Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Niuton
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    68
    Taggato in
    9 Post(s)

    un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    Oggi mi sono imbattuto in un bizzarro tutorial di Skyatnight magazine della BBC che impegava banalmente un obbiettivo reflex da 50mm come oculare da telescopio..
    https://www.skyatnightmagazine.com/a...50mm-eyepiece/
    Ovviamente poiché nel tutorial si raccorda la lente frontale ad 1,5pollici il fov apparente é piuttosto risicato.
    Tuttavia poiché a me ste cose piacciono da matti e poiché nel mio telescopio vintage un oculare da 2" non ci entra con nessun focheggiatore commerciale, l'idea di trasformare un vecchio Canon fl 55mm f1.2 in un oculare meritava una prova.
    Ho usato anello t2 e una gran serie di raccorderie m42(machio-maschio, m42-eos,prolunghe) che uso abitualmente quando faccio macro ed ho creato un mostruosissimo oculare focheggiatore da 42mm..Per fortuna si raccordava tutto alla perfezione senza colle in maniera modulare e ricomponibile.
    fl 55.jpg

    So che mi prenderete per matto, ma funziona ed é anche piuttosto divertente e comodo. Testato sulla Luna poco fa e confrontato con un normale plossi da 40mm 1,25 pollici. Contrasto analogo,nessun difetto di cromatismo o cali di prestazione a bordo campo. L'ingrandimento e il fov sono difficili da valutare ma nel plossi a 40mm la luna ha un diametro di due terzi circa di quello disponibile, mentre nel "55mm" il soggetto é piú piccolo e onestamente anche il fov apparente pare almeno un 50 gradi. È difficile da dire con esattezza perché la pupilla di uscita é molto grande,forse anche per questo e per il gran numero di lenti la luce della luna nei due casi é abbastanza paragonabile. L'eye relief dipende dalla distanza obiettivo-secondario, 2-3cm forse piú.
    Comunque é piuttosto piacevole da guardare, mi aspettavo un notevole effetto di parallasse invece é molto meno presente che nel plossi.

    Vi allego un video fatto col cellulare,a mano libera,la dominate di colore è data dal filtro uhc.


    Non so quale sia il reale millimetraggio di questo oculare, o il suo fov apparente e non vi chiedo di calcolarlo, peró se vi capita di avere a portata di mano un vecchio obiettivo da circa 50mm che non usate piú, vale sicuramente i pochi minuti necessari ad adattarlo.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,333
    Taggato in
    647 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    Simpatico esperimento .... quasi quasi provo ad adattare lo jupiter 200mm da 6,5 quintali....... basta bilanciare un pò....
    Funzionano, ho già fatto diversi esperimenti, ad esempio l'oculare zoom di una videocamera industriale surclassa lo zoom Baader con una escursione da zoom e non da paperetta 8-24
    Il problema è la messa a fuoco, direttamente è scomodissimo e col diagonale non va a fuoco.
    Poi il raccordo non è sempre semplice, visto che va usato con la lente frontale al focheggiatore.

    ps - vediamo solo la parte finale, come l'hai assemblato?
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #3
    Pianeta L'avatar di Niuton
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    68
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    Ti dirò è molto semplice in questo caso, è tutto modulare si avvita tutto e con precisione. Ecco un esploso coi pezzi in ordine da quello che va sul foro al tappo
    fl5.jpg

    1 adattatore eos m42, si raccorda bene alla piastra ortogonale del tubo newton e 3 le viti del vecchio focheggiatore lo bloccano in posizione centrale nel foro grazie al fatto che il bordo dentato dell'anello sfiora le loro filettature.I dadi con rondella vanno a fissarlo per impedire le inclinazioni.(ho avuto molta fortuna,sembrano fatti apposta ) da qui ho la fiettatura m42 femmina,il resto é una passeggiata.

    2 prolunga elicoidale 17-31mm m42-m42: funge da focheggiatore avrei anche un bel set di prolunghe fisse in caso,ma giá cosí arrivo bene al fuoco.

    3 m42-maschio-maschio

    4-5 Canon fl 55: Svitata la ghiera di innesto alla macchina(che é un innesto a baionetta Canon fd), si puó separare la corazza esterna(4) dal resto dell'obbiettivo. Nella corazza, dal lato della lente frontale, inserisco un altro anello eos-m42(1) che per magia entra giusto giusto e va ad appoggiare su un anello interno piú stretto; blocco i due pezzi con un paio di punti di epossidica e il pezzo 4 si puó avvitare al pezzo 3. Dall' altro lato della corazza resta una filettatura dove c'era l'attacco a baionetta che guarda caso é la stessa del portafiltri sulla lente frontale, quindi pure il pezzo 5 va ad avvitarsi sul treno in coda al 4.
    Nb: La corazza ha mantenuto la ghiera del focus funzionante, quindi ho mezzo centimetro extra per focheggiare piú precisamente che col pezzo 2 .

    6 raccordo in plastica di un tubo dell'aria da 50mm che con due tagli laterali si restringe abbastanza da incastrarsi attorno alla lente posteriore e fare da paraluce.

    7 tappo a molla universale per obiettivi da 49mm che peró chiude bene anche sul pezzo 6

    voilà
    10338fd9-5cf8-4a01-8eb2-949077eeb708.jpg

    Ps: Huniset ,stavo pensando di provare farlo anche zoomabile, visto che hai fatto esperimenti in merito, dici che una Barlow da microscopio potrebbe essere utilizzabile? Al di lá del fattore di moltiplica, son comode essendo compatte e piuttosto grandi( la montatura é 48mm)

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,333
    Taggato in
    647 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    Tu usi un oculare a focale fissa, io un nativo zoom, non saprei come si comporta il tuo - LA barlow mi complicherebbe le cose, anche perchè già così arriva ad ingrandimenti notevoli (e ancora nitidi )
    Interessante l'uso da smontato, io cerco di non disfare mai niente.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  5. #5
    Pianeta L'avatar di Niuton
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    68
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    Mmm devo provare. Oggi ci ho guardato la luna ed m42 ed é davvero comodo perchè la lente posteriore da cui si guarda é di 35mm l'immagine si proietta su tutta la superficie dovendosi impegnare per vedere un minimo di cornice del tubo del focheggiatore, non ha cali considerevoli di qualitá a bordocampo e dai 5cm di eye relief stranamente non va facilmente in parallasse ed occupa molto bene il campo visivo..
    Se riuscissi ad avere anche lo zoom sarebbe davvero un oculare che potrei usare per intervallare in relax gli ortoscopici.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,333
    Taggato in
    647 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    Gli zoom delle reflex sono delle bestie.... io ho quelli delle camere industriali cctv
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #7
    Pianeta L'avatar di Niuton
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    68
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    il fatto è che ho già un ef 35 80 con lenti opacizzate che avevo preso per sostituire il diaframma rotto di un altro uguale che avevo..

    Ovviamente non ho aspettative stratosferiche sulla qualitá finale, è piú un pretesto per riutilizzare qualche cianfrusaglia e studiare un pó di meccanica e ottica..per ora comunque ho ottenuto un "oculare cercatore" certamente migliore del plossi 40mm che usavo prima e con un sapore retro-cyberpunk-artigianale, che per altro usa una lente degli stessi anni del telescopio, anche lui pieno di modifiche, quindi il tutto ha una sua coerenza.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Niuton; 28-02-2021 alle 01:26

  8. #8
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,333
    Taggato in
    647 Post(s)

    Re: un oculare da 55mm da un obiettivo reflex

    " un sapore retro-cyberpunk"
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

Discussioni Simili

  1. Obiettivo macchina per fototessere trasformato in oculare
    Di DavideP nel forum Autocostruzione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 02-03-2020, 12:30
  2. ASI 290 MC con obiettivo m42
    Di robj nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-08-2019, 21:32
  3. Dubbio proiezione oculare e reflex su Dobson
    Di XellOs126 nel forum Accessori
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 03-06-2018, 21:57
  4. Obiettivo per reflex utilizzato come oculare...
    Di DavideP nel forum Autocostruzione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18-05-2018, 20:16
  5. Adattatore reflex a oculare
    Di Gianluca97 nel forum Accessori
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 14-08-2013, 08:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •