Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Pablo1957
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    36
    Taggato in
    0 Post(s)

    Nuovo chiarimento sui filtri

    Visto che consigli me ne avete già dati e che ho dato un occhiata a certi grafici , messi da Etruscastro, vi chiedo quale è la differenza tra un filtro , OIII , uno 18 nm e uno 7 nm , si riferisce alla banda passante , ma specifico , uso prettamente visuale e Telescopio Celestron 9,25 . che molti conoscete. Grazie .

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,455
    Taggato in
    418 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Penso che i costi delle due diverse bande facciano già la differenza, la banda passante più stretta dovrebbe fare risultare un fondo cielo più scuro, in visuale può essere un vantaggio per abbattere un po' di inquinamento luminoso, non so quanto lo sia sui dettagli deboli perché se fa passare meno luce è meno anche quella degli oggetti, forse vale il 7nm più per la fotografia e il 18 più aperto per il visuale, ma con i filtri io non ci vado molto d'accordo a priori, per quello che ho potuto provare l'unico che ho trovato un minimo utile è stato il CLS, con più diametro magari troverei oggetti che avvalorano un OIII, ma non saprei..
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Uhm, con una banda passante di 7 nm temo che in troppi casi la percentuale di luce che passerà sia un po' scarsina anche in rapporto alla apertura non certo ingenerosa del C9 1/4".
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,131
    Taggato in
    2089 Post(s)



    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    concordo!

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,205
    Taggato in
    196 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Condvido quanto scritto qui sopra, un 7 nm contrasta al massimo le nebulose che emettono nell'ossigeno, ma tolgono tantissima luce, direi che è più indicata per la fotografia.
    Io uso un OIII baader da 18 nm e utilizzato con una P.U. di 5 mm penso sia già al limite (oltre si va in debito di luce), quindi vuol dire che col dob 400, la utilizzo a massimo 80x, col C8 massimo a 40x con l'apetto da 80 mm (per i grandissimi campi), massimo 16x.

    Su un C9 consiglio un OIII più "largo" come il lumicon.
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  6. #6
    Pianeta L'avatar di Pablo1957
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    36
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Scusate il ritardo , dovuto a diversi problemi , credo che però visto che il Lumicon 0iii costa un mutuo , sceglierò un altra marca magari Optolong 18nm , ma assai meno costoso . grazie a tutti

  7. #7
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Citazione Originariamente Scritto da Pablo1957 Visualizza Messaggio
    visto che il Lumicon 0iii costa un mutuo , sceglierò un altra marca magari Optolong 18nm
    Ehm, forse 18 nm potrebbero essere ancora un poco troppo stretti in visuale col tuo diametro...
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  8. #8
    Pianeta L'avatar di Pablo1957
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    36
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    Ehm, forse 18 nm potrebbero essere ancora un poco troppo stretti in visuale col tuo diametro...
    il diametro è 24 cm , poi di solito sui filtri OIII , solo alcune volte mettono la banda, e cercando ho trovato 18 nm , e poi tutti 12nm , 7nm e 5nm . Una precisazione questa estate osservando M8 e M17 , già con un UHC-S baader si vedeva molto meglio la zona nebulosa con l'OIII , ma non sò che banda aveva uno spettacolo specialmente M8 .

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Gigante L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    1,213
    Taggato in
    284 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    Se il filtro deve isolare le bande dell'OIII, più è stretto e più scurisce il cielo con le stelle ma il soggetto rimane inalterato, secondo me quello che conta non è tanto la larghezza di banda ma la percentuale di trasmissione e la sua centratura per la doppia riga.
    Ho visto filtri Lumicon che facevano passare addirittura solo una delle due bande.
    Abbiamo verificato al nostro spettroscopio i filtri che usiamo e di cui allego le immagini, mentre il report allegato è stato tratto dalla rete.
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Jerry; 05-01-2021 alle 01:01
    Riprendo con Tecnosky 115/800, Skywatcher 80ED, Celestron 8 su Atik4000M, Canon 350d Baader, ASI224MC, ASI120MM alcune immagini http://www.astrofili-cremona.it/deepsky/deepsky.htm

  10. #10
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Nuovo chiarimento sui filtri

    La mia perplessità è connessa solo alla luminosità di visione in rapporto al diametro. Non stiamo parlando di riprese in cui c'è un effetto cumulativo, ma di visuale in cui c'è una sensibilità di soglia. Metti un filtro OIII da 12 nm davanti al diagonale a un Apo da 72 mm e guarda nell'oculare. Poi metti lo stesso diagonale col filtro davanti a un Newton da 300 mm, ovviamente con un altro oculare che fornisca la stessa Pu, e dimmi se la visione è paragonabile.
    Me ne faccio abbastanza pochino di sapere che la trasmissione nell'ambito della banda prescelta è del 97% se poi quel che passa come energia totale non è sufficiente a farmi 'vedere' qualcosa.
    Visuale e fotografico son due mondi che sulle basse intensità di illuminazione non si parlano.
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

Discussioni Simili

  1. un chiarimento doveroso
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Comunicazioni dallo Staff
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-07-2012, 14:39
  2. un chiarimento doveroso
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Comunicazioni dallo Staff
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-07-2012, 06:42
  3. un chiarimento doveroso
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-07-2012, 06:41
  4. un chiarimento doveroso
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-07-2012, 06:40
  5. un chiarimento doveroso
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Planetologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-07-2012, 06:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •