Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di carmelolg
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Località
    Torino
    Messaggi
    110
    Taggato in
    6 Post(s)

    Post Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Introduzione
    C'è un TLDR; a fine post per chi si annoia a leggere .

    Con mia grande felicità la maledizione della nuvola di fantozzi all'arrivo del telescopio, è durata appena 24-36h.
    Quindi ho potuto fare la mia prima sessione di osservazione dal mio Dobson senza particolari problemi legati al meteo.

    Luogo e ora

    Sessione di 2h totali, dalle 18h30 alle 20h30.
    Balconi di casa con due esposizioni diverse:
    1. Da SW a NW sul primo balcone, con un altezza massima di visibilità di 30°
    2. EST sul secondo balcone, con uno specchio di 5° con punte di 10° in altezza


    Strumentazione

    • Dobson GSO 203/1200 Deluxe
    • Oculare Erfle 30 mm (70°)
    • Oculare SuperPloss 9 mm (52°)
    • Stellarium Web
    • Nightshift
    • Star Walk 2
    • Treppiede TACKLIFE MLT01


    Osservazione

    Ho iniziato dal primo balcone, per via della comodità e della maggior visibilità di cielo. Il cielo era sereno anche se l'inquinamento atmosferico e luminoso era ben visibile e presente. Per la prima volta forse ho capito il vero problema delle città e quanto sporca sia l'aria che respiriamo (ma questo è un altro discorso).

    Ad occhio nudo di visibile c'era Altair, Vega e Giove (Saturno me ne sono reso conto più avanti).

    La prima cosa che ho fatto è puntare verso Giove, era la cosa più semplice da puntare per collaudare il tutto. Direi che l'esperimento è riuscito, con l'8x50 ho mirato verso Giove, poi con l'oculare da 30mm ho inquadrato il pianeta, già con il 30mm era ben visibile, anche se molto piccolo con tutti i satelliti allineati.
    La cosa sensazionale per una prima osservazione, dopo veramente tanti anni di astinenza, è notare quanto veloce è la rotazione terrestre. Quei ~1240 Km/h si sentono tutti!
    Infatti la visione di un singolo punto dura qualche secondo, bisogna inseguire l'oggetto osservato (se non si ha l'auto-inseguimento come nel mio caso).

    Sostituendo l'oculare con quello da 9mm ho inquadrato Giove trovandolo leggermente più grande. Le bande di gas erano solo lontanamente percettibili.

    Non avendo notato subito Saturno nei pressi di Giove, ho puntato su Vega con il 30mm. Era ben ingrandita e con un bell'effetto a 4 punte (non conosco il termine tecnico ottico che rappresenti questa vista). C'è da ammettere che con il 30mm sono riuscito ad inquadrare un insieme di varie stelle piccolissime e impossibili da vedere ad occhio nudo, sopratutto in città. In pratica non c'è una fascia di cielo totalmente buia guardando dal telescopio, anche in città.

    Aiutato da Stellarium ho notato che un puntino impercettibile, che stava tramontando dietro il maledettissimo palazzo davanti, era proprio Saturno. Qui una mezza delusione. Anche con il 9mm il pianeta si vedeva molto piccolo, erano ben visibili gli anelli e il suo colore arancio/marrone, ma non sono riuscito ad inquadrare l'ombra sugli anelli.

    La seconda sessione mi ha portato al ben più sfigato balcone dove ad occhio nudo era visibile solamente Marte. Anche qui una piccola delusione, era così luminoso che non sono riuscito a focalizzare bene il colore rossastro tipico del pianeta. Alché ho pensato che c'era un problema di collimazione e che la visione sfocata non aiutava. Rimane il dubbio che la colpa fosse solamente dell'oculare.
    Stellarium mi segnalava che qualche grado verso NORD era visibile M31. Ad occhio nudo il cielo era una coltre di smog quindi ammetto di aver iniziato a puntare a ca...so con l'oculare da 30mm. Tante stelle, poi ad un certo punto ho visto una specie di piccola nube grigia con al centro un punto bianco. Ora, non so se fosse M31 o un'altra galassia o banalmente un ammasso stellare. Non posso essere preciso perché ho veramente tirato a caso nel cielo nei pressi del posto in cui doveva esserci M31 come indicato da Stellarium.

    Conclusioni

    E' stato divertente sicuramente, mi aspettavo di più dagli oculari in dotazione e forse mi aspettavo anche un cielo più decente. Alla fine sono rimasto con la soddisfazione a metà per via di non essere riuscito a vedere bene Marte e a verificare correttamente se la nube molto piccola grigia, inquadrata nei pressi di M31, fosse veramente M31 o meno.

    Sicuramente ho bisogno di tanto tempo e un cielo diverso per prendere confidenza con lo strumento e imparare ad ottimizzare per bene il suo potenziale.

    Domande

    1. E' possibile che dal trasporto da un balcone all'altro il telescopio di scollimi?
    2. Che filtri posso usare per evidenziare i pianeti e il loro colore?
    3. Che oculare posso prendere per sostituire il 9mm e vedere con molta soddisfazione il planetario?
    4. Come posso aiutarmi per vedere nebulose e galassie senza puntare a caso nel cielo quando l'inquinamento è troppo forte?


    TLDR;
    Divertente ma mi aspettavo di più nella visualizzazione del planetario e dall'oculare da 9mm.

    Questo post contiene 5 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    SuperNova L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    3,014
    Taggato in
    463 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    [*]E' possibile che dal trasporto da un balcone all'altro il telescopio di scollimi?
    Tranquillo, ci vuole ben altro[*]Che filtri posso usare per evidenziare i pianeti e il loro colore?
    Lascia perdere i filtri per ora, non servono quasi a nulla[*]Che oculare posso prendere per sostituire il 9mm e vedere con molta soddisfazione il planetario?
    Prendi un 5mm[*]Come posso aiutarmi per vedere nebulose e galassie senza puntare a caso nel cielo quando l'inquinamento è troppo forte?
    Usa stellarium, ma usa soprattutto l'autovettura ...
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    242
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Bel report, dai secondo me adesso devi cercare di capire come sfruttare al meglio l'ottimo strumento che possiedi. Il seeing com era? Ti ha creato fastidi? Magari anche per quello non sei riuscito a vedere bene Marte, che però penso abbia bisogno di maggiori ingrandimenti per essere apprezzato.

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di carmelolg
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Località
    Torino
    Messaggi
    110
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Citazione Originariamente Scritto da alextar Visualizza Messaggio
    1. E' possibile che dal trasporto da un balcone all'altro il telescopio di scollimi?
      R: Tranquillo, ci vuole ben altro
    2. Che filtri posso usare per evidenziare i pianeti e il loro colore?
      R: Lascia perdere i filtri per ora, non servono quasi a nulla
    3. Che oculare posso prendere per sostituire il 9mm e vedere con molta soddisfazione il planetario?
      R: Prendi un 5mm
    4. Come posso aiutarmi per vedere nebulose e galassie senza puntare a caso nel cielo quando l'inquinamento è troppo forte?
      R: Usa stellarium, ma usa soprattutto l'autovettura ...
    1. R: Prendi un 5mm
      Qualche consiglio su marca e tipologia contenendo i costi?
    2. R: Usa stellarium, ma usa soprattutto l'autovettura ...
      Per autovettura intendi l'autoinseguimento?



    Citazione Originariamente Scritto da stefanoacquaviva Visualizza Messaggio
    Bel report, dai secondo me adesso devi cercare di capire come sfruttare al meglio l'ottimo strumento che possiedi. Il seeing com era? Ti ha creato fastidi? Magari anche per quello non sei riuscito a vedere bene Marte, che però penso abbia bisogno di maggiori ingrandimenti per essere apprezzato.
    Secondo me il seeing era ottimo, le immagini non sfocavano e non si intravedeva particolare turbolenza.
    Il problema è l'inquinamento luminoso e atmosferico cittadino.
    Dobson GSO 203/1200 Deluxe | Su Astrofriends

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    490
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Per autovettura intendeva proprio l'auto per viaggiare e raggiungere posti buii

    Per il 5mm contenendo i costi molti consigliano i Planetary ED, io invece non disdegnerei un ortoscopico (ma si va verso l'inverno e gli ortoscopici tendono ad appannarsi).

  6. #6
    Sole L'avatar di Ro84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    622
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Se hai visto una macchia grigia dove dovrebbe trovarsi M31, ci sono pochi dubbi sul fatto che tu abbia visto davvero M31. Individuarla è facile grazie al ponte di stelle Beta-My-Ny Andromedae; tuttavia dalla città le galassie non sono mai il massimo dello spettacolo. Dalla città con quello strumento vale molto di più la pena osservare gli ammassi aperti (M51, M34, NGC 752, Ammasso Doppio di Perseo, giusto per citare i più facili in questo periodo) invece che le galassie, che invece appaiono sfuggenti fino a scomparire con l'inquinamento luminoso.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Roberto - Strumenti: Dobson Skywatcher 203/1200; Skywatcher Startravel 80.
    Oculari: zoom Baader 8-24 Mark III + Barlow; Baader 36 asferico.

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di carmelolg
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Località
    Torino
    Messaggi
    110
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Citazione Originariamente Scritto da cesarelia Visualizza Messaggio
    Per autovettura intendeva proprio l'auto per viaggiare e raggiungere posti buii
    Ops non l'ho afferrato subito!

    Citazione Originariamente Scritto da cesarelia Visualizza Messaggio
    Per il 5mm contenendo i costi molti consigliano i Planetary ED, io invece non disdegnerei un ortoscopico (ma si va verso l'inverno e gli ortoscopici tendono ad appannarsi).
    Grazie dell'input, mi informo subito sugli oculari ortoscopici che non conosco, in modo da poter valutare meglio le differenze
    Dobson GSO 203/1200 Deluxe | Su Astrofriends

  8. #8
    Gigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    1,839
    Taggato in
    144 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Ortoscopico-dobson-neofita non coniugano molto bene...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Bannato L'avatar di Scorza
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    530
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Per chi insegue a mano non scenderei sotto i 82° di AFOV questo
    https://www.astroshop.it/oculari/exp...-4-7mm/p,22596

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di carmelolg
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Località
    Torino
    Messaggi
    110
    Taggato in
    6 Post(s)

    Re: Prima serata osservativa con il GSO 8" 203/1200 Deluxe

    Citazione Originariamente Scritto da Ro84 Visualizza Messaggio
    Se hai visto una macchia grigia dove dovrebbe trovarsi M31, ci sono pochi dubbi sul fatto che tu abbia visto davvero M31. Individuarla è facile grazie al ponte di stelle Beta-My-Ny Andromedae; tuttavia dalla città le galassie non sono mai il massimo dello spettacolo. Dalla città con quello strumento vale molto di più la pena osservare gli ammassi aperti (M51, M34, NGC 752, Ammasso Doppio di Perseo, giusto per citare i più facili in questo periodo) invece che le galassie, che invece appaiono sfuggenti fino a scomparire con l'inquinamento luminoso.
    Grazie dei suggerimenti, spero di beccare qualcosa dalla piccola fetta di cielo accessibile dai miei balconi.
    In ogni caso, a lockdown conlcuso, sto cercando di individuare colline con meno inquinamento possibile (incrociamo le dita).

    Citazione Originariamente Scritto da Mulder Visualizza Messaggio
    Ortoscopico-dobson-neofita non coniugano molto bene...
    Messaggio ricevuto Roger

    Citazione Originariamente Scritto da Scorza Visualizza Messaggio
    Per chi insegue a mano non scenderei sotto i 82° di AFOV questo
    https://www.astroshop.it/oculari/exp...-4-7mm/p,22596
    Qualcosa di più economico? (Se esiste)

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di carmelolg; 07-11-2020 alle 16:03 Motivo: Aggiunta citazione
    Dobson GSO 203/1200 Deluxe | Su Astrofriends

Discussioni Simili

  1. Dobson Gso 200/1200 8" Deluxe
    Di MarcosG nel forum Autorecensioni
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 15-11-2020, 22:15
  2. Dobson Gso 203/1200 8" Deluxe o Omegon advanced 203/1200
    Di Mikigeo nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-06-2020, 09:40
  3. Serata osservativa 27/7 e prima prova fotografica
    Di Monciccio nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28-07-2015, 14:42
  4. 4/01/2013 prima serata osservativa annuale
    Di Dna94 nel forum Report osservativi
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05-01-2013, 18:39
  5. 18/07/12 Prima serata osservativa
    Di Raf12 nel forum Report osservativi
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 19-07-2012, 16:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •