Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Consiglio Ts 60/360

  1. #1
    Pianeta L'avatar di alfredo76
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    66
    Taggato in
    0 Post(s)

    Consiglio Ts 60/360

    Salve a tutti! Secondo voi un rifrattorino 60/360 della tecnosky può andar bene per riprese a largo campo ds? O servono aperture più generose? Grazie!

    Inviato dal mio H8166 utilizzando Tapatalk

  2. #2
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,338
    Taggato in
    1180 Post(s)

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Bisogna vedere "quanto" generose. Se si aumenta l'apertura, la focale aumenta di pari passo e si rende necessario utilizzare un riduttore di focale.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Gonariu
    Guest L'avatar di Gonariu

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Ciao, il tuo rifrattorino comincia a essere corretto per l'aberrazione cromatica (un rifrattore acromatico è corretto per tale aberrazione se la sua lunghezza focale in cm è almeno uguale al quadrato dell'obiettivo in cm; allora il cromatismo residuo non disturba); visualmente non dovrebbe dispiacere e si porta tranquillamente in giro (è il classico telescopio da viaggio). Da quello che ho letto in campo fotografico il cromatismo disturba di più ed il tuo telescopio rispetta il criterio di prima stando al limite e qui non saprei; potrebbe essere una soluzione o diaframmare l'obiettivo di qualche cm o usare un filtro giallo chiaro oppure eliminare il cromatismo togliendo la parte blu della luce con qualche programma apposito (forse Photoshop); in ogni caso cedo la parola a chi se ne intende di più. Posso dirti che ho fotografato un nuraghe che si vede dalle mie parti con un rifrattorino 70/400 (perciò non corretto per il cromatismo) accostando il cellulare ad un oculare Plossl da 17 mm (che visualmente dà 23X), la fotografia non dispiace anche se l'orlo destro del nuraghe esibisce un bordo blu. Per il cielo profondo non saprei proprio.

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Citazione Originariamente Scritto da alfredo76 Visualizza Messaggio
    un rifrattorino 60/360 della tecnosky può andar bene per riprese a largo campo ds? O servono aperture più generose?
    Puo' certamente essere utilizzato se parliamo di questo
    https://www.astroshop.it/telescopi/t...E&utm_content=
    ma chiaramente a parità di sensibilità e sensibilità spettarle del sensore che ci metteresti dietro, l'apertura limita le magnitudini limite che potresti ottenere. Inoltre la focale risulta un pochino cortina (rigorosamente IMHO), costringendoti ad utilizzare un sensore con pixel piccoli e dimensioni relativamente modeste per evitare di inquadrare inutilmente troppo campo.
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  5. #5
    Gonariu
    Guest L'avatar di Gonariu

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Come al solito gli apocromatici sono tanto belli quanto cari, all'idea di spendere 450 euro per un telescopio per quanto raffinato ma che non va oltre la magnitudine 10,7 e ha una risoluzione di 2" (secondo la formula P = 120/D con P potere risolutivo in secondi d'arco e D diametro dell'obiettivo in mm) mi piangerebbe il cuore!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Io per 450 euro GIAMMAI comprerei un bel rifrattorino di quel'apertura...

    per fare deep sky prenderei un obiettivo a focale fissa e fuoco manuale per reflex, di alta classe, magari con qualche innesto (tipo Canon FD o Minolta MD o SMC Takumar (Asahi Pentax) o Contax/Yashica)... "morto e sepolto senza eredi" così in rapporto all'oggetto lo pagherei una stupidaggine,

    e poi con adatti adattatori () ci metterei dietro il sensore preferito... volendo raffreddato, o volendo anche sotto forma magari di una buona mirrorless privata del filtro passa banda.

    Altro che un ED a due elementi...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  7. #7
    Gonariu
    Guest L'avatar di Gonariu

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Pienamente d'accordo con te, io sono un visualista e con 450 euro ci compro un qualcosa con cui vedo di più, ma questo è il problema degli apocromatici in generale.

  8. #8
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Ma non solo per visuale... ci sono certi pezzi d'ottica a due soldi... su Astrosell ho visto andar via

    - un 300 mm Apo Sigma f/2,8 attacco Nikon a 250 Euro (anche chiudendo uno stop e mezzo sei a f/4,5... molto più luminoso di un f/6)
    - un 200 mm f/2,8 Canon originale a 370 euro
    - un Nikon 300 mm f/4,5 ED AI (!!!!) a 130 euro...

    di che stiamo parlando?
    Ahivoglia a foto deep...
    Se la faccenda ti interessa guarda un po' in giro nell'ambito delle focali FISSE a fuoco preferibilmente MANUALE, quando vedi qualcosa che ti par valga la pena puoi scrivermi in PM. Di ottiche degli anni '70-'80-'90 ne so valutare e riconoscere davvero molte, col mestiere che faccio dal 1978...
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  9. #9
    Gonariu
    Guest L'avatar di Gonariu

    Re: Consiglio Ts 60/360

    Ti dirò che non mi sono praticamente mai interessato di fotografia ad un livello serio, cioé oltre gli scatti che posso fare collo smartphone e prima di comprarlo nel 2016 neanche questo (avevo un cellulare per telefonare e mandare messaggi, stop). Ho sentito che le ottiche per fare fotografia devono essere apocromatiche e qui mi fermo.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •