Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 37

Discussione: MaxVision 6,7mm 82°

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    243
    Taggato in
    8 Post(s)

    MaxVision 6,7mm 82°

    Comprato su AliExpress, pagato in totale 78 euro, arrivato in circa 4 settimane. Imballaggio perfetto, nuovo, dentro ho trovato anche un simpatico omaggio, un filtrino N.12 giallo per l'osservazione di Marte e della Luna.

    20201209_134500.jpg20201209_134411.jpg20201209_134319.jpg

    Premetto che la mia esperienza nell'osservazione al telescopio è praticamente nulla, quindi sono in grado di dare un mio modesto giudizio su questo oculare solo da un punto di vista ottico, non in qualità di chissà quali conoscenze tecniche, ma solo perchè nel corso della mia vita ho posato l'occhio dentro innumerevoli telecamere e DSLR con relative ottiche. Ieri sono riuscito a provarlo tra una nuvola e l'altra su Marte, alternandolo con il Baader Morpheus 12,5mm e ne è uscito talmente a pezzi che, dal nervoso, in serata lo stavo già mettendo su Astrosell. Poi mi sono detto: forse ieri non era la serata giusta per testare un oculare da 223x...

    Sostanzialmente è andata così: ieri c'era probabilmente, voglio credere, il peggior seeing che abbia trovato finora nelle mie osservazioni. Il dato di fatto è che mi è stato impossibile, con questo oculare, mettere a fuoco qualunque stella, che risultava come una specie di pallino sfuocato con intorno un alone. Questo non accadeva sul 12,5mm. Su Marte stessa cosa: il massimo fuoco raggiungibile è stata una visione abbastanza nitida del disco, con intorno un alone che sembrava un doppione di Marte sfuocato, e nessun particolare visibile sulla superficie slavata e ancora troppo luminosa. Al contrario il Baader mi mostrava il solito dischetto dove era possibile notare dei piccoli e fini particolari su di esso. Inoltre, e questa è forse la cosa che mi ha lasciato più perplesso, nel 6,7mm continuavano ad entrare i riflessi e i puntini delle luci di Natale che avevo nei balconi intorno, cosa che non accadeva e che non vedevo sia nel Morpheus che nel 30mm. Il campo di 82° invece era godibile e soddisfacente e anche la luminosità mi è sembrata molto buona. Vedevo molte stelle, anche se tutte sfuocate, quindi non ho potuto nemmeno giudicare il livello di correzione del campo ai bordi.

    Le mie conclusioni sono state che questo oculare non raggiunge il livello di dettaglio e di contrasto che può offrire un Morpheus, e questo poteva essere anche immaginabile vista la differenza di prezzo tra i due, ma se dovessi giudicare le prestazioni di ieri sarebbe da Astrosell immediato, soprattutto per via dei riflessi che entravano nel campo visivo. Questa recensione quindi rimane parziale, in attesa di un seeing e di condizioni migliori che credo possano avere pregiudicato pesantemente le potenzialità del 6,7mm. Sicuramente ho ben compreso che scendere sotto questa focale non avrebbe senso sotto i miei cieli, e che se un oculare costa di più c'è sempre un motivo...

    Continua...

  2. #2
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Perdonami... da quel che scrivi parrebbe tu abbia un'ottica attorno ai 1500 mm di focale nativa, giusto? Non rammento (sono in treno e col telefono avrei difficoltà a cercare su altri post) quale strumento sia esattamente...

    Non vorrei che il tuo caso fosse un combinato disposto di caty9ivo seeing + ingrandimentite ...
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 11-12-2020 alle 15:19

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    243
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    Perdonami... da quel che scrivi parrebbe tu abbia un'ottica attorno ai 1500 mm di focale nativa, giusto?
    Si esatto, un GSO 300/1500.

  4. #4
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    407 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Un 300 mm soffre in modo particolarmente marcato, ben più della media, del cattivo seeing. ..
    Non vorrei che il tuo caso fosse un combinato disposto di instabilità atmosferica + ingrandimentite ... è ben poco frequente poter superare in Italia, godendo di una buona immagine, i 170-180x con un riflettore da 200mm... con un 300 il limite -delle due - si abbassa !
    Prima di esprimere un giudizio apodittico io aspetterei una serata di aria stabile e ricontrollerei bene la collimazione

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    243
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Eh si hai proprio ragione, l'ho imparato a mie spese, infatti dopo ieri ho messo lo stop ad ulteriori focali sotto i 6,7mm (mi sa che opterò per avere 3 oculari buoni e una barlow per eventuali serate folli). Comunque aspetto di provarlo in altre condizioni e sulla Luna, motivo principale per cui l'avevo preso, la collimazione l'ho controllata più volte ieri e il Reego mi diceva che era a posto, anche se ho sempre quel problema per cui il pallino si sposta leggermente a seconda della posizione del tubo.

    Invece per quanto riguarda i riflessi ci sono rimasto un po' male, quelli erano proprio evidenti e clamorosi, ad un certo punto vedo finalmente un puntino e dico "finalmente una stella a fuoco!" ma niente, era solo il riflesso di una luce natalizia. Ma anche in questo caso, con tutte quelle luci parassita, eravamo su territori estremi. Giudizio finale quindi rimandato...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di Checco Lauro
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Saluzzo (CN)
    Messaggi
    329
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Grazie per la recensione, quelle su questi maxvision cloni degli ES sono pochissime in rete. Mi spiace che le cose non siano andate come speravi, ma così a pelle anch'io penso possa essere colpa del seeing...mi è capitata la stessa cosa ieri, non riuscivo ad andare sopra i 150x che l'immagine diventava orribile come la descrivi tu.

    Attendo con ansia nuove prove sul campo, che sto facendo più di un pensiero sull'8.8 della stessa serie
    Un piccolo newton, la terrazza di casa e tanta voglia di osservare

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    243
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Ma certo, appena riesco a riprovarlo con calma e in condizioni meteo migliori aggiornerò la "recensione".

  8. #8
    Sole L'avatar di Zoroastro
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    528
    Taggato in
    68 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    La butto lì: non è che non riesci ad andare a fuoco per scarso backfocus con quell'oculare?

  9. #9
    SuperNova L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    3,018
    Taggato in
    463 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Confronto improponibile.
    Non per blasone, ma per focale.
    Non ha senso paragonare quel che vedi con due oculari l'uno pressoché doppio dell'altro.
    Soprattutto con un 300mm...mettici uno specchio non in temperatura, aggiungici un seeing meno che perfetto...ripeto, improponibile
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  10. #10
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,699
    Taggato in
    317 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Citazione Originariamente Scritto da stefanoacquaviva Visualizza Messaggio
    ... Su Marte stessa cosa: una visione abbastanza nitida del disco, con intorno un alone che sembrava un doppione di Marte...
    ... nel 6,7mm continuavano ad entrare i riflessi e i puntini delle luci di Natale che avevo nei balconi intorno, cosa che non accadeva e che non vedevo sia nel...
    ... sarebbe da Astrosell immediato, soprattutto per via dei riflessi che entravano nel campo visivo...
    A leggere quanto hai scritto il seeing ha probabilmente "remato contro" ma alcuni difetti descritti non sembrerebbero imputabili solo ad esso oppure ad un ingrandimento eccessivo.
    A mio parere fanno pensare a problemi di luci diffuse e descrivono anche luci fantasma: Ci sarebbe da chiedersi se l'annerimento delle superfici interne all'oculare e, specialmente, il trattamento antiriflesso siano gli stessi di quelli degli ES.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Oculari maxvisiOn
    Di Coco nel forum Autorecensioni
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 01-12-2020, 21:26
  2. Maxvision 4.7 82°
    Di alextar nel forum Autorecensioni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-10-2020, 21:44
  3. Maxvision ne parliamo?
    Di frignanoit nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-09-2020, 05:45
  4. ES Maxvision 40mm 68°
    Di GioV nel forum Accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-02-2019, 09:28
  5. Explore Scientific MAXVISION 82° 24MM
    Di esculapius75 nel forum Accessori
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-10-2015, 17:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •