Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 42
  1. #1
    Pianeta L'avatar di anto74
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Località
    Monterotondo (Roma)
    Messaggi
    77
    Taggato in
    3 Post(s)

    Primo telescopio per fotografare la luna

    Ciao a tutti,
    sono Antonio dalla provincia di Roma, mi sono appena iscritto e presentato nell'apposita sezione
    Vengo subito al dunque: sto cercando di capire quale sia la migliore soluzione per fotografare la luna
    Fino ad ora ho utilizzato i soliti teleobiettivi per fotografia naturalistica ma ora vorrei andare oltre.
    Ho un dubbio: utilizzando un telescopio gli ingrandimenti ottenuti saranno comunque maggiori di quelli che si ottengono un teleobiettivo di 600mm ad esempio?
    In caso positivo, quale telescopio mi consigliate di acquistare, che mi permetta di ottenere una buona qualità di immagine utilizzandolo con una macchina fotografica?
    Grazie
    Antonio

    PS un timido tentativo di fotografare la luna con una compatta Sony RX10 III a 600mm

    mineral_moon.jpg

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,128
    Taggato in
    2089 Post(s)



    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    l'ingrandimento lo fa la lunghezza focale del telescopio abbinato al sensore di ripresa, per pianeti, Luna e Sole (solo col dovuto filtro!!) occorre una camera planetaria.
    Per fare questo ottimi sono i telescopi Maksutov ma bisogna capire che budget di spesa hai!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Pianeta L'avatar di anto74
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Località
    Monterotondo (Roma)
    Messaggi
    77
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    l'ingrandimento lo fa la lunghezza focale del telescopio abbinato al sensore di ripresa, per pianeti, Luna e Sole (solo col dovuto filtro!!) occorre una camera planetaria.
    Per fare questo ottimi sono i telescopi Maksutov ma bisogna capire che budget di spesa hai!
    Grazie mille per il riscontro.
    Il risultato che vorrei ottenere è quello di fotografare la luna nel dettaglio, ottenendo porzioni del satellite a pieno fotogramma, diciamo che già metà luna a pieno fotogramma andrebbe bene e ovviamente penso non sia possibile ottenere ciò con un comune teleobiettivo ( a meno di usarlo con moltiplicatore di focale su sensori ApsC o micro 4/3, ma la qualità penso non sia equiparabile a quella ottenuta con un telescopio)
    Occorre per forza una camera planetaria? I risultati ottenuti con macchina fotografica collegata al telescopio sarebbero pessimi?
    Scusate le domande ma non riesco a districare questo groviglio di informazioni che ho appreso sul web spulciando qua e là.
    Il budget diciamo che dovrebbe rientrare nei 1.000 euro.
    Solo a titolo di esempio: un recensore del telescopio Orion StarMax, 10022 su Amazon,it ha caricato alcune immagini che danno l'idea degli ingrandimenti che vorrei ottenere (utente SC79 recensioni estere)

    Grazie e buona giornata
    Antonio

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,128
    Taggato in
    2089 Post(s)



    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    sul planetario si fanno dei filmati da 2-3 minuti (dipende dal soggetto) e poi si estrapolano i frame migliori, poi con appositi software free si uniscono e si ottiene una immagine finale da elaborare, lo scatto singolo generalmente non va bene perché "congela" il seeing del momento dello scatto e potrebbe non essere buono.
    se guardi nel mio vademecum che porto in firma trovi tutte le info tecniche che ti occorrono, inoltre nella sezione astrofotografia, in rilievo, ci sono tutti i tutorial per fare foto di ogni tipo.
    per quanto riguarda lo strumento io andrei almeno di mak 127mm con una eq5 e una ASI anche 224 (io per regolamento non posso inserire link!)

  5. #5
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,636
    Taggato in
    148 Post(s)


    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    Mi permetto solo di aggiungere che con un Mak 127 può andare bene anche la Eq3-2. La mia ha però le gambe del treppiede in acciaio come la Eq5.
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  6. #6
    Pianeta L'avatar di anto74
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Località
    Monterotondo (Roma)
    Messaggi
    77
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    Grazie mille a tutti per le preziose informazioni!
    Sto leggendo i vari tutorial, è un mondo nuovo da scoprire pian piano!
    Indicando alcuni modelli, senza mettere link, quale consigliereste tra questi, scelta della montatura a parte?
    - BRESSER Messier MC-127/1900 OTA Tubo ottico
    - MAK 127 1500 Skywatcher
    Ci sono altri modelli validi o preferibili per costruzione, precisione ecc? ( ad esempio Celestron? )

    Dubbio dell'ultimo minuto: una montatura altazimutale non è sufficiente per inseguire la Luna? ( stavo vedendo il Celestron Nexstar 127 SLT e mi è venuto questo dubbio)

    Grazie
    Antonio

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di anto74; 21-12-2020 alle 15:35

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,128
    Taggato in
    2089 Post(s)



    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    per il planetario anche l'altazimutale va bene, tra i due che proponi (tu puoi inserire link basta che non siano alle home page dei rivenditori!) ti consiglierei il 127/1500 che è meno specializzato avendo meno focale.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,204
    Taggato in
    196 Post(s)

    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    Citazione Originariamente Scritto da anto74 Visualizza Messaggio
    Il risultato che vorrei ottenere è quello di fotografare la luna nel dettaglio, ottenendo porzioni del satellite a pieno fotogramma, diciamo che già metà luna a pieno fotogramma andrebbe bene...
    Visto che la Luna è molto luminosa e che quindi richiede tempi di scatto abbastanza veloci, si può tranquillamente usare anche una normale reflex/mirrorless (io per questo uso ancora una vetusta 10D).

    Da quello che hai scritto (e che ho quotato sopra), interpreto vorresti almeno far stare il diametro della Luna entro il lato lungo del sensore, quindi considerato che il nostro satellite copre circa mezzo grado (per la precisione 0,568° al perielio quando è nel punto più vicino alla Terra e 0,496° quando è all'afelio nel punto più lontano), quindi i calcoli dicono che per fare ciò (usando un diametro medio di 0,53°), ti serve un telescopio con almeno:
    • 1.800 mm di focale se usi una fotocamera con sensore micro 4/3;
    • 2.400 mm di focale se usi una fotocamera con sensore APS;
    • 3.800 mm di focale se usi una fotocamera con sensore FF.

    Queste sono focali importanti anche per un telescopio e come ti hanno detto, si trovano nei telescopi catadiottrici come gli schmidt-cassegrain (abbreviato in SCT o S-C), maksutov-cassegrain e maksutov-gregory (abbreviati in Mak), che sono anche i più semplici da trovare in commercio o in strumenti specifici come può essere il Dall Kirkham o il Cassegrain Classico (più difficili da trovare e sono molto meno a buon mercato).

    In ogni caso, da quello che vedo ti stai orientando su strumenti "commerciali" e non "specifici" (e quindi SCT o Mak), se hai una APS o peggio una FF, oltre alla raccorderia varia per collegare la reflex/mirrorless al telescopio, dovrai prevedere l'acquisto di una lente di barlow (sono moltiplicatori di focale che si strovano tipicamente con fattori 2x, 3x e 5x) abbastanza buona sia otticamente, sia meccanicamente (dovrà reggere pesi non indifferenti, senza disassarsi) per arrivare alla focale equivalente necessaria.

    Ovviamente puoi iniziare col solo telescopio e fare riprese così e solo dopo aver visto i risultati, valutare l'acquisto della lente di barlow o se ne hai già uno, puoi provare con un normale moltiplicatore fotografico (io ho il kenko mc7 che con la 10D e il telescopio, rende in maniera più che dignitosa, anche se la barlow è meglio ).

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 21-12-2020 alle 18:13
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  9. #9
    Pianeta L'avatar di anto74
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Località
    Monterotondo (Roma)
    Messaggi
    77
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    Buonasera Angelo,
    grazie mille per le preziose informazioni
    Da buon macrofotografo sono amante dei dettagli!
    Possiedo una Panasonic G9 ( micro 4/3) una Apsc Canon M6 Mark II e una FF Sony A7R II.
    Se non ho compreso male, pur volendo utilizzare la micro 4/3, mi occorrerà una lente di barlow, acquistando ad esempio un mak 127/1500.
    C'è un marchio che dà maggiori garanzie in fatto di qualità ottica e costruzione?
    Grazie
    Antonio

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 22-12-2020 alle 13:47 Motivo: modifica quote

  10. #10
    Sole L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    641
    Taggato in
    36 Post(s)

    Re: Primo telescopio per fotografare la luna

    Se da appassionato di macro e dettagli che sei, vorrai salire con gli ingrandimenti, allora dovrai pensare a riprendere video, come ti hanno già detto, per cercare di “congelare” la turbolenza
    I catadiottrici hanno focali native lunghe per luna e pianeti

Discussioni Simili

  1. Primo Telescopio, prime osservazioni e primo scatto alla Luna
    Di Ravnik nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-05-2020, 10:37
  2. Fotografare la Luna
    Di Chri nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 23-02-2016, 11:45
  3. Fotografare la Luna
    Di Chri nel forum Luna
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 21-08-2013, 18:11
  4. Fotografare La luna
    Di DropsOfMemories nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 22-06-2012, 17:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •