Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39
  1. #1
    Pianeta L'avatar di lsnrts
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    54
    Taggato in
    2 Post(s)

    Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Ciao a tutti, vorrei chiedervi consiglio dato il costo che sto per sostenere.

    Sto organizzando una postazione da balcone per osservazione visuale con target principale pianeti, Luna e stelle doppie (magari un po' di Sole). Dato lo spazio esiguo devo per forza optare per una altazimutale e un telescopio compatto.

    Un rivenditore a cui mi sono rivolto mi ha proposto un mak 150 della Bresser a f12, al quale sto facendo un pensierino essendo il mak 150 lo strumento a cui puntavo più tra tutti. I miei dubbi sono:

    - A livello ottico come sono i telescopi della Bresser? Magari qualcuno conosce il modello in questione.
    - Tempo fa avevo letto alcune discussioni in cui si parlava dello schema Cassegrain puro come più performante per l'alta risoluzione visuale e meno costoso a parità di dimensioni. E' così?

    Grazie per le delucidazioni.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,370
    Taggato in
    1183 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    È così, soprattutto se il Cassegrain è a bassa ostruzione.
    Inoltre, poiché il tubo è aperto, non necessita di paraluce, non c'è un menisco che si appanna e i tempi necessari per raggiungere l'equilibrio termico sono più rapidi.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Sole L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    852
    Taggato in
    82 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Penso anche io di prendere prossimamente un Cassegrain puro 150 ad ostruzione ridotta, per esclusivo uso planetario, ma qualcuno conosce chi ne produce di soddisfacenti sia come ottiche, sia dal punto di vista meccanico per una precisa collimazione?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    333
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Anche io, in prospettiva di un futuro upgrade, oltre al mak 127 avevo visto, ad un costo interessante, dei Cassegrain puri.
    Su astroshop di quel diametro c'è ne sono solo due, OTA senza neanche il cercatore.

    Interessa anche a me capire pregi e difetti, anche rispetto ad un mak 127.

    La prima cosa che però ho notato è che a parità di apertura hanno un potere di risoluzione minore.
    Nel caso di un cassegrain Omegon da 154mm il potere di risoluzione è 0,99 mentre nel newton omegon da 150mm il p.r. è 0,77 anche se la raccolta di luce di quest'ultimo e appena appena inferiore al primo

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  5. #5
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,370
    Taggato in
    1183 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Di (blipp)ate se ne scrivono tante... 0,77" di risoluzione, nessun 150mm li raggiunge! L'ottimo Orion Optics UK 150/1200 con specchi lavorati a 10\lambda arriva a 0,92".
    C'è quel Cassegrain puro a marchio Marcon che ho restaurato, che si collima in un batter d'occhio, se si lavora solo sul primario.
    Se si va a stuzzicare il secondario, il gioco si fa duro, credo.
    La distanza fra i due specchi è un fattore critico; così mi ha detto un amico di Officina Stellare.

    A parte Marcon, credo che anche tutti gli altri produttori di ottiche nostrani possano sfornare dei pezzi ottimi.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,319
    Taggato in
    644 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Se si vendono poco nonostante le buone prestazioni ci devono essere parecchi motivi che li rendono poco appetibili.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    333
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Sarebbe interessante capire quali. Non perché si vendono poco significa che non sia un tubo ottimamente valido. Altrimenti va spiegato. Io ho poca esperienza per farmene una idea. Magari da pochi margini a chi li produce.
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,327
    Taggato in
    204 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Di (blipp)ate se ne scrivono tante... 0,77" di risoluzione, nessun 150mm li raggiunge! L'ottimo Orion Optics UK 150/1200 con specchi lavorati a 10\lambda arriva a 0,92".
    Penso che lo 0,77" si riferisca al limite teorico di un ottica da 150 mm (nella fattispecie il valore è relativo al Limite di Dawes).
    In ogni caso concordo col mio omonimo, il "Limite di Dawes" ho sempre pensato sia troppo ottimistico, un po per qualsiasi strumento (non solo il mak), personalmente trovo molto più aderente alla realtà il "Limite di Rayleigh" (che fa riferimento al cosiddetto falso disco di Airy, ovvero al primo anello scuro), che per un 150 mm è appunto pari a 0,92".
    E tutto ciò sempre in relazione all'osservazione di stelle doppie, in caso di osservazione planetaria (dettagli angolarmente estesi, a medio e basso contrasto, tipici delle superfici planetarie), trovo molto più valido il "Criterio Argentieri" (relativo alla risoluzione polistigmatica), che per un 150 mm viaggia intorno a 1,24".

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Se si vendono poco nonostante le buone prestazioni ci devono essere parecchi motivi che li rendono poco appetibili.
    Secondo me si vendono poco perché sono al "limite".
    I mak sono degli eccellenti telescopi, ma hanno una massa vetrosa molto superiore ad esempio a un pari diametro SC, il menisco è molto spesso (quasi tre volte la lastra di un paridiametro SC), questa ha un leggero potere divergente, quindi per raccogliere tutta la luce del menisco il primario deve essere sovradimensionato (rispetto a questa) di almeno il 15% (18% è meglio se si vuole un campo di piena luce ottimale).
    In pratica se un mak da 127 come rapporto peso/ingombri/prestazioni/acclimatamento non ha rivali (non per nulla è tra i più consigliati), un 150 comincia ad avere pesi, dimensioni e tempi di acclimatamento, molto simili ad uno SC da 20 cm, però ha la risoluzione di un 15 cm e anche se otticamente (il più delle volte) più performante di un paridiametro SC, i 5 cm in più di differenza... fanno la differenza (scusate il gioco di parole), quindi se a uno va stretto il 127, solitamente tende a passare direttamente allo SC da 20 cm.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  9. #9
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,370
    Taggato in
    1183 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    I Cassegrain puri hanno una zona esente da aberrazioni più piccola in confronto ai derivati suoi.
    Questi GSO hanno anche un'ostruzione importante per illuminare formati fotografici fino al full frame.
    Mi sembra che siano né carne, né pesce...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  10. #10
    Nana Rossa L'avatar di Checco Lauro
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Località
    Saluzzo (CN)
    Messaggi
    416
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Mak 150 Bresser vs altri candidati

    Beh un'alternativa in linea teorica potrebbero essere i maksutov newton...l'intes micro mn68 è un gran bel tubone per fare hires, l'ostruzione è bassissima...solo che pesano molto, ingombrano parecchio e con poco spazio non riusciresti a tenerlo e costicchiano. Ma fatico davvero a trovare cassegrain puri con bassa ostruzione, sono quasi tutti sopra il 30%

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Checco Lauro; 29-01-2021 alle 20:37
    Dobson GSO 10", newton 130/900 eq2, Bresser skylux 70/00
    MaxvisiOn 24mm 82°, Celestron xcel lx 12mm, Celestron omni 9mm, Celestron omni barlow

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-2015, 16:42
  2. Pythagoras e altri, con poca spesa
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-03-2014, 14:06
  3. Stefanosimoni e altri asteroidi
    Di Pierluigi Panunzi nel forum Articoli
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 11-11-2012, 21:26
  4. Alieni di altri mondi
    Di peppe nel forum Esobiologia
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12-05-2012, 11:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •