: inquadri un oggetto fermo e bello distante con l'oculare ad alto ingrandimento (tipo un lampione o se lo fai di giorno anche un albero o una casa) e poi con le due rotelline del red-dot (una è sotto e l'altra è di fianco) lo regoli finché il red-dot punta esattamente sul soggetto che vedi al centro del campo inquadrato dal telescopio.

    Mi dispiace deluderti sulla luna di Giove. I 4 satelliti più luminosi di Giove si vedono come delle stelline accanto a Giove. L'unico satellite di cui si distinguono chiaramente i crateri è il nostro, la Luna. Probabilmente hai puntato Giove ma non so bene cosa tu abbia visto. Devi cercare di mettere a fuoco per bene l'immagine e puoi usare proprio i satelliti: quando li vedi puntiformi sei a posto. Poi la messa a fuoco non hai più bisogno di toccarla fin quando non cambi oculare. Se cambi oculare devi rimettere a fuoco.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Lantis
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    126
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    Stavo rileggendo il tuo post e aggiungo un paio di nozioni.
    Siccome il tuo telescopio ha una corta focale (500mm) non è molto facile salire con gli ingrandimenti. Con il 20mm hai 25x, con il 12,5 hai 40x. Con la barlow sul 12,5 arrivi a 80x. Al momento non ti è concesso di più ma 80x è un ingrandimento che permette di osservare i satelliti e le due bande equatoriali di Giove. Prova a puntarlo anche su Saturno che è la stellina un po' più in alto a sinistra rispetto a Giove. Per salire di ingrandimento dovresti acquistare un oculare di focale più corta. La formula per calcolare l'ingrandimento è F/f dove F è la focale del telescopio (nel tuo caso 500), mentre f è la focale dell'oculare. Ad esempio con un 5mm arriveresti a 100x. La dotazione fornita di serie non è il massimo, sappilo. Anche la montatura mi sa di molto ballerina e se aumenti gli ingrandimenti l'immagine tremerà ad ogni respiro. Bisogna avere un po' di pazienza. Però per cominciare può essere uno strumentino per far pratica e cominciare a scoprire un po' di cosette interessanti nel cielo. La vocazione di questo telescopietto non è proprio il planetario ma ci sono diverse cose che è possibile osservare con lui: localizzare ammassi globulari, galassie, nebulose e osservare gli ammassi aperti. Ciò che puoi vedere dipende enormemente anche da dove osservi.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    410
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    Chi sa quando regalano, regalono tutti una ciofeca.
    NEWTON 150/750 SU EQM35 PRO GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

  6. #6
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,690
    Taggato in
    130 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    Siccome il tuo telescopio ha una corta focale (500mm) non è molto facile salire con gli ingrandimenti.
    E per di più, purtroppo, ha anche gli specchi sferici, problematici da collimare ed ancor più problematici se non lo sono alla perfezione. Però, perlomeno non è un barlowato.

  7. #7
    Meteora L'avatar di Asteroide86
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    2
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da Lantis Visualizza Messaggio
    Stavo rileggendo il tuo post e aggiungo un paio di nozioni.
    Siccome il tuo telescopio ha una corta focale (500mm) non è molto facile salire con gli ingrandimenti. Con il 20mm hai 25x, con il 12,5 hai 40x. Con la barlow sul 12,5 arrivi a 80x. Al momento non ti è concesso di più ma 80x è un ingrandimento che permette di osservare i satelliti e le due bande equatoriali di Giove. Prova a puntarlo anche su Saturno che è la stellina un po' più in alto a sinistra rispetto a Giove. Per salire di ingrandimento dovresti acquistare un oculare di focale più corta. La formula per calcolare l'ingrandimento è F/f dove F è la focale del telescopio (nel tuo caso 500), mentre f è la focale dell'oculare. Ad esempio con un 5mm arriveresti a 100x. La dotazione fornita di serie non è il massimo, sappilo. Anche la montatura mi sa di molto ballerina e se aumenti gli ingrandimenti l'immagine tremerà ad ogni respiro. Bisogna avere un po' di pazienza. Però per cominciare può essere uno strumentino per far pratica e cominciare a scoprire un po' di cosette interessanti nel cielo. La vocazione di questo telescopietto non è proprio il planetario ma ci sono diverse cose che è possibile osservare con lui: localizzare ammassi globulari, galassie, nebulose e osservare gli ammassi aperti. Ciò che puoi vedere dipende enormemente anche da dove osservi.
    Buongiorno, i tuoi consigli sono stati molto utili ho allineato il cercatore benissimo e ieri ho visto Saturno anche se come dicevi tu era molto tremolante e facevo fatica a focalizzarlo. Ho visto anche Giove e Marte anche se non rendono molto in quanto sono piccolissimi Saturno è più piacevole vederlo perchè si vede l'anello. Quindi se voglio vedere qualcosa di chiaro e con un zoom maggiore dovrei cambiare telescopio. Mi sapresti indicare un telescopio mi sto appassionando molto...
    Grazie...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,900
    Taggato in
    494 Post(s)


    Re: domanda su nuovo telescopio

    @Asteroide86 , non vedo ancora la tua presentazione...

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Lantis
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    126
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da Scorza Visualizza Messaggio
    Chi sa quando regalano, regalono tutti una ciofeca.
    Perché quando non si conosce un certo settore, c'è la sensazione che 100/150€ siano una bella cifra per acquistare un prodotto.
    La cosa per un certo verso è corretta, ma la cifra deve essere riferita a ciascuno dei singoli componenti. Se uno spendesse questa cifra per il solo cavalletto, per la sola montatura, per la motorizzazione/GoTo, per la sola ottica (senza accessori), per gli oculari e gli altri accessori ottici... allora sì, è una cifra di partenza ragionevole.
    Il problema è che sono i produttori stessi che sanno che c'è mercato in questa fascia di prezzo e loro, giustamente, producono. E gli inesperti, vedendo questi prezzi, sono ben contenti di spendere queste cifre e alimentano il mercato. È un circolo vizioso.
    Perché nessuno si sogna di comprare un computer per 100/150 euro? Perché non ne trovi e chi è digiuno in materia si mette subito l'animo in pace che deve spendere di più.

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    410
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: domanda su nuovo telescopio

    A parte gli scherzi.
    però uno si deve rendere conto che una ciofeca resta sempre una ciofeca, è non sararanno i singoli elementi a migliorarlo
    NEWTON 150/750 SU EQM35 PRO GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

Discussioni Simili

  1. Nuovo telescopio
    Di Lacer nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-08-2020, 12:57
  2. Telescopio per un dilettante (solita domanda :p)
    Di oggisky nel forum Primo strumento
    Risposte: 187
    Ultimo Messaggio: 18-02-2017, 15:55
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 08-07-2016, 23:04
  4. La fatidica domanda: quale telescopio?
    Di StarRider nel forum Primo strumento
    Risposte: 87
    Ultimo Messaggio: 17-02-2013, 16:39
  5. Nuovo arrivato.... Con domanda!
    Di massimos nel forum Mi presento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 30-09-2012, 21:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •