Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Pianeta L'avatar di lquaggi
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    45
    Taggato in
    2 Post(s)

    Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Sostituzione della montatura originale con una altazimutale a cinghie dentate

    Con la montatura originale mi sono reso conto quasi subito quanto sia difficile seguire un oggetto nel cielo, lo spostamento manuale soffre del blocco iniziale dovuto all'attrito seguito da un movimento rapido che quasi sempre ti fa perdere l'oggetto. Inoltre, essendo io molto alto, tenere il telescopio su uno sgabello mi costringeva a sedermi oppure a piegarmi a metà per poter vedere attraverso l'oculare. Ho provato ad usare un tavolino da campeggio, ma l'oscillazione era troppa.

    Mi stavo già pentendo di non aver comprato un telescopio con montatura equatoriale, quando ho visto su internet le montature altazimutali a cinghia dentata, bellissime, ma che costano un botto!

    Mi è venuta però l'idea di costruirmela da solo, ho fatto il fabbro, l'aeromodellista, ed ho costruito due piccole barche a vela, quindi l'impresa non mi spaventava.

    In un negozio specializzato ho acquistato le ruote dentate, le cinghie, un cuscinetto a rulli per supportare l'asse del movimento verticale e le sfere di scorrimento della base, da un grossista di legname il compensato di betulla da 16 mm, su internet il morsetto per la barra a coda di rondine e dei fogli di teflon, in un negozio di edilizia il cavalletto. Il resto lo avevo tutto a casa nel mio laboratorio.

    Ho deciso di costruire una montatura molto simile all'originale, che alla fine ho anche dotato di piedini per poterla appoggiare su un tavolo, opzione molto comoda per la collimazione.

    Alla prima prova, ho riscontrato che il tutto era troppo alto, il cavalletto per geometri abbassato del tutto arriva ad un metro, aggiungendo la montatura alta 40 cm e metà lunghezza del telescopio, per poter arrivare all'oculare ho dovuto salire su uno sgabello (e sono alto 1 metro e 92...)

    Comunque il movimento sui due assi è incomparabilmente più preciso, anche se ci sono molte più vibrazioni rispetto alla montatura originale, che però si smorzano abbastanza rapidamente. Se si perde l'oggetto che si sta seguendo, girando leggermente una sola manopola lo si ritrova immediatamente.

    Ho accorciato le gambe di 25 cm, abbassando il cavalletto a 78 cm. Ora riesce ad osservare il cielo anche mia moglie, che è alta 1,65. Se servisse è comunque sempre possibile sollevarlo tramite la colonna centrale regolabile in altezza per 64 cm e allungando le gambe.

    Ora l'osservazione è molto agevole, e le vibrazioni sono più che dimezzate. Seguire l'oggetto sotto osservazione è incomparabilmente più facile, e sembra più facile anche posizionare il cellulare sull'oculare per fare le foto.

    Ieri sera ho sfruttato le caratteristiche della nuova montatura per trovare la Galassia di Andromeda: partendo da Marte ho individuato la Costellazione di Andromeda, visibile in alto a sinistra del pianeta, poi ho puntato con il telescopio Mirach, dalla quale ho spazzolato il cielo salendo un po' alla volta, prima spazzolando una zona di cielo in orizzontale da destra a sinistra, poi un piccolo spostamento in verticale, ed un'altra spazzolata orizzontale da sinistra a destra. Alla fine l'ho trovata, purtroppo molto poco visibile, il seeing da casa mia è terribile.

    In conclusione, sono soddisfatto del risultato, anche se non mi metto a fare il conto di quanto ho speso in tutto, forse costava meno a comprare un telescopio su montatura EQ , ma non importa, mi va bene così.

    Di seguito alcune foto esplicative:
    Montatura01.jpg - Montatura02.jpg - Montatura03.jpg - Montatura04.jpg -Montatura05.jpg -Montatura06.jpg

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,418
    Taggato in
    414 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Bel lavoro, meglio di Foppapedretti.. forse la base da tavolo associata al cavalletto ti farà oscillare di più la montatura, penso che tutto incolonnato sarebbe più equilibrato, comunque bravo!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    647
    Taggato in
    29 Post(s)


    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Bel lavoro e ben realizzato.

    Solo due suggerimenti:
    - non vedo un sistema di regolazione della tensione delle cinghie. Basterebbe ovalizzare uno dei due fori delle piastre della manopola di regolazione (tra l'altro mi piace la doppia piastra metallica che la regge)
    - vedo ballerino l'accoppiamento col cavalletto. Magari prova a mettere dei tiranti (puoi provare con dei cordini statici per fare delle prove) tra le zampette in legno della base e le zampe del treppiede.
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  4. #4
    Pianeta L'avatar di lquaggi
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    45
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Citazione Originariamente Scritto da frignanoit Visualizza Messaggio
    Bel lavoro, meglio di Foppapedretti.. forse la base da tavolo associata al cavalletto ti farà oscillare di più la montatura, penso che tutto incolonnato sarebbe più equilibrato, comunque bravo!
    Non oscilla molto, meno di quello che pensavo, solo quando giro le manopole per spostare il telescopio e le vibrazioni si smorzano subito.

    Citazione Originariamente Scritto da gianluca74 Visualizza Messaggio
    Bel lavoro e ben realizzato.
    Solo due suggerimenti:
    - non vedo un sistema di regolazione della tensione delle cinghie. Basterebbe ovalizzare uno dei due fori delle piastre della manopola di regolazione (tra l'altro mi piace la doppia piastra metallica che la regge)
    - vedo ballerino l'accoppiamento col cavalletto. Magari prova a mettere dei tiranti (puoi provare con dei cordini statici per fare delle prove) tra le zampette in legno della base e le zampe del treppiede.
    I fori sono infatti ovalizzati.
    L'accoppiamento con il cavalletto è molto stabile, la piastra di attacco del cavalletto, fissata sotto la base in legno, una volta bloccata con la sua vite fa corpo unico con il resto, sono rimasto stupito anche io della stabilità, non oscilla per niente e non c'è nessun gioco. E il tutto è migliorato con l'accorciamento delle gambe.
    Questo cavalletto è fatto per gli strumenti di misurazione utilizzati nei cantieri stradali ed edili, è stabilissimo e molto robusto, penso possa sostenere addirittura anche me

  5. #5
    Sole L'avatar di gianluca74
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Fine del Lago Maggiore
    Messaggi
    647
    Taggato in
    29 Post(s)


    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    I fori sono infatti ovalizzati.
    Ottimo allora, dalle foto non si vedeva

    Se poi è anche stabile, allora super!
    Newton 200/900, EQ5 Synscan, MTO 1000 modifica mia, Baader Zoom 24-8mm, Barlow Baader 2.25x, ASI224 Color e un po' di altra roba sia utile che inutile Io su Astrofriends

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,028
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Gran bella idea, complimenti.
    Visto che usi un treppiede da teodolite e considerato che sei un bravo bricoleur, per stabilizzare ulteriormente il tutto fatti un dolly, dove poter inserire i puntali; bastano due pezzi di legno posti a T (nella versione semplice), della giusta lunghezza, poi stà a te scegliere la tipologia di appoggio (piedini di gomma, perni calanti + ruote, ruote frenate, ecc).
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  7. #7
    Pianeta L'avatar di lquaggi
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    45
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_C Visualizza Messaggio
    Gran bella idea, complimenti.
    Visto che usi un treppiede da teodolite e considerato che sei un bravo bricoleur, per stabilizzare ulteriormente il tutto fatti un dolly, dove poter inserire i puntali; bastano due pezzi di legno posti a T (nella versione semplice), della giusta lunghezza, poi stà a te scegliere la tipologia di appoggio (piedini di gomma, perni calanti + ruote, ruote frenate, ecc).
    Il cavalletto è già fornito di suo di puntali in acciaio per il terreno e piedini in gomma integrati per le superfici lisce.
    Fra l'altro, è costato 100€. Correggetemi se sbaglio, ma mi sembra molto più economico di un prodotto equivalente come robustezza ad uso astronomico.

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,028
    Taggato in
    178 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Il dolly "vincola" i puntali, irrigidendo il tutto (in pratica, completando il "traliccio").
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  9. #9
    Pianeta L'avatar di lquaggi
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    45
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_C Visualizza Messaggio
    Il dolly "vincola" i puntali, irrigidendo il tutto (in pratica, completando il "traliccio").
    Ho capito, ci penserò, grazie del suggerimento.

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Lantis
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    126
    Taggato in
    20 Post(s)

    Re: Nuova montatura per il mio Skywatcher Dobson N 130/650 Heritage

    Bravissimo!
    Tra qualche giorno posterai la foto di una montatura equatoriale autocostruita?

    @lquaggi, per curiosità, quanto pesa quel tubo?

    Citazione Originariamente Scritto da lquaggi Visualizza Messaggio
    Ieri sera ho sfruttato le caratteristiche della nuova montatura per trovare la Galassia di Andromeda ... Alla fine l'ho trovata, purtroppo molto poco visibile, il seeing da casa mia è terribile.
    Forse confondi il seeing con l'inquinamento luminoso. Sono due cose diverse. In genere il seeing affligge particolarmente l'osservazione di luna e pianeti e in particolare a medio/alti ingrandimenti. Si nota benissimo sulla Luna quando inizi a salire con gli ingrandimenti e vedi i crateri allargarsi, rimpicciolirsi, sfocarsi, riallargarsi, deformarsi... senza sosta. Il seeing è dato dalla turbolenza atmosferica ed è molto variabile di giorno in giorno o nella stessa notte. Avvolte si scambiano per pessimo seeing turbolenze che in realtà sono strumentali. Ad esempio toccare il tubo con le mani calde potrebbe generare correnti interne. Mi è anche capitato di osservare oggetti poco sopra tetti delle case che mostravano una turbolenza allucinante ma non era il seeing pessimo ma il tetto che rilasciava il calore accumulato durante la giornata. Come regola generale, per migliorare l'osservazione, fai acclimatare lo strumento alla temperatura esterna.

    Andromeda va vista ad ingrandimenti bassissimi per quanto è enorme e a quell'ingrandimento il seeing non dovrebbe essere un problema. E poi è un oggetto che non ha un profilo netto come quello di un pianeta o i dettagli ben definiti della luna. Di andromeda quello che si vede benissimo è il brillantissimo nucleo e in caso di inquinamento luminoso è l'unica cosa visibile.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Nuova Montatura CQ350 PRO - Skywatcher
    Di LUISS nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-07-2019, 09:25
  2. Nuova astrocamera per Skywatcher
    Di Clode00 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-06-2019, 08:08
  3. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 27-06-2016, 15:23
  4. Montatura nuova
    Di paperbike nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 31-01-2016, 16:54
  5. Heritage P130 o un Mak 127 ?
    Di Lucavet nel forum Primo strumento
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 05-03-2015, 23:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •