Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 25
  1. #11
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,031
    Taggato in
    179 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Grazie mi confermi quello che avevo letto, sull'ABS mi ero informato (dal punto di vista clinico), la stampante verrebbe utilizzata nel mio laboratorio e posizionata sotto cappa, dove tengo anche forno e crogiolo da piombo (anche lui molto salutare), stagno e altri metalli a basso punto di fusione.

    Putroppo, il problema sono proprio le dimensioni, la 18³ non mi basta, la userei anche per i plastici architettonici (e modellismo vario), quindi è proprio la 30x30x50 che farebbe al caso mio.


    Ps.: Ti sto rovinando il 3D, troppi OT, sorry.
    Magari potremo aprire un 3D al "bar".
    Ultima modifica di Angelo_C; 12-09-2020 alle 12:55
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  2. #12
    Nana Rossa L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    475
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Ottimo e se la cappa chimica ha filtri a carboni attivi regolarmente mantenuti eviti anche di inquinare l'ambiente :-) capperi chissà che laboratorio hai, magari pure un tornio

    Ciao!

  3. #13
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,031
    Taggato in
    179 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Si, ma tornio da legno (per il modellismo appunto), si riesce a lavorare discretamente anche il PVC.

    Ovviamente, cappa perfettamente a norma, col pimbo non si scherza.
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  4. #14
    Nana Rossa L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    475
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    NB: tieni presente che *tutte* le stampanti sotto i 500-600 Made in China, anche quelle più apprezzate nelle recensioni come la mia Creality Cr-10S, per me sono ciofeghe.

    Ciao!

  5. #15
    Nana Rossa L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    475
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Buonasera,

    La prova dimensionale del pinguino va bene tranne piccoli aggiustamenti di un paio di decimi per centrare le vitine, direi che ora si può stampare nel PETG arancione Celestron

    Pinguino.jpg

    Dalle risposte temo che ci siano pochi forumisti col mio stesso telescopio, cui possa essere utile il Pinguino ... peccato!

    Ciao!

  6. #16
    Nana Rossa L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    475
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    La prova funzionale al banco ha mostrato che la portata senza filtro della ventolina da 25 mm è piuttosto flebile. Aggiungendo il filtro a maglia stretta temo si riduca a poco più di un peto di zanzara. Quindi se Angelo con ventola da 50 mm (20 m3/h) ci mette 20' per acclimatare l'8", io con una 25 mm (2 m³/h) ci metterei ore e ore per acclimatare il C11 ... direi che non vale la pena. Comunque ho in mente un progetto diverso, presto darò news!

    Meglio accorgersene così, spesi 10 euro, che dopo aver acquistato 200 dollari di TempEST .

    A proposito Angelo, che filtro hai usato e come stimi le perdite di carico?

    Ciao!

  7. #17
    Nana Rossa L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    475
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Tanto per la cronaca, qui la versione arancione-celestrone :-)

    20200916_110125.jpg

  8. #18
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,031
    Taggato in
    179 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Il filtro è un pezzo in eccesso di quello da cappa per cucina (solo il primo strato, dei due che componevano il filtro), a cui ho aggiunto un ritaglio di una canottiera di cotone a filato molto fine.
    La prova di perdita di carico è stata grezzissima ed estremamente spannometrica, l'ho poggiato sulla bocca e ho soffiato (simulando la forza della ventola), grazie a questa "prova" ho eliminato uno degli strati (filtro troppo denso, con la compressione dell'alloggiamento) e aggiunto il pezzo di stoffa di cotone, poi ho inserito i dati nel software come "coefficiente di ventilazione" (appunto stimato spannometricamente).

    Visto che il filtro è tranquillamente sostituibile, farò delle prove, usando come filtro un ritaglio di sacchetto per aspirapolvere, come resistenza alla "soffiatura" mi sembra simile alla "cappa + cotone", ma dovrebbe garantire una barriera più efficiente alla polvere a "grana fine".

    L'unico difetto dell'aggeggio è la necessità di dover smontare il secondario e la coseguente collimazione (comunque una ritoccatina) al suo rimontaggio, ma (almeno per me) è un difetto relativo, ho newton dal 1984, il controllo della collimazione per me è normalità (naturalmente sul C8 ho le "bob").

    Comunque quando mi arriverà tutto, farò prove "in diretta".

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 16-09-2020 alle 19:52
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  9. #19
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    653
    Taggato in
    29 Post(s)


    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Circa i filamenti ti consiglio caldamente di evitare l'ABS che produce durante la stampa a 250-280°C
    Non facciamo cattiva informazione
    Stampare l'ABS a a 250°/280° C vuol dire superare di 40°C la sua temperatura di stampaggio (range di stampa ABS 220-240, che può arrivare a 250 se si aumenta la velocità di stampa, ma in questo serve una stampante in grado di gestire il tutto)
    Io per esempio l'ho sempre stampo a 235°C

    Tutti i termoplastici, ABS incluso, hanno temperature precise di utilizzo. eccedere significa bruciare il materiale.
    Allora si che non si sa mai che tipo di sostanze possono generarsi.

    Fatta la doverosa precisazione, l'ABS è meglio evitarlo perchè se il budget per la stampante è limitato, avrai grossi problemi a tenere in forma il pezzo dato che questo materiale ha un ritiro notevole e deve essere gestito molto bene termicamente nel raffreddamento post stampa (stampante a camera chiusa e riscaldata, piatto di stampa a 110°C...etc)

    Senza andare ulteriormente OT, se hai bisogno ulteriori info chiedi pure
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  10. #20
    Nana Rossa L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    475
    Taggato in
    65 Post(s)

    Re: Un Pinguino per il Celestron EdgeHD

    Interventi come il tuo mi rattristano parecchio. Non so cosa faccia tu nella vita per conoscere la chimica dei polimeri così bene da affermare con tanta sicurezza che l'ABS scaldato a X non emette VOC monomerici, mentre scaldato a X+30 gradi sì. Oltretutto le T di stampa consigliate per l'ABS e riportate sui vari filamenti sono di 230-270 C. Il Prusament indica 255°C.

    Ti faccio riflettere sulla sciocchezza che hai scritto invitandoti a sniffare per qualche minuto i fumi di un filamento di ABS in fase di stampa. Quando ti verrà un bel mal di testa ricordati che è un effetto dello stirene, poi leggi un po' di letteratura sull'analisi cromatografica dei fumi delle stampanti 3D e sulle soglie PB-OEL. Ovviamente è un paradosso e ti invito amichevolmente a NON stampare con ABS e soprattutto non aspirarne i fumi.

    ABS3.jpg

    ABS.JPG

    ABS 2.JPG

    https://pubs.acs.org/doi/10.1021/acs.est.9b04168

Discussioni Simili

  1. Consiglio sistema di guida EdgeHD 800
    Di Shurtugal nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-09-2019, 15:34
  2. M42 con c11 EdgeHD, elaborazione estrema
    Di Obi-Wan nel forum Deep Sky
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-02-2016, 16:19
  3. Celestron 8" EdgeHD
    Di Max13 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-06-2014, 21:49
  4. Un pinguino e il suo uovo nello spazio profondo....
    Di Red Hanuman nel forum Deep Sky
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-06-2013, 17:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •