Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: cmos o ccd ?

  1. #11
    Gigante L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    1,265
    Taggato in
    297 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Non è scritto chiaramente ma penso sia sottinteso che si stia parlando di una montatura AZ motorizzata.
    Riprendo con Tecnosky 115/800, Skywatcher 80ED, Celestron 8 su Atik4000M, Canon 350d Baader, ASI224MC, ASI120MM alcune immagini http://www.astrofili-cremona.it/deepsky/deepsky.htm

  2. #12
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,165
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    grazie lorenzo franco e e paperbike

    la mia montatura AZ è motorizzata con GO TO, non è mica ferma, ed è anche di buona qualità.
    Come se tu togliessi il cuneo equatoriale dal tuo set up
    Con stelle a Est/Ovest ad elevazioni non eccessive riusciresti a fare esposizioni di 2-3 minuti, senza rotazione di campo in f/6.3 ?
    In caso affermativo
    Si possono ottenere risultati decenti in fotometria e spettrografia almeno per stelle brillanti ?
    Se si, all'incirca fino a quale magnitudine ?

    In quanto ai de rotatori di campo.
    Il sito afferma che grazie ai nuovi CMOS a basso rumore di lettura l'astrofotografia in AZ non è più un taboo come nel passato
    Tuttavia si ammette che per la fotografia allo stato dell'arte montature equatoriali e CCD sono ancora indispensabili
    I de rotatori di campo dovrebbero poter annullare queste gap rendendo le montature equatoriali obsolete
    Se cosi fosse un de rotatore me lo comprerei domani, non sono cosi costosi come si crede

    Purtroppo ho avuto un paio di discussioni piuttosto calde su questo argomento, non so se le hai seguite
    I rotatori sono stati ostracizzati dai tutti gli amici che hanno partecipato alla discussione quindi, per il momento , me ne sto lontano
    Nel retro cervello non possono però fare a meno di chiedermi fin dove arriva la verità scientifica e dove finisce il pregiudizio

    Sicuramente i rotatori hanno dei limiti, per esempio non funzionano in prossimità dello zenit in quanto la rotazione di campo diventa infinita
    Da qui a dire che sono delle ciofeche però potrebbe essere un'altra cosa
    Domanda
    Li hai mai usati o visti usare in campo amatoriale ?

  3. #13
    SuperNova L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,230
    Taggato in
    279 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Scusa Albertus ma se hai già il setup allora perché non fai questi test tu stesso almeno avrai la risposta ad una parte delle tue domande, poi ci farai vedere cosa hai ottenuto e sapremo darti un ulteriore consiglio.
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  4. #14
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    271
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Ciao Albertus,
    il fatto che la tua montatura Az sia motorizzata è sicuramente un ottimo vantaggio ed un punto essenziale per poter andare avanti. Ti devo però dare una delusione sulla possibilità di effettuare pose di 2-3 minuti in quanto tutte le montature commerciali mostrano dei difetti nell'inseguimento. Difetti che vengono corretti/compensati dall'autoguida. Questo succede anche sulle montature equatoriali (un solo asse) ed a maggior ragione su quelle Az (due assi). Probabilmente con una focale di 750 ridotta a 470 cm (F 6.3) le pose potranno durare anche un minuto senza mostrare problemi di inseguimento (dipende dalla bontà della montatura). Difficile fare una previsione sulla magnitudine massima alla quale potrai spingerti. Dipende dal cielo (inquinamento luminoso) e dalla sensibilità della camera di ripresa. Credo comunque che fino alla 10a sia possibile arrivare. Per la spettroscopia potresti usare lo StarAnalyzer ottenendo spettri a bassa risoluzione per identificare e classificare i tipi spettrali delle stelle più luminose. Per la fotometria potresti ottenere le curve di luce di stelle pulsanti o ad eclisse abbastanza luminose ma per misure standardizzate (da pubblicare su AAVSO) serve il filtro fotometrico V che abbatte notevolmente la luminosità del setup.

    Saluti
    Lorenzo Franco

  5. #15
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,165
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Citazione Originariamente Scritto da paperbike Visualizza Messaggio
    Scusa Albertus ma se hai già il setup allora perché non fai questi test tu stesso almeno avrai la risposta ad una parte delle tue domande, poi ci farai vedere cosa hai ottenuto e sapremo darti un ulteriore consiglio.

    Forse perchè non ho la camera
    la rotazione di campo non si apprezza visualmente in 2-3 minuti
    Però mi sembra che l'oggetto rimanga perfettamente centrato
    Ultima modifica di Albertus; 01-01-2021 alle 09:32

  6. #16
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,165
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Citazione Originariamente Scritto da Franco Lorenzo Visualizza Messaggio
    Difficile fare una previsione sulla magnitudine massima alla quale potrai spingerti.
    Dipende dal cielo (inquinamento luminoso) e dalla sensibilità della camera di ripresa. Credo comunque che fino alla 10a sia possibile arrivare. Per la spettroscopia potresti usare lo StarAnalyzer ottenendo spettri a bassa risoluzione per identificare e classificare i tipi spettrali delle stelle più luminose. Per la fotometria potresti ottenere le curve di luce di stelle pulsanti o ad eclisse abbastanza luminose ma per misure standardizzate (da pubblicare su AAVSO) serve il filtro fotometrico V che abbatte notevolmente la luminosità del setup.
    Perfetto....Magnitudine 10 ?
    Mi sarei accontentato anche di meno
    L'SA100 era in programma, capisco che non si possa usare uno spettroscopio con fenditura
    Per il momento non intendo comprare i filtri che costano una fortuna
    Comprerei un CMOS economico a colori
    Mi risulta, anche se non ho tali ambizioni, che AAVSO accetta anche curve fotometriche in green purchè vengano dichiarate
    Forse fanno loro la conversione in V

  7. #17
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    271
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    Comprerei un CMOS economico a colori
    Mi risulta, anche se non ho tali ambizioni, che AAVSO accetta anche curve fotometriche in green purchè vengano dichiarate
    Forse fanno loro la conversione in V
    I sensori a colori hanno una sensibilità inferiore rispetto alle camere monocromatiche a causa della matrice di Bayer.
    La banda Green si avvicina alla banda V del filtro fotometrico ma non è proprio la stessa cosa. Per elaborare correttamente le immagini a colori acquisite dovrai scaricarle nel formato raw.

    Saluti
    Lorenzo Franco

  8. #18
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,165
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    ciao Lorenzo Franco

    Un'ultima domanda
    Ho notato che in fotometria e spettrografia si parla quasi sempre solo del rapporto S/N , da cui credo che dipenda la precisione delle misura
    Vuol dire che due immagini a parità di S/N ma di diverso valore di S sono equivalenti per quanto riguarda gli studi fotometrici e spettroscopici ?

  9. #19
    Nana Bruna L'avatar di Franco Lorenzo
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma
    Messaggi
    271
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Citazione Originariamente Scritto da Albertus Visualizza Messaggio
    Ho notato che in fotometria e spettrografia si parla quasi sempre solo del rapporto S/N , da cui credo che dipenda la precisione delle misura
    Vuol dire che due immagini a parità di S/N ma di diverso valore di S sono equivalenti per quanto riguarda gli studi fotometrici e spettroscopici ?
    In tutte le misure di tipo scientifico si parta di segnale e di rumore. Il rumore non è altro che l'incertezza della misura. Una misura fotometrica ben fatta, con un rapporto S/N di 100, ha un'incertezza della magnitudine di 0.01 mag (un centesimo di magnitudine), mentre con un rapporto S/N di 10 si ottiene un'incertezza di 0.1 mag (un decimo di magnitudine).

    Saluti
    Lorenzo Franco

  10. #20
    SuperNova L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,230
    Taggato in
    279 Post(s)

    Re: cmos o ccd ?

    Come promesso di seguito il link del video che ho creato ieri sera se non ricordo male la stella è Capella, comincia a spostarsi dopo circa 23 secondi ,considera che: ho effettuato stazionamento alla polare perfetto ,allineamento a tre stelle più una di calibrazione, ero a 1623mm di focale senza autoguida, lo spostamento determinerà poi delle piccole differenze di allineamento dei file finali, cioè gli spettri acquisiti non saranno tutti uguali, non è un grosso problema ma sarebbe meglio non ci siano, non oso pensare in AZ
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

Discussioni Simili

  1. Ccd cmos dsrl
    Di GiuseppeM nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 06-06-2020, 16:11
  2. cmos
    Di Albertus nel forum Spettrografia e Fotometria
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-05-2020, 13:38
  3. Camera CMOS ZWO
    Di Gemini1976 nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 06-02-2020, 07:53
  4. Ccd vs cmos
    Di Francesco Ciavaglia nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-03-2019, 21:47
  5. Ccd o Cmos?
    Di paperbike nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 24-06-2018, 19:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •