Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    Meteora L'avatar di Conteciano
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    23
    Taggato in
    0 Post(s)

    Primo telescopio per astrofotografia

    Salve a tutti,
    dopo un anno di visuale con un dobson 8, vorrei iniziare l esperienza della fotografia astronomica.
    Sono autodidatta in tutto, purtroppo nella mia zona non esistono gruppi o appassionati del genere, quindi sono praticamente solo in quest avventura.
    Finora in visuale il dobby mi ha dato grandi soffisfazioni, ma ora vorrei iniziare ad immortalare cio che osservo.
    Ho gia piu reflex con relativi anelli per adattarlo al telescopio, ma farlo col dobson è impossibile.
    Non pretendo di fotografare i pilastri della creazione, ma le nebulose e galassie a noi "vicine" , sarebbe bello.
    Cosa mi consigliate, intorno ai 1000 euro...
    1) Cosa voglio osservare principalmente

    c- Planetario e Cielo Profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio


    c- Visuale e astrofotografia

    3) La cosa più importante per me è


    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro


    4) Osservo più spesso:

    c- Posso spostarmi senza problemi

    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:


    d- Cielo scuro; la Via Lattea è sempre visibile e si osserva per intero l'Orsa Minore


    6) Quando mi sposto:

    a- Non ho problemi di spazio in macchina


    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:

    c- Ho postazione fissa

    8) Posso trasportare facilmente:



    c- 30 kg


    9) Messa a punto:


    b- Con un cacciavite me la cavo …


    10) Quando sono sul posto:

    c- Mi prendo tutto il tempo necessario per installare e montare lo strumento sul posto

    11) Per trovare il bersaglio:

    a- Mi piace studiare una mappa


    12) Quando ho trovato l'oggetto:

    c- Penso non aver problemi ad inseguire il bersaglio

    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:

    € 1.000

    spero potete aiutarmi, in materia non ci capisco granchè, ma l idea mi garba da morire.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,943
    Taggato in
    2077 Post(s)



    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    purtroppo per muovere i primi passi basici della fotografia astronomica quello è un budget che a stento copre l'acquisto di una montatura consona usata, a meno che non si voglia partire da una eq5 con un 150/750 e muovere i primissimi passi consapevole però che, presto, ci sarà bisogno di altro per proseguire nel lungo cammino dell'astrofotografia.

  3. #3
    Meteora L'avatar di Conteciano
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    23
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    ho letto del 750..
    Ma quali limitazioni avrei con questo strumento? andrei contro a vibrazioni fastidiose, o scarsa qualità in visuale, o cos altro?

    in visuale quanto differisce dal mio dobson 8?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,943
    Taggato in
    2077 Post(s)



    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    tu parli di tubi e prestazioni, ma in astrofotografia è la montatura a comandare (anche nel visuale a dire la verità, ma in misura minore...), non pensare al tubo, concentrati sulla montatura più stabile che puoi permetterti, dopo pensi al tubo, per iniziare si può pensare anche a un piccolo 80mm sulla eq5 (o meglio heq5).

  5. #5
    Meteora L'avatar di Conteciano
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    23
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    capisco, domandona... un sitema goto sarebbe adatto alla fotografia.. spiego meglio, un dobson con goto insegue le stelle? mi permetterebbe foto a lunga esposizione o sto dicendo una mich...ata colossale?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,943
    Taggato in
    2077 Post(s)



    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    il dobson ha un inseguimento altazimutale che mal si sposa con la lunga esposizione tipica delle riprese deep sky e che richiede un inseguimento equatoriale, tanto tanto puoi fare delle brevissime pose con la tecnica del lucky imaging ma sappi che è solo un estremo rimedio, fare foto deep è tutt'altra cosa...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    166
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    Io capisco che a chi vuole iniziare l'astrofotografia si tenda ad indicare la strada maestra dell'equatoriale con autoguida, però non è l'unico modo di fare astrofotografia di oggetti deboli.
    A stretto rigore il lucky imaging usa pose molto brevi, magari 5 secondi invece dei centesimi di secondo che si usano per i pianeti, però poi esiste un modo di fotografare i DSO in altazimutale con pose brevi anche fino al minuto o oltre (io con un obbiettivo da 50 mm ho fatto 3 minuti) a seconda delle dimensioni del sensore e della posizione dell'oggetto.
    Chiamatela tecnica di derivazione EAA, chiamatela tecnica delle pose brevi, ma è un modo perfettamente degno di fare astrofotografia ed il gap con l'astrofotografia classica è andato riducendosi significativamente negli ultimi anni.

    Ripeto, mi sta benissimo che ad un neofita dell'astrofotografia si suggerisca il percorso classico, che certamente porta ai massimi risultati in termini assoluti (anche di spesa), ma mi dà un po' fastidio sentir dire che sia "tutt'altra cosa": certo è ancora il migliore ma il resto non è una schifezza e la differenza si va anche riducendo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Meteora L'avatar di Conteciano
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    23
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    perfetto tutto chiaro.
    Quindi fermo restando di prendere un 150\750, quale montatura dovrei prendere, potresti linkarmi qualcosa di completo (non so se l hai capito, non sono un esperto)... ti ringrazio di cuore

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,943
    Taggato in
    2077 Post(s)



    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    Citazione Originariamente Scritto da altazastro Visualizza Messaggio
    ma mi dà un po' fastidio sentir dire che sia "tutt'altra cosa": certo è ancora il migliore ma il resto non è una schifezza e la differenza si va anche riducendo.
    abbiamo sicuramente due visioni diverse di concepire la foto, il tuo parere è da prendere in considerazione per un approccio alla fotografia astronomica senza spendere troppo o, addirittura, sfruttare ciò che eventualmente già si ha ed è giustissimo, come del resto suggerivo di fare anche nel mio precedente post, ma per me le foto astronomiche sono tutt'altra cosa, tipo queste: https://www.3zobservatory.com/
    e anzi, secondo il mio parere la differenza è incolmabile e probabilmente si andrà anche ad allargare.
    ma, come detto, sono opinioni diverse ma non per queste errate.

    p.s. sposto in -Telescopi e montature-

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    166
    Taggato in
    10 Post(s)

    Re: Primo telescopio per astrofotografia

    Credo che te lo dirà anche @etruscastro: con 1000 euro una montatura equatoriale buona per fare fotografia con il 150/750 E il 150/750 non ce li prendi, non sul nuovo almeno.
    A essere onesti sono pochi anche per fare fotografia "non convenzionale" (chiamiamola così), figurarci per quella classica.

    Non so se tu intenda usare una DSLR e ce l'abbia già, ma magari un astroinseguitore tipo Skywatcher Star Adventurer e degli obbiettivi fotografici base sono un buon modo per iniziare ed apprendere le tecniche (ripresa, stacking, elaborazione) e supporta anche un rifrattore corto tipo 72ED, che poi ti puoi portare su montature più grandi in un secondo tempo, come strumento principale o di guida.

    Credo di essere stato abbastanza ortodosso ...

    P.S.
    Sulla questione foto magari apriremo un'altro topic prima o poi, ma se continua la progressione del rumore di lettura tendente a zero e si inizia l'uso di AI negli algoritmi di stacking (questa è più complicata) potremmo anche arrivare a 20 pose da 30 secondi = 1 da 10 minuti.
    Asintoticamente magari, comunque chi vivrà vedrà.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di altazastro; 24-11-2020 alle 16:58

Discussioni Simili

  1. Primo telescopio per Astrofotografia
    Di Alekos83 nel forum Primo strumento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-07-2020, 06:22
  2. Primo telescopio per astrofotografia
    Di davidelo94 nel forum Primo strumento
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-06-2020, 20:55
  3. Primo telescopio per astrofotografia
    Di Edoardol nel forum Primo strumento
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-08-2019, 11:49
  4. primo telescopio astrofotografia
    Di funnyman nel forum Primo strumento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-06-2019, 12:48
  5. Primo telescopio per astrofotografia
    Di porpeller nel forum Primo strumento
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 26-03-2015, 14:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •