Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 37

Discussione: MaxVision 6,7mm 82°

  1. #21
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    253
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Giusto per capire bene Marte lo vedo più o meno così (a parte i satelliti che non vedo):

    marte.JPG

  2. #22
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    253
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    AGGIORNAMENTO: oggi grazie ad un seeing decente ma forse più probabilmente ad un acclimatamento dello specchio più rigoroso (2 ore e mezza), verso le 18.00 sono riuscito a vedere con il 6,7mm forse il miglior Marte finora! Dopo molti sforzi visivi e dopo averci dedicato del tempo, la palla arancione, ben a fuoco, ha mostrato non più una confusa macchia ma un evidente striscia brunastra obliqua, corrispondente all'attuale immagine di Marte. Certo dire vederla è un parolone, diciamo che si intuiva e si confondeva nel mezzo dell'eccessiva luce del pianeta. L'oculare ha mostrato ancora abbondanti riflessi e oggi ho anche notato che il campo di 82° non si riesce ad abbracciare bene con l'occhio, per vederlo tutto bisogna quasi appiccicarsi al vetro. Non sono riuscito a trovare dati sulla EP dei Maxvision, gli ES sono 15,7mm ma a me non sembra. Sarà che ormai mi sono abituato agli abbondanti 20mm del 30mm e del Morpheus, ma devo dire che preferisco il campo di 76° del Baader, mi sembra più adatto per l'occhio umano.

    Attendo sempre la Luna per poterne saggiare bene il contrasto e la nitidezza. PS: il filtrino giallo che mi hanno regalato mi pare che non serva a nulla, io non noto differenze con e senza, anzi mi pare che con esso peggiori tutto...

  3. #23
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Vedi che va già meglio?
    Il seeing è (quasi) tutto.
    Ora considera che Marte già si sta allontanando dalla migliore posizione per osservarlo, e che guardarlo con un 300 mm sia per Giove che per Marte significa essere abbagliati: serve un ND4 fotografico, o l'equivalente astronomico.
    Per Giove anche un ND6.
    Se no l'80% di quel che "potresti" vedere non riuscirai a percepirlo bene perché sarai troppo impegnato a "difenderti" dall'intensità luminosa.
    Con la Luna, nemmeno parlarne. Se non l'attenui i tuoi occhi si sentiranno come... un gatto in tangenziale.
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  4. #24
    Sole L'avatar di Coco
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    698
    Taggato in
    56 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    In aggiunta da quanto detto giustamente da Valerio, io ho avuto degli ottimi risultati anche con un filtro Skyglow, si attenuava la luminosità ed uscivano maggiori dettagli.

  5. #25
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    253
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    I filtri ND di cui parlate sono l'esatto corrispettivo dei Neutral Density fotografici, quelli grigi neutri a varie gradazioni? Domanda: avendo l'adattatore del focheggiatore con filettatura, conviene prendere quelli da 2" o meglio risparmiare e vanno bene anche quelli piccoli?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #26
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Si, e quando parlavo di densità mi riferivo a quella indicata sui filtri fotografici: ND2 significa che per avere la stessa esposizione devi raddoppiare la posa (2 volte = 1 stop, ossia o aprire che so da f/11 a f/8 a parità di tempo, o a parità di diaframma raddoppiare il tempo che so da 1/8" a 1/4"); perché un ND2 fa passare il 50% della luce incidente.
    Un ND4 ne farà passare solo la metà della metà ossia il 25%, richiedendo una correzione di due stop... un ND8 tre stop e quindi passa il 12,5%...

    Nei filtri neutri per uso astronomico invece i maledetti utilizzano un'altra scala di misura con la quale non ho pratica... per cui li ho sempre valutati ad occhio.

    ...e si, in un Dobson da 300 con portaoculari che accetta i 2" io li prenderei da 2", venendo montati sul lato interno del riduttore sarebbero a maggiore distanza dal diaframma di campo dell'oculare, cambiando oculare il filtro se non lo togli resta lì e non devi fare svita da questo e riavvita su quello cento volte... e la posizione del filtro soffrirà meno per qualche puntino di polvere.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  7. #27
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,736
    Taggato in
    319 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    ... Nei filtri neutri per uso astronomico invece i maledetti utilizzano un'altra scala di misura con la quale non ho pratica... per cui li ho sempre valutati ad occhio...
    Valerio Ricciardi che valuta un parametro di trasmissione ottica occhimetricamente?

    Sono sgomento e profondamente deluso: Mi è crollato un mito!

  8. #28
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,736
    Taggato in
    319 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Mumble, mumble...
    In effetti la scala di misura dei filtri ND astronomici è quantomeno criptica: Ho provato, calcolatrice alla mano, a decriptarla ma non ne ho cavato un ragno dal buco.

  9. #29
    Nana Bruna L'avatar di stefanoacquaviva
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Località
    Cavenago di Brianza
    Messaggi
    253
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Ce ne sono di varie marche: Optolong, Svbony, Baader... A prezzi spesso molti diversi. Qualche consiglio?

  10. #30
    SuperGigante L'avatar di Fazio
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,736
    Taggato in
    319 Post(s)

    Re: MaxVision 6,7mm 82°

    Dovessi dare un consiglio, prenderei in considerazione anche un polarizzatore variabile di qualità che certamente ha un costo maggiore di un ND(x) ma ha dalla sua il fatto di essere polivalente.
    Anche se i filtri non li uso praticamente mai su Luna e Venere mi capita a volte di usarne uno della Baader...

Discussioni Simili

  1. Oculari maxvisiOn
    Di Coco nel forum Autorecensioni
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 05-03-2021, 20:45
  2. Maxvision 4.7 82°
    Di alextar nel forum Autorecensioni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-10-2020, 20:44
  3. Maxvision ne parliamo?
    Di frignanoit nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-09-2020, 04:45
  4. ES Maxvision 40mm 68°
    Di GioV nel forum Accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-02-2019, 08:28
  5. Explore Scientific MAXVISION 82° 24MM
    Di esculapius75 nel forum Accessori
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 07-10-2015, 16:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •