Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 30
  1. #11
    Nana Bruna L'avatar di Joe77
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    187
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Per inciso il modello è di tipo. Radicalico e non ionico

  2. #12
    Bannato L'avatar di Ricercatore
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    11
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Scusa se insisto Joe, sappiamo bene che anche il fuoco è una Forma di Energia, e l'Energia si Genera solo con le Reazioni Fisiche fra Idrogeno Ionizzato-Elettromagnetico e l'Ossigeno Paramagnetico.
    Le Scienze considerano l'Ossigeno un Comburente del Fuoco, in realtà l'Ossigeno essendo Paramagnetico è un Generatore di Energia.
    Dunque possiamo essere certi: il Paramagnetismo dell'Ossigeno è una Forza Fisica della Natura, la quale penso fra non molto tempo sarà capita da tutti.

    Grazie del commento Joe, apprezzo molto i vostri pareri, perché sarebbe necessario unire le nostre consapevolezze per ottenere un risultato eccezionale che riguarda una Realtà NON ancora Studiata dalle Scienze.
    Noi potremo essere i primi nel divulgare questa importante Scoperta Scientifica, la quale indica l'Ossigeno Paramagnetico, Generatore di Energia nell'Aria, nel Sangue, e in tutto il Cosmo.
    A risentirci

  3. #13
    SuperGigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    2,061
    Taggato in
    161 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    riesce a raggiungere la temperatura di circa 55°C, in quel momento l'Idrogeno presente nel materiale infiammabile e nell'aria si ionizza, determinando le reazioni fisiche con l'Ossigeno Paramagnetico, Generandosi in questo modo la Fiamma Paramagnetica dell'Ossigeno.
    In pratica rischio di far esplodere la cucina ogni volta che faccio bollire l' H2O per far la pasta... Devo allontanare quelle calamite che sono sul frigo...

  4. #14
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    6,190
    Taggato in
    526 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    D'accordo Red Hanuman, domando scusa per le ripetizioni, ma sono necessarie per una completa dimostrazione di quello che affermo. A questo proposito consentimi alcuni semplici esempi, i quali possono indicare ciò che ho capito svolgendo la ricerca.

    Per iniziare consentimi l'esempio del fuoco: anche questo esempio inizialmente sembrerà fantasia, ma ad un'attenta riflessione e approfondimento si potrà capire che ho visto giusto riguardo all'energia prodotta dall'ossigeno paramagnetico.
    Dunque penso siate d'accordo sul fatto che indica il fuoco come forma di energia, quindi ci domandiamo: come si genera il fuoco?
    Te lo dico io: è una semplice reazione esotermica, dove un combustibile e un comburente reagiscono tramite reazioni di ossido - riduzione (e bada bene che il termine "ossido" si riferisce sì all'ossigeno, ma solo come esempio eclatante di un gruppo di elementi a più alta elettronegatività degli altri). Nessun mistero, nessun magnetismo.
    Tra l'altro, l'ossigeno non è l'unico comburente, per esempio anche il cloro ed il fluoro lo sono.

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    La Scienza e la nostra consapevolezza suggerisce che il fuoco si genera tramite l'incendio delle varie materie combustibili, le principali delle quali sono: il Gas, il Petrolio, il Legno, la Carta, ecc. ecc. ma, siamo sicuri che le materie combustibili possano formare la Fiamma del Fuoco?
    Se facessimo reagire il magnesio in polvere fine con il cloro, dici che non brucerebbe?

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    Assolutamente No!
    Le materie combustibili citate sopra CONTENGONO IN MINIMA PERCENTUALE L'IDROGENO, il quale sappiamo che si ionizza (distacco dell'unico elettrone) ad una minima temperatura di circa 50-55°C.
    Allora, la piantiamo di dire castronerie? L’idrogeno ha un’energia di ionizzazione pari a 13.6 eV, per trovarlo in questa fase sono richieste quindi temperature maggiori o uguali a 104 K. Altro che 55 °C....
    Oppure, è sufficiente che l'elettrone assorba un fotone di pari energia. Tertium non datur.

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    Ed ora pensiamo: come facciamo ad accendere un fuoco? Semplice, per esempio sfreghiamo un fiammifero nella carta vetrata di una scatola, poi a causa dello sfregamento le sostanze infiammabili del fiammifero si incendiano e infiammano la materia combustibile generandosi in questo modo la fiamma.
    Però, siamo sicuri che questa è la semplice realtà?
    No, il fuoco si accende come ho descritto MA CON UN'ALTRO MECCANISMO DI AZIONE.
    Come ho scritto, nella sostanza infiammabile del fiammifero è presente in minima parte il GAS IDROGENO, e, sfregando il fiammifero nella carta vetro PRODUCIAMO UN MINIMO CALORE che corrisponde proprio a circa 55°C, questo minimo calore è in grado di IONIZZARE L'IDROGENO PRESENTE NELLE SOSTANZE DEL FIAMMIFERO, POI, IONIZZANDOSI (distacco dell'elettrone) L'IDROGENO DIVENTA ELETTROMAGNETICO, PRODUCENDO ISTANTANEAMENTE LE REAZIONI FISICHE CON L'OSSIGENO PARAMAGNETICO PRESENTE NELL'ARIA, GENERANDOSI IN QUESTO MODO LA FIAMMA, LA QUALE NON E' DOVUTA ALLE MATERIE COMBUSTIBILI, MA E' DOVUTA ALL'ENERGIA PARAMAGNETICA DELL'OSSIGENO.
    Per quanto scritto da me sopra, queste sono tutte baggianate.

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    In seguito, la fiamma continua fino al completo esaurimento dell'Idrogeno presente nella Sostanza Infiammabile, sia essa il Gas, la Benzina, la Carta, il Legno o altre sostanze infiammabili nelle quali è sempre presente l'Idrogeno.
    Quindi, fammi capire: secondo te reagiscono solo idrogeno e ossigeno? E la CO2 come si forma?

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    Quindi le fiamme che vediamo in seguito all'infiammazione delle materie combustibili sono fiamme composte dalla Energia Paramagnetica dell'Ossigeno.

    Un'altra forma di Energia sappiamo che è quella Elettromagnetica, anche questa forma di Energia si genera tramite le Reazioni Fisiche fra l'Idrogeno Ionizzato-Elettromagnetico e l'Ossigeno Paramagnetico.
    A questo riguardo pensiamo alle turbine che di solito sono azionate dalle cascate di acqua, queste turbine girando vorticosamente Generano Energia Elettrica, ma anche le turbine producono calore, il calore ionizza l'idrogeno presente nell'aria, provocando le reazioni fisiche istantanee con l'ossigeno paramagnetico, Generandosi in questo modo l'Energia Elettrica o Elettromagnetica.
    Ragazzi, queste sono realtà le quali sarebbero veramente da approfondire e possibilmente confermare, in questo modo, un passo alla volta suggeriremo una Scoperta Scientifica che determinerà il Miglioramento della Salute e delle Attività nel nostro Pianeta.

    Per iniziare invio una cosa semplice ma indicativa, è la foto di un fiammifero acceso, la fiamma che vediamo è dovuta all'Energia Paramagnetica dell'Ossigeno, questa fiamma continua fino ad esaurimento dell'idrogeno presente nel fiammifero, e il legno del bastoncino si consuma proprio perché termina l'idrogeno.

    https://it.wikipedia.org/wiki/Fiammifero

    Non vedo nulla di minimamente scientifico, qui. Solo baggianate senza riscontro. E la matematica, dove sta?

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di Joe77
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    187
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    So quello che dico perdonami ma sono un chimico non è come dici tu ricercatore. Quella che tu menzione è una reazione chimica esotermica

  6. #16
    Bannato L'avatar di Ricercatore
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    11
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Allora, viste le risposte non collaborative, aspettiamo la matematica per capire l'Origine dell'Energia e della Materia Oscura.

    Buon proseguimento del Forum

  7. #17
    Nana Bruna L'avatar di Joe77
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    187
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Buona serata a tutti

  8. #18
    Gigante L'avatar di Albertus
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    1,066
    Taggato in
    79 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Citazione Originariamente Scritto da Ricercatore Visualizza Messaggio
    ricerca che ho svolto studiando da autodidatta.
    .
    Purtroppo in fisica non c'è posto per gli autodidatti neppure per quelli geniali
    Non mi viene in mente nessun fisico teorico che non abbia avuto anche un titolo accademico
    E non si creda alle storiella che Einstein non era bravo a scuola
    Forse qualche fisico sperimentale, nel passato, vedi Farady o lo stesso Marconi, ma pochi anche quelli e nessuno in epoca recente
    Ultima modifica di Albertus; 09-01-2021 alle 18:41

  9. #19
    Bannato L'avatar di Ricercatore
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    11
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Buongiorno, augurandomi di non essere contestato con irritazione dagli Utenti del Forum, ma, se possibile approfondire la discussione sui temi importanti come la produzione di Energia, indico quello di cui sono più che certo dopo aver svolto una ricerca sulle Proprietà Paramagnetiche dell'Ossigeno.

    E allora se consentite domando: a vostro parere come si genera l'Energia e le Scariche Elettriche nei dispositivi inventati da Nikola Tesla, i quali vediamo nel breve video?
    Io penso che, quella Energia Elettrica si forma solo con l'Attività Elettrochimica dell'Idrogeno-Ionizzato (distacco dell'elettrone) provocato dal calore, il quale REAGISCE con l'Ossigeno Paramagnetico presente nell'Aria, formandosi in questo modo le Scariche Elettriche.

    Se la mia intuizione sarà confermata, e presto sapremo, si capirà che Nikola Tesla non aveva intuito che l'Energia Elettrica Alternata da lui scoperta è proprio quella Generata dagli Atomi di Idrogeno-Ionizzati-Elettromagnetici i quali reagiscono con gli Atomi di Ossigeno Paramagnetici.

    Dunque, credo che fra breve tempo potremo avere una Grande Energia Pulita e Illimitata, Utilizzando dei Reattori, nei quali, con iniezioni a caldo di Idrogeno e Ossigeno si otterranno le Reazioni Fisiche che Produrranno Energia.
    In questo modo i dannosi Combustibili Fossili NON saranno più necessari e potremo Vivere in un Pianeta Libero da sostanze inquinanti.
    Entro questo Anno 2021 ne sapremo di più.
    Buona Domenica

    https://www.milanotoday.it/video/nik...on-milano.html

  10. #20
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    6,190
    Taggato in
    526 Post(s)

    Re: Energia e materia oscura

    Nikola Tesla è stato un inventore, fisico e ingegnere elettrico. Tutte le sue invenzioni funzionanti sono basate sulla scienza, quella vera.

    Il fatto che tu continui ad insistere che Tesla non avesse capito come funzionavano i suoi macchinari (ma tu si), è una terribile offesa nei confronti di un uomo che, con tutte le sue contraddizioni, era uno scienziato VERO ed una persona eccezionale.

    Continui a parlare della tua fantomatica scoperta, ma non posti teorie sostenute da basi matematiche, e posti fatti interpretati in modo raffazzonato ed alternativo a quello che la scienza vera ha dimostrato, con formule, teorie ed esperimenti ad hoc (e Tesla non è sfuggito a questa regola).

    Via, piantala di tediarci con queste scemenze...

    STUDIA, ma sul serio. Poi ne riparliamo...

Discussioni Simili

  1. 02 - Materia ed Energia
    Di Francesca Diodati nel forum C'era una volta l'Universo
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 12-10-2018, 16:33
  2. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 28-01-2016, 13:45
  3. Capire materia ed energia oscura
    Di DarknessLight nel forum Cosmologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-01-2016, 19:11
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-09-2012, 07:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •