Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 115
  1. #71
    Nana Bruna L'avatar di Lantis
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    126
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    @Valerio Ricciardi, molto interessante il confronto dimensionale al post #43.
    Hai dato anche ottimi spunti per il trasporto. Io ho acquistato un borsone specifico per telescopi dove metto il 120/600, un cavalletto altazimutale (7kg) e tutti gli accessori necessari: ha dimensioni perfette per il bagagliaio e va benissimo per infilarlo in macchina insieme a tanti altri bagagli, ma non è affatto pratico per trasportare la strumentazione a mano.

    Mi incuriosciscono un po' di cose che hai scritto:
    Vedo che usi un diagonale da 2" col riduttore a 1,25". C'è un motivo per il 2" e non direttamente il diagonale da 1,25" che pesa meno?
    Che oculare a grandissimo campo usi che dici di utilizzare anche come cercatore?
    Come si comporta il Manfrotto 190 sul 120/600?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #72
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,672
    Taggato in
    483 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    ...di solito il treppiede si mette sotto e il telescopio di sopra.
    Il 120/600 starebbe più comodo su uno 055.... - testa fluida 502
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #73
    Nana Rossa L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    401
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    Scorza, detto fra noi, "de gustibus non est sputacchiandum"!!!
    NEWTON 150/750 SU EQM35 PRO GO TO, BINOCOLO OLYMPUS 10X50 , ASI 120MC-S

  4. #74
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,834
    Taggato in
    385 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    Citazione Originariamente Scritto da Lantis Visualizza Messaggio
    Hai dato anche ottimi spunti per il trasporto. Io ho acquistato un borsone specifico per telescopi dove metto il 120/600, un cavalletto altazimutale (7kg) e tutti gli accessori necessari: ha dimensioni perfette per il bagagliaio e va benissimo per infilarlo in macchina insieme a tanti altri bagagli, ma non è affatto pratico per trasportare la strumentazione a mano.
    Per quello io baso il set Grab&Go su due borse strette e lunghe, una per il cavalletto (che non sbatacchio in ogni caso ma so essere oggetto più robusto) una per lo strumento e gli oculari. Smezzando il peso posso per dire lasciare l'auto "al parcheggio dell'eremo" e poi fare la bella passeggiata di un chilometro e mezzo salendo su su nel vialetto di ghiaia con le recinzioni coi paletti di legno messi a X (invento) sino ad arrivare allo spiazzo deserto immerso in un gran buio, con le mani impegnate ma senza stancarmi minimamente; metti il peso da una parte sola e se non sei proprio una montagna diventa un bagaglio che un po' ti urta continuamente le gambe, ogni tanto devi cambiare mano, cammini un po' curvo da una parte col braccio controlaterale istintivamente alzato etc etc e diventi "quello che porta la valigia un po' pesantina senza le rotelle e deve prendere il treno".

    Citazione Originariamente Scritto da Lantis Visualizza Messaggio
    Mi incuriosiscono un po' di cose che hai scritto:
    Vedo che usi un diagonale da 2" col riduttore a 1,25". C'è un motivo per il 2" e non direttamente il diagonale da 1,25" che pesa meno?
    Beh, quest'estate nelle mie scappate a trovare la famiglia in Sardegna avevo con me il 102/500 con montata sopra una diagonale dielettrica da 1,25". In un tubo di cartone nero portadisegni (si!! diametro perfetto!) mi entravano, uno in fila all'altro coi loro tappi, Planetary ED 25, GSO superwide 15, X-Cel LX 12, Planetary ED 8 e Planetary ED 5 (100x). La sensazione che il potenziale di campo del 102 fosse ben superiore a un oculare da 58-59° di AFOV e 25 mm (se è vero che sono 25 mm di focale fanno 2,9°) era forte e netta.

    Per cui ho deciso che i 272 grammi di differenza fra la Astro-Professional dielettrica da 1,25" (195 g) e la SkyWatcher Deluxe da 2" col suo riduttore (467 g) non ha senso siano determinanti. Scusa... non mi riesce di percepire con nettezza la differenza di peso fra la borsa col 102 e quella col 120, tenute con le due mani, e la bilancia mi dice che c'è eccome, a parità di contenuto, e poi cerco di risparmiare poco più di due etti e mezzo?

    Citazione Originariamente Scritto da Lantis Visualizza Messaggio
    Che oculare a grandissimo campo usi che dici di utilizzare anche come cercatore?
    Un Erfle a sei elementi Allegato 40317 di fabbricazione sovietica e origine militare da 30 mm di focale con AFOV che dovrei verificare ma superiore ai 70° di sicuro. Immaginati un oculare con la messa a fuoco individuale di un binocolo 20x80, per dire, ma ingrandito col pantografo.
    Tolto il barilotto - con la filettatura esterna e le lenti, che girava su se stesso per la messa a fuoco - dalla parte che restava fissa attaccata credo a un puntatore da carro armato, smontate le lenti l'ho fatto ritornire proprio di un pelo (pochi decimi dall'ultima ghiera e dalla filettatura, che ho lasciato) e adesso va come un guanto nel diagonale da 2". Distorsione evidentissima oltre 1/3 del campo, ma tanto serve come cercatore.
    Con la scusa che lo avevo smontato ho anche annerito i bordi delle lenti...

    Citazione Originariamente Scritto da Lantis Visualizza Messaggio
    Come si comporta il Manfrotto 190 sul 120/600?
    PER CONFRONTO maluccio, tanto è pronto nello smorzamento e percettibilmente "per-fet-to" il 190 con la testa 128 (o la 128RC uguale con la slittina staccabile che non serve e la rende meno rigida...) col 102/500, tanto inizia ad essere meno rigido col maggior momento di inerzia del 120. Per reggerlo, fisicamente reggerebbe anche il 127/635. Ma non è "il suo".
    E' un po' come il discorso delle montature. E che, se metti un monumentale Bresser 150/1200 su una EQ3.2 la spezzi? Balle. Bilancia tutto longitudinalmente facendo scorrere il tubo negli anelli con diagonale e oculare montati (e messi a fuoco...), contrappesa coi kg giusti perché tutto a frizioni libere sia VERAMENTE neutro, e quella insegue pure col suo motorino di Paperino in AR. Mica si rompe. Ma non è la montatura sua... se starnutisce un pettirosso sulla recinzione vicina inizia a ballare l'immagine e non si ferma quasi più.
    In questo caso col 120/600 su 190+128 non è così drammatica, eh? Si può assolutamente fare. Ma non è il suo.

    Per il 120/600 ho due giorni fa ri-ordinato questo, che col 102/500 era veramente sovradimensionato e inutilmente pesante, se dev'essere un Grab&Go inutile incollarsi kg di troppo.
    SAM_2877.jpgSAM_2879.jpgSAM_2883.jpg

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 23-09-2020 alle 07:34
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  5. #75
    Pianeta L'avatar di maximo33
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    colline di verona
    Messaggi
    47
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    @Valerio Ricciardi
    ho lo stesso cavalletto e il bresser 127/635.......potrei piazzarlo in cima?

  6. #76
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    182
    Taggato in
    37 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio

    Beh, quest'estate nelle mie scappate a trovare la famiglia in Sardegna avevo con me il 102/500
    Da dove osservi in Sardegna?

  7. #77
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,834
    Taggato in
    385 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    @maximo33: Attaccando come ho fatto io (si vede nelle foto) fisso un morsetto Vixen, tenere lo tiene bene... ma lo trovo un po' sottodimensionato. E' "pure troppo" per il 102/500, perfetto (IMHO, vi saprò dire ma ormai un pochino dovrei averci fatto l'occhio) per il 120/600, al limite inferiore col 127/635 che è un gran mammadrone, a ben vedere più del 150/750 Bresser.

    Mancano le controventature centrali, la resistenza a torsione è minore attorno all'asse verticale quindi le oscillazioni in orizzontale temo si smorzino un po' troppo lentamente.

    Io lo sostituirei con questo, si chiama Ravelli AVTP, ed è quello che uso col 127/635. Il peso è un poco maggiore, ingombro chiuso circa simile, niente colonna centrale, altezza totale regolata con solo le tre sezioni delle zampe. Resistenza torsionale altissima.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 23-09-2020 alle 16:15
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  8. #78
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,834
    Taggato in
    385 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    Da dove osservi in Sardegna?
    Sempre se è un vero mordi-e-fuggi (concetto che sto imparando ad amare... vedo la prospettiva di un'ora di cielo buono? ...Mio!) dalla fine della stradina che finisce subito prima di Cala Fuili partendo da sopra il lungomare di Cala Gonone. Mia moglie è proprio di Cala Gonone.

    Avendo tempo da perdere, e nessun timore per i cinghiali, l'entroterra di Baunei è da primato, per vedere veramente di più devi andare a un paio di chilometri da Ksar Ghilane o nella caldera del Pico de Fogo nell'isola di Fogo (Cabo Verde).
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 23-09-2020 alle 16:17
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  9. #79
    Gigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,975
    Taggato in
    176 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    Invidio moltissimo chi si può godere stabilmente i cieli sardi (e corsi), purtroppo con ci sono andato tante volte quanto avrei voluto.
    Per le trasferte, ho un treppiede moto simile al tuo, che uso per il mordi e fuggi con su l'80/480, il tubo in uno zaino da "bagaglio a mano" (con l'oculare "cercatore" e gli zoom) e borsa in cordura con lo stativo in stiva, entrambi trasportabili per passeggiate non troppo impegnative.

    Valigia tele quater 02 web.jpg Valigia tele quater 01 web.jpg Nano in versione spotting.jpg


    Citazione Originariamente Scritto da Gonariu Visualizza Messaggio
    Non escludo che rifrattori corti se ne facessero anche prima dei Cinesi però erano malvisti e sconsigliati per i soliti problemi di cromatismo...
    Come ha detto Fazio, di "corti" se ne facevano anche prima, anche i grandi blasoni ne facevano, uno su tutti lo zeiss C110/750 "kometensucher", o l'astro physics stowaway 90 f/5 (non è proprio "vecchio", ma è comunque del '99).
    Ogni strumento ha i suoi punti di forza e punti deboli e si possono utilizzare per ogni genere di osservazione, basta essere consci dei loro limiti.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  10. #80
    Nana Bruna L'avatar di Gonariu
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    182
    Taggato in
    37 Post(s)

    Re: Rifrattori acromatici e aberrazione cromatica.

    Vi dirò che non ho mai pensato di usare il 120/600 con un treppiede fotografico, l'idea mi pare geniale! Io ne uno ho comprato nel 2010 circa (l'avevo o pagato 100 euro o poco più) per il 20X80 Konus che avevo ricevuto per l'abbonamento con dono per due anni a "Nuovo Orione", ci monto il 70/400 e l'80/400 ma mi chiedo se possa reggere il 120/600. Quanto può costare un treppiede che lo possa reggere senza problemi? @Valerio Ricciardi. Stavo pensando di allontanarmi da Orotelli di una decina di km col Vista più treppiede fotografico per trovare un cielo ben buio, ma ho paura di qualche scherzo da infarto da parte dei miei compaesani (gente annoiata) che, a parte l'infarto, secondo lo spavento che mi sarò preso mi rideranno dietro per secoli (qui c'è un ambiente non proprio facile, non so a Dorgali che è veramente una bella cittadina). Quando rivieni in Sardegna conosciamoci, io su 12 mesi dell'anno 10 sto qui ad Orotelli in quanto insegno a Nuoro. @Lantis. dalle fotografie notturne ho visto che i cieli della Corsica sono più bui di quelli della Sardegna. Non ci sono mai stato ma ho sempre avuto la curiosità di andarci, magari d'inverno per una settimana bianca essendo i loro monti molto più alti dei nostri. Andarci d'estate sarebbe l'ideale per vedere anche qualcosa da cieli migliori senza congelarsi!

Discussioni Simili

  1. Nuovi acromatici giganti da tecnosky
    Di Riccardo_1 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 133
    Ultimo Messaggio: 16-10-2020, 18:31
  2. VENERE, 8 cm. acromatici e uno smartphone
    Di cherubino nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 22-09-2020, 10:49
  3. Acromatici 90/900
    Di Disnomia nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 17-09-2018, 18:33
  4. Rifrattori ED - APO a F10+
    Di cherubino nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-05-2017, 18:05
  5. Aberrazione cromatica
    Di maranatha nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 10-05-2013, 13:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •