Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Meteora L'avatar di Antonio90
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    Ciao a tutti,
    di seguito il questionario. In fondo poi c'è qualche domanda su uno strumento che tengo d'occhio.

    1) Cosa voglio osservare principalmente

    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio

    c-Visuale e foto planetarie

    3) La cosa più importante per me è

    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro
    e- Il budget ridotto ...

    4) Osservo più spesso:

    b- Dal giardino
    c- Posso spostarmi senza problemi

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:

    c- Cielo rurale; la Via Lattea è visibile, l'IL è basso e localizzato solo in direzione delle città.


    6) Quando mi sposto:

    a- Non ho problemi di spazio in macchina

    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:
    b- Ho un breve tragitto a piedi

    8) Posso trasportare facilmente:


    b- 20 kg

    9) Messa a punto:
    b- Con un cacciavite me la cavo …

    10) Quando sono sul posto:

    b- Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata

    11) Per trovare il bersaglio:

    a- Mi piace studiare una mappa


    12) Quando ho trovato l'oggetto:

    b- Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo


    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:
    € 500

    In realtà ero indeciso tra uno skywatcher 130/900 EQ2 e un 150/750 EQ3. Leggendo ed informandomi sono più per il 150. Ha 2 oculari, uno da 10mm ed uno 25mm, ora vorrei chiedere a voi che sicuramente siete più esperti di me, potrebbe andare bene per visualizzare i pianeti e il cielo profondo? Accantonando per il momento la fotografia per poi magari riprenderla più in là motorizzando la montatura. Cosa riuscirei a vedere e distinguere con questo tubo e gli oculari a corredo?

    Grazie 🙏

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    8,317
    Taggato in
    548 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    Bisogna capirsi, domandare se può andare bene per i pianeti e per il cielo profondo è un non sense, con lo stesso diametro o poco diverso si vedono le stesse cose in un campo e nell'altro. IL primo andrebbe meglio per i pianeti, il secondo per il cielo profondo, ma giusto per trovarci qualche differenza minuscola. Più importante la montatura che ovviamente più grande è meglio è, il problema che andrebbero entrambe spostate di un livello in su, la eq3 per il 130 e la eq5 per il 150.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #3
    Nana Rossa L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    492
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    e addio budget
    ma se sei interessato a far fotografia meglio iniziare con il piede giusto...

  4. #4
    Meteora L'avatar di Antonio90
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Bisogna capirsi, domandare se può andare bene per i pianeti e per il cielo profondo è un non sense, con lo stesso diametro o poco diverso si vedono le stesse cose in un campo e nell'altro. IL primo andrebbe meglio per i pianeti, il secondo per il cielo profondo, ma giusto per trovarci qualche differenza minuscola. Più importante la montatura che ovviamente più grande è meglio è, il problema che andrebbero entrambe spostate di un livello in su, la eq3 per il 130 e la eq5 per il 150.
    Ciao, grazie innanzitutto... Infatti chiedevo perché leggevo in giro anche nelle varie descrizioni, "visione planetaria e deep-sky", oppure in alcuni video sul 130 si sente "è possibile fare anche un po' di deep" . Quindi con il 150/750 non riuscirei a vedere i pianeti bene allo stesso modo del 130/900? Chiedo scusa per queste domande banali.

  5. #5
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    8,317
    Taggato in
    548 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    Dipende... potrebbe anche essere vero il contrario... Il 150 va collimato un attimino meglio del 130 per via della focale più corta f5 vs f6, va detto che un 900 su eq2 traballa parecchio.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    492
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    confermo il traballamento, per esperienza personale (sigh)

  7. #7
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,031
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    La EQ2 purtroppo puoi escluderla totalmente per metterci sopra un tubo - sì, relativamente leggero - come il 130/900, ma lunghino e quindi con un momento di inerzia degno di nota. Loro se la compri te la vendono per ragioni di categoria di prezzo complessivo, ma... non ci siamo.
    Passeresti più tempo ad aspettare che si decide dia fermarsi l'immagine dopo il minimo tocco, che a osservare.
    E' equilibrata con sopra un Mak 90/1250, Bresser 100/1400, SkyWatcher 102/1300 e simili. O anche un rifrattore 102/500. Già un Mak da 127/1540 lo può ancora gestire, ma inizia a sentirsi la scarsa capacità di smorzamento del suo treppiede.

    Il 150/750 ovviamente è un poco più ostruito (ha lo specchio secondario un poco più grande e "ostruttivo" perché è un f/5), e richiede un poco più di accuratezza per collimarlo. Però il maggior diametro si sente. In visuale, una EQ3.2 è tutto sommato del tutto adeguata se ben bilanciata con la posizione del tubo e del contrappeso, un domani ci metti il solo motorino in AR e l'osservazione sarà più comoda e stabile.
    Se hai però la riserva mentale di fare anche foto... no, non basta purtroppo. Una EQ5 o simili (Bresser Exos-2 ad esempio) puoi, se non è nella versione GoTo con elettronica varia, acquistarla con fiducia anche usata, risparmi molto e di massima i difetti che ci sono... si vedono anche.

    L'ideale resta sempre l'idea di partecipare prima a qualche star party organizzato da una delle tante associazioni - prima del lockdown se ci riesci... - o più probabilmente osservare con qualche strumento di qualche altro astrofilo e chiarirti un poco le idee.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    7,455
    Taggato in
    417 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    I pianeti li vedrai allo stesso modo, ma sono due configurazioni diverse, il 130 ha un rapporto focale più lungo f7 a fronte del 150 F5, ha più facilità a raggiungere ingrandimenti elevati a parità della focale oculare, 90x per il f900 con l'oculare 10mm e 75x per il f750 sempre con il 10mm, quindi il 150 dovrà usare oculari più spinti o l'uso di lente di Barlow per aumentare la focale, questo comporta maggiori aberrazioni, ha il vantaggio invece di avere un diametro appena maggiore e più efficace sul Deep sky dove il 130 è giusto al limite dei piccoli diametri, considerando l'ostruzione del secondario si può dire che il 130 equivale più o meno al 100mm e il 150 al 130 se fossero a diametro libero, dei due personalmente preferirei sempre il 150, anche se come dice Huniset la montatura EQ3 è il minimo indispensabile, meglio comunque della EQ2 che per il 130 è troppo poco..
    PS: Anticipato, ma il concetto mi pare in linea..

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  9. #9
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,842
    Taggato in
    147 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?


  10. #10
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,031
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: Il mio primo telescopio. Il vostro parere?

    Mi sembra un ottimo consiglio davvero. La montatura è davvero un affare a quel prezzo, non avrei dubbi di sorta.

    Per il Mak vedrei anche altri siti di confronto.
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

Discussioni Simili

  1. Mi serve un vostro parere : M42 e M33
    Di Darth Fener nel forum Deep Sky
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 11-12-2016, 23:03
  2. Vostro parere
    Di LUISS nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 26-02-2016, 17:08
  3. Scelta nuovo telescopio, chiedo un vostro parere
    Di Marco1996 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 23-11-2015, 17:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •