Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Meteora L'avatar di deuteros
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Località
    Brescia
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    L'altra sera, nonostante le condizioni di seeing non proprio eccezionali, ho svolto per la prima volta una sessione di osservazione lunare utilizzando un oculare appena acquistato, un Auriga 4mm UWA, che corrisponde sul mio telescopio a un fattore di moltiplicazione di circa 163x.

    Verso la fine ho cambiato l'oculare e ho montato il 10mm in dotazione e qui sono nate le mie perplessità: l'immagine mi sembrava molto più contrastata (inteso come differenza chiari/scuri) e più definita ("croccante" o "tagliente" come dico io).

    Nel cercare di dare una spiegazione ho provato a fare uno star test, il mio primo, e ho visto un'immagine, un po' amplificata, come la seguente:

    Collimazione.png

    Non ho mai eseguito alcuna collimazione ed ho solo letto qualche guida a riguardo ma non riesco a capire se:
    1. lo strumento è scollimato da qui l'immagine "impastata" a 163x
    2. lo strumento è correttamente collimato essendo un telescopio veloce (f/5) e corto (650mm) e devo attribuire la minor definizione a 163x solo al seeing non buono.


    Difatti mi sembra di aver letto che è normale vedere l'ostruzione e relativi sostegni leggermente disassati rispetto al centro del primario, ma non mi è chiaro se questo caratteristica deve presentarsi anche durante lo star test.

    Nel caso fosse scollimato, su quale specchio devo agire?

    Grazie!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    354
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Non sono un esperto in collimazioni, ma credo che indipendentemente se sia veloce o meno, potresti avere un problema di collimazione.
    La non corretta messa a fuoco con ingrandimenti più alti è uno degli effetti di un non preciso allineamento delle ottiche.
    Essendo alle prime armi ti suggerirei di leggere la guida riportata nel forum e che mi ha permesso di collimare decentemente il mio astromaster:
    https://www.astronomia.com/forum/sho...20Collimazione

    e di attende altri suggerimenti da astrofili più esperti di me.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,877
    Taggato in
    860 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Indipendentemente dallo stato di collimazione, accertati che la stella che stai usando sia al centro del campo. La coma sopratutto in rapporti così spinti può ingannare.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione
    Sempre con gli occhi verso il cielo

  4. #4
    Meteora L'avatar di deuteros
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Località
    Brescia
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Citazione Originariamente Scritto da Alby68a Visualizza Messaggio
    Essendo alle prime armi ti suggerirei di leggere la guida riportata nel forum e che mi ha permesso di collimare decentemente il mio astromaster:
    https://www.astronomia.com/forum/sho...20Collimazione
    Grazie per il link, gli avevo già dato un letta.

    Citazione Originariamente Scritto da Salvatore Visualizza Messaggio
    Indipendentemente dallo stato di collimazione, accertati che la stella che stai usando sia al centro del campo. La coma sopratutto in rapporti così spinti può ingannare.
    Si, la prima cosa che ho fatto durante lo star test è stata quella di centrare la stella nell'oculare per togliermi questo dubbio.

    Mi sembra di intendere che secondo i vostri pareri il telescopio non è collimato correttamente, prima di metter mano allo strumento e fare pasticci preferivo avere una vostra conferma..

    Vi faccio una domanda che potrebbe essere un'eresia: ha senso perfezionare la collimazione durante lo star test?

    Mi spiego meglio: prima cerco di collimare nel miglior modo possibile lo strumento con il metodo descritto dalla guida segnalata da Alby68a, poi affino la regolazione in esterno e con telescopio acclimatato durante un star test agendo finemente sulle viti del primario basandosi sull'immagine in extra o intra focale fornita dall'oculare. Ha senso?

    Grazie!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    354
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Attenzione.
    Molto probabilmente nel tuo caso basta fare piccole correzioni solo sul primario.
    Quindi lascia così il secondario, accertati solo che sia ben fissato e non abbia gioco.
    Puoi certamente fare la collimazione durante lo star test. L'importante è avere la stella al centro. Sarebbe quindi preferibile farlo sulla polare.
    Inoltre mi raccomando di fare piccoli aggiustamenti sulle viti di regolazione del primario dopo avere allentato le viti di fermo.
    Altrimenti rischi di fare peggio.
    In ogni caso prima di mettere mano alle viti, fai acclimatare bene il telescopio. Almeno una 1/2 all'aperto. Fai nuovamente lo star test con il massimo ingrandimento che hai e se dovessi avere una situazione come da tuo schizzo allora prova a fare un regolazione del primario.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di Mulder
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Località
    Paitone BS
    Messaggi
    2,013
    Taggato in
    160 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    prima cerco di collimare nel miglior modo possibile lo strumento con il metodo descritto dalla guida segnalata da Alby68a, poi affino la regolazione in esterno e con telescopio acclimatato durante un star test agendo finemente sulle viti del primario basandosi sull'immagine in extra o intra focale fornita dall'oculare.
    Esatto, ma puoi affinare meglio con la stella a fuoco se il seeing è clemente. Ma se sei bravo, oppure, detto più tecnicamente, hai il popò di collimarlo giustamente con il metodo della guida, è molto probabile che lo star test ti risulti perfetto.

  7. #7
    Meteora L'avatar di deuteros
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Località
    Brescia
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Grazie e tutti per le "dritte".

    Stamattina mi sono ritagliato un po' di tempo per controllare la collimazione del mio Astromaster 130EQ.

    Per prima cosa ho preso il tappo del focheggiatore che era in dotazione al telescopio e ho praticato con il trapano un forellino di 4mm al centro:

    PXL_20210130_085001018.jpg

    Successivamente ho messo il tappo sul focheggiatore ed ho posto il telescopio davanti ad una superficie bianca (nel mio caso l'anta di un armadio).

    Telescopio e Supporto Cellulare.jpg

    Con l'aiuto del supporto per cellulare ho scattato una foto attraverso il piccolo foro per controllare lo stato della collimazione. Qui di seguito l'immagine della situazione trovata:

    Secondario - Prima.jpg

    Non bisogna essere degli esperti per capire che lo specchio secondario non era allineato correttamente... difatti una delle tre clip del primario non era visibile nell'immagine. Ho interpretato il difetto in una leggera rotazione del secondario.

    A questo punto ho allentato leggermente la vite centrale del secondario e le viti di regolazione a 120°, successivamente ho ruotato con la mano (paura!!! ) lo specchio controllando la situazione attraverso il foro praticato nel tappo.

    Trovata approssimativamente la posizione corretta ho puntato tutte le viti e ho controllato nuovamente la situazione attraverso il foro.

    Pian piano ho stretto tutte le viti compensando i disallineamenti in modo da ottenere una situazione come la seguente:

    Secondario - Dopo.jpg

    La situazione discreta, vi chiedo però se sono sulla buona strada e se è necessario effettuare qualche altra regolazione prima di passare al primario... grazie!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    354
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    In passato ho dovuto mettere mano anche io al secondario perché si era allentata la vite centrale ed era ruotato verso il basso...
    Per molto tempo ho fatto una collimazione simile alla tua ma avevo sempre uno star test da schifo. Anche se vedevo i tre supporti del primario e centravo tutto. Ho perso ore ed ore.
    Mi sono poi deciso a prendere uno cheshire e seguendo esattamente le fasi 1,2 e 3 della guida pubblicata sono riuscita a sistemare il secondario e poi il primario ed avere uno star test accettabile.

    Cosa voglio dire...
    penso che così non riuscirai a fare una buona collimazione.
    Il foro nel tappo del focheggiatore è troppo ampio e probabilmente non centrato ed in asse con secondario.
    Se vuoi verificare il secondario devi necessariamente mettere un cartoncino bianco tra il primario ed il secondario, avendo cura che non copra luce tra secondario e focheggiatore.
    Solo così puoi accertarti di aver fatto una buona centratura del secondario.
    Dopo metti mano al primario.

    Infine ti consiglierei di smontare il supporto per cellulare, per quanto poco possa pesare potrebbe crearti un leggero dissassamento del focheggiatore.

    Fai prima di tutto una buona centratura del secondario, comprendo un cheshire perché tanto dovrai sempre metterci mano alla collimazione. Ne ho preso uno corto spendendo meno di 20 euro.
    Ciao

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  9. #9
    Meteora L'avatar di deuteros
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Località
    Brescia
    Messaggi
    21
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Citazione Originariamente Scritto da Alby68a Visualizza Messaggio
    Cosa voglio dire...
    penso che così non riuscirai a fare una buona collimazione.
    Mi hai smontato, ma è la dura verità dei fatti....

    Oggi ho provato a collimare il tutto (primario e secondario) anche un po' con l'aiuto di cartoncini e computer...

    Ad occhio sembra meglio di prima, stasera provo ad eseguire uno star test e vediamo se ho fatto più danni oppure no.

    Sicuramente un cheshire semplifica di molto la vita, ne avete uno in particolare da consigliarmi?

    Grazie!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    354
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Chiarimento collimazione Astromaster 130EQ - NEOFITA

    Una volta centrato il secondario il resto è in discesa...
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

Discussioni Simili

  1. Celestron AstroMaster 130EQ
    Di Starlord nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-09-2017, 16:01
  2. Borsa trasporto Astromaster 130EQ
    Di Halagad nel forum Accessori
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-09-2016, 09:31
  3. Astromaster 130EQ
    Di Halagad nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 17-09-2016, 08:45
  4. Celestron Astromaster 130EQ- primo telescopio
    Di DarthLore nel forum Primo strumento
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-05-2016, 12:35
  5. Celestron astromaster 130eq-md
    Di smoke_star nel forum Primo strumento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 21-05-2014, 18:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •