Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,615
    Taggato in
    144 Post(s)


    Ho provato a diaframmare il C8

    Da un po'di tempo penso che Giove sia troppo luminoso in visuale sul C8, una visione un po' lattiginosa.
    Ho quindi posizionato sulla lastra frontale un pezzo di cartone rigido con un foro del diametro di 75 mm (vedi foto) .Ho puntato Giove, Saturno, Marte, Luna. Vi dico quel che penso:
    Giove è notevolmente più scuro. Si notano meno dettagli, alla fine la visione è comunque migliore a diametro pieno, magari apponendo un filtro polarizzatore o un filtro colorato.
    Saturno e Luna: senza confronti. Il diaframma "spegne la luce" e basta. Perdita di dettagli luce e contrasto.
    Marte: si notano sempre alcuni dettagli, ma la visione migliore è certamente a diametro pieno.
    Probabilmente bisognerebbe testare quel set up su alcune stelle doppie, ma ieri non avevo cielo per farlo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  2. #2
    Sole L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    504
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    In un altro thread ho chiesto consiglio a proposito, e mi fecero notare che diaframmare un tele ostruito ha senso solo su diametri molto grandi, tipo da 300 in su.
    E la tua recensione lo dimostra, perché il tuo diaframma ha prodotto l'effetto positivo di concentrare nel picco la potenza luminosa del disco di Airy, ma di contro hai allargato lo stesso picco abbassando la risoluzione a quella di un rifrattore da 80 o poco più.
    Poi anche se Giove è molto grande e dovresti vederlo bene anche con un diaframma da 80, siamo comunque abituati (leggasi "viziati") con i grandi diametri a (intra)vederne i dettagli più fini, dell'ordine di 1 arcosecondo, come festoni, macchioline, transiti, la macchiolina più scura al centro della GMR... ma già con il mio 114 ostruito in visuale mi è impossibile vedere alcune di queste cose, e in ripresa me le scordo se non ho Pickering 9/10.
    Figurati con un diaframma da 80...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,615
    Taggato in
    144 Post(s)


    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    Esatto @cesarelia, col diaframma ieri osservavo un Giove più scuro ma vedevo comunque le bande e qualche dettaglio. Sono stato circa cinque minuti con il diaframma e cinque minuti senza.
    Alla fine penso che chiunque avrebbe percepito più dettagli a diametro pieno. Per quanto un po’ lattiginoso per la molta luce era certamente molto superiore la visione. C’è da dire che ieri ho goduto di un gran bel seeing. Da mesi non capitava così. Probabilmente questo test andrebbe ripetuto con seeing scarso. Potremmo avere delle sorprese, sai?
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  4. #4
    Sole L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    504
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    Già, le turbolenze sono come 'a livella di Totò, e il grande diametro conta meno

  5. #5
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    8,355
    Taggato in
    551 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    Interessante esperimento. Come pensavo il risultato è molto scarso, con i riflettori diaframmare può avere senso in situazioni particolari (il Sole?)
    Sei passato da 200mm a 80mm un bel salto ..all'indietro. Le mie prove col rifrattore 150 diaframmato a 120 - 100 - 80 sono state positive dal lato cromatismo, anche su Giove, ma il diametro era comunque accettabile e credo anche che un rifrattore renda meglio di un C8 se diaframmato, a parità di diametro aperto, almeno credo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  6. #6
    Sole L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    504
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    Anche secondo me, perché a logica un C8 non è un riflettore puro (fatto solo di specchi) e il diaframma è posizionato lateralmente, con il centro del diaframma (e quindi la maggior superficie del fronte d'onda) molto distante dall'asse ottico a circa 15cm, mentre l'apertura del rifrattore è perfettamente in linea con l'asse ottico. Sarebbe bello confrontare sul campo un C8 diaframmato, un RC da 8" diaframmato, e un rifrattore 80mm

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    8,355
    Taggato in
    551 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    Sarebbe interessante, cercasi volontari con i tre tele sotto mano...
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,146
    Taggato in
    193 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    L'apertura libera del C8 è non più di 65/66 mm, quindi il confronto lo si potrebbe fare al massimo con uno scopos 66 (se lo si vuole corto) o con un telementor 2,5" (se lo si vuole lungo).
    Ultima modifica di Angelo_C; 28-11-2020 alle 11:30
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    188
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Ho provato a diaframmare il C8

    E se uno di buchi non ne facesse uno solo ma due, o anche tre, per non dire quattro?
    La risoluzione sarebbe la stessa della piena apertura, come mi sembra che sia per gli array interferometrici?
    Verrebbero esaltate particolari aberrazioni?
    Chiedo perché non ho mai avuto occasione di sperimentare né di leggere altrui esperienze o trattazioni teoriche.

Discussioni Simili

  1. diaframmare oculare
    Di checcoanz nel forum Accessori
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-03-2020, 03:05
  2. Ci ho provato!
    Di hawking nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 02-04-2017, 16:03
  3. Superluna, ci ho provato anch'io...
    Di RelativeTime nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 15-11-2016, 14:02
  4. Diaframmare
    Di musiker64 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12-01-2016, 11:08
  5. Diaframmare per vedere
    Di cherubino nel forum Stelle Doppie
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12-12-2014, 12:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •