Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Schmidt Cassegrain

  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,026
    Taggato in
    1801 Post(s)

    Lightbulb Schmidt Cassegrain

    LO SCHMIDT CASSEGRAIN:

    Lo Schmidt Cassegrain (SC) è un telescopio catadiottrico, questo schema utilizza uno specchio primario sferico e una lastra corretrice per correggere l'aberrazione sferica In questa configurazione lo specchio secondario convesso agisce da spianatore di campo e riflette l'immagine verso il piano focale finale attraverso un foro presente nello specchio primario, il tubo (OTA) per questo motivo risulta chiuso a differenza dei telescopi riflettori.

    Il grande pregio dei telescopi SC è che coniugano il forte potere di ingrandimento, dovuto alla lunghissima focale alla grande compattezza del tubo ottico.

    Probabilmente uno dei telescopi più usati dagli astrofili è proprio il c8, uno SC che coniuga una generosa apertura (diametro ) di 203mm , ad una lunga focale generalmente 2033mm, che lo rendo uno strumento adatto ad un uso “tutto fare”.

    L’apertura “generosa” lo rende abbastanza versatile per il deep-sky, mentre la lunga focale con il grande potere di ingrandimento lo rende appropiato anche per osservazioni planetarie.

    È un telescopio molto usato sia dagli astrofili “visualisti” che da gli astrofotografi proprio per la grande versatilità dello strumento.

    L’unica nota a sfavore, essendo lo SC un telescopio con tubo chiuso, sono i tempi di acclimatamento dello strumento, dato che l’aria presente all’interno del tubo deve equipararsi termicamente con l’esterno, cosa non da sottovalutare per avere uno strumento senza cadute prestazionali sia a livello visivo che fotografico, generalmente in un c8 ci vuole circa 1h per essere operativi, in strumenti di diametro superiore ( c11-14) i tempi possono salire anche a 2-3h.

    PRO: estrema compattezza del tubo ottico- grandi prestazioni dovuto al diametro generoso ed alla lunghezza focale- universalità di uso (deep sky, planetario…)- possibilità di uso anche in luoghi stretti (balconi/terrazze)

    CONTRO: tempi di acclimatamento relativamente lunghi- costi leggermente più alti a confronto di un riflettore-


    schmidt-cassegrain.jpg

    Questo post contiene 8 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Bannato L'avatar di Capitano31
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    47
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Schmidt cassegrain

    Sei una enciclopedia vivente Baravo

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Schmidt cassegrain

    Si riferisce principalmente al C8 , ci vorrebbe una bella recensione sul campo di un SC più piccolo... diciamo un C6....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di bertupg
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    San Giorio di Susa (TO)
    Messaggi
    473
    Taggato in
    69 Post(s)

    Re: Schmidt cassegrain

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    L’unica nota a sfavore, essendo lo SC un telescopio con tubo chiuso, sono i tempi di acclimatamento dello strumento, dato che l’aria presente all’interno del tubo deve equipararsi termicamente con l’esterno
    Ecco, non avendo mai avuto "tra le mani" uno strumento come questo (essendomi accontantato nell'adolescenza di un newton 114), questa è una cosa che mi ha sempre dato da pensare: ma non hanno ancora inventato un tubo con un tappo sul lato o da qualche parte da usare come presa d'aria?
    In effetti ora che ci penso: ma il focheggiatore stesso non è un buco? da lì l'aria non può entrare? Se si punta lo strumento verso il basso, in pochi minuti la convezione dovrebbe consentire un veloce scambio termico tra l'aria interna ed estrna... oppure è come certi binocoli o cannocchiali chiusi ermeticamente e riempiti di gas inerte per non ossidare le parti interne? boh???

  5. #5
    Bannato L'avatar di Capitano31
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    47
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Schmidt cassegrain

    Come spendi mangi!
    ci sono dei tubi che hanno le ventoline
    Vedi i GSO RC Che sono dei Sc con degli accorgimenti
    uno è le ventole x velocizzare l'acclimatamento poi il focheggiatore e la focale ridotta x le riprese deep
    Pero il prezzo lievita da un Sc normale...Capitano

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Schmidt cassegrain

    In linea di massima le ventoline le usano sui newton grossi, a volte anche sui dobson, e sui newton RC, che sono predisposti con fori sul davanti. Non so di uso con i C11 e oltre.
    Giustamente... anche il prezzo ... arieggia...
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,026
    Taggato in
    1801 Post(s)

    Re: Schmidt cassegrain

    sui SC le ventoline di norma non le installano per la semplice ragione che inevitabilmente il pulviscolo che nel tempo si deposita sugli specchi abbatte le prestazioni..... vi ci vedete a smontare lastra correttrice e primario 1-2-3- volte all'anno e sopratutto rimontarlo? se il rimontaggio non è micrometrico addio allineamenti specchi..... che si fà... si rimanda tutto ad Auriga? molto più semplice è farlo sui dobson o newton..... smontate 3 vite, si lava lo specchio e si rimonta... il tutto in 5 minuti.
    x Bertupg: personalmente per mandare in temperatura il mio cpc11! tolgo sia il tappo anteriore che il tappo dove si innesta il fok, sempre se sono sicuro che da li non entri sporcizia!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •