Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    286
    Taggato in
    21 Post(s)

    Siamo stati fatti con due occhi

    Stasera, complice un seeing tutto sommato sufficiente, un acclimatamento ottimale sia del Mewlon che del 120ED, la visione binoculare in torretta, mi ha regalato una grande ed emozionante esperienza immersiva.
    Addirittura M42 ha restituito particolari e contrasti anche con la coppia di Takahashi Ortho Abbe 6mm, questi ultimi sia con il Mewlon che con il 120ED.
    Il grande ammasso con i 25 mm TV Ploss, entra poco più della metà. Inquadrato è stato uno scrigno di capocchie di spillo colorate in un cielo nero pece, nei limiti dello strumento e degli oculari.
    sempre con i 25 mm, chiari sono stati i nuclei di M31 e la sua piccola compagna.
    Con il 120ED, è stato entusiasmate spazzolare le innumerevoli stelline con i loro quasi esatti propri colori. Tanti puntini luminosi minuscoli minuscoli, che bucavano la volta celeste, in un quadro 3D.
    M42 con dei vetri ormai in abbondante equilibrio termico, era una foto con un trapezio emozionante, con la nebulosità in tutta la sua estensione e in gran parte dei suoi particolari, contrasti e colori. Ero completamente immerso nel gruppo centrale di Orione, che riuscivo ad abbracciare tutto nel campo, emozionante.
    Ma il colpo di grazia inaspettato, con il 120 ED, è arrivato puntando le Pleiadi con i lori vivi colori e, in leggerissima visione distolta (frontale non laterale), le leggere nebulosità azzurre intorno le stelle principali.
    Ci mancava poco per trovarsi di fronte ad una foto....ma stravolta ci stavo dentro, immerso.
    Ora non vedo l'ora di avere un doppietto ED da 150 mm (con torretta), come si deve....
    Che dire per concludere...che ringrazio il Cielo che mi ha fatto con due occhi.

  2. #2
    Pulsar L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,673
    Taggato in
    768 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Visto che eri in estasi perché hai smesso subito .🤔🤦*♂️🤣
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    286
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    le cervicali

  4. #4
    Meteora L'avatar di Marcolu
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Bologna
    Messaggi
    29
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Ah le torrette, croce e delizia. Io ne ho presa una della william optics qualche mese fa e l'ho testata più volte sul Mak 180. A parte che all'inizio mi è venuto il mal di mare perchè non avevo capito come usarla, ma dopo pochi tentativi è andato tutto a fuoco, in modo concentrico.

    L'idea che mi sono fatto è che, come tutto nella nostra passione, siano destinate a generosi compromessi.

    Danno visioni spettacolari soprattutto sul planetario e ammassi globulari (oggetti brillanti insomma), in cui la perdita della luminosità è ben compensata dal cervello che pare catturare i migliori dettagli che carpisce ciascun occhio per poi sommarli in una visione complessiva. L'effetto 3d è strabiliante e la visione è comodissima. Ci puoi stare un tempo indefinito incollato e non ti stanchi mai. Sulla luna mi pareva letteralmente di volarci sopra, pareva di vedere un film.

    Però... questa magia non riesce a compensare la perdita di luminosità nel deep sky, incluse le planetarie, per non parlare delle galassie. In questi ambiti ho registrato un calo di luminosità tale da far perdere troppi dettagli rispetto alla visione monoculare. Inoltre i prismi d'entrata sono stretti e questo non consente di usare oculari con focali generose. Io al massimo la posso usare con una coppia di 20mm (che sono quelli già in dotazione nella torretta). Nel mio caso, i prismi d'entrata dovrebbero essere di 20mm. Ciò che significa che, usando una nota formula, il CR massimo dello strumento dovrebbe essere CR = (dc/F)*57,3 = (20/2700)*57,3 = 0,42 gradi. Se questo calcolo è corretto, già gli oculari di 20mm sarebbero un po' oltre perchè, con 66° di CA, offrirebbero su quello strumento un CR di 0,48°.

    Certo esistono torrette che hanno prismi d'entrata da 28mm, ma costano più del telescopio...

    In conclusione, almeno basandomi sulla mia limitata esperienza, sono uno strumento favoloso nell'alta definizione, per oggetti piccoli e brillanti; molto meno nel deep, in cui c'è bisogno di luce e grandi campi.
    Ultima modifica di Marcolu; 05-03-2021 alle 09:33

  5. #5
    Pulsar L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,673
    Taggato in
    768 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Hai centrato alla perfezione i pro e i contro 👏👏👏
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  6. #6
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,322
    Taggato in
    644 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Diciamo anche una cosa, non sono comodissime, per tenerle ferme bisogna stringere alla disperata le viti del diagonale, se la si avvita col t4 tende a svitarsi se si sbilancia, poi bisogna fare anche pratica per far collimare le due visioni - insomma, i vantaggi li fa sudare, su Luna e qualche altro oggetto danno visioni migliori che col singolo oculare, e sul dettaglio fine percepibile io non metto la mano sul fuoco rispetto a un buon oculare, può sembrare ma in pratica non saprei. La mia faceva quasi sempre panchina.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #7
    Meteora L'avatar di Marcolu
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Bologna
    Messaggi
    29
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Diciamo anche una cosa, non sono comodissime, per tenerle ferme bisogna stringere alla disperata le viti del diagonale, se la si avvita col t4 tende a svitarsi se si sbilancia, poi bisogna fare anche pratica per far collimare le due visioni - insomma, i vantaggi li fa sudare, su Luna e qualche altro oggetto danno visioni migliori che col singolo oculare, e sul dettaglio fine percepibile io non metto la mano sul fuoco rispetto a un buon oculare, può sembrare ma in pratica non saprei. La mia faceva quasi sempre panchina.
    Non so cosa sia il sistema t4, io la uso con diagonale con sistema di serraggio q-lock (quello che ti centra l'oculare senza viti per intenderci) e non mi ha mai dato problemi di stabilità, basta serrare bene la ghiera.
    Per collimare le due visioni seguo la seguente procedura: estraggo circa a metà corsa un oculare e lo metto a fuoco col focheggiatore; poi estraggo l'altro e lo metto a fuoco girandolo, manualmente. Dopo 3-4 volte ho imparato a farlo in due minuti.
    Su luna e pianeti per me non ha rivali rispetto alla visione monoculare, ho fatto dei test anche con oculari molto belli, tipo l'11mm e il 6,7mm 82° della ES e non c'era confronto, il cervello stesso offre una marcia in più. Poi certo sul cielo profondo meglio lasciarla a casa. Una seccatura, effettivamente, è che se si decide di alternare l'uso della torretta alla visione monoculare bisogna ogni volta ri-bilanciare il telescopio sulla montatura.
    Poi, ovviamente, i gusti sono gusti! Che in sto periodo anche una visione mezza-monoculare mi basterebbe...

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di fedele
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    286
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    io non torno più senso...la visione monoculare non ha più senso per me...per quello che io faccio

  9. #9
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,322
    Taggato in
    644 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Mai dire mai.....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  10. #10
    Pianeta L'avatar di Francobar
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Località
    Pelham, NY
    Messaggi
    45
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Siamo stati fatti con due occhi

    Salve a tutti,
    ne approfitto della discussione sulla comodita' della visione a due occhi per dirvi la mia, sabato sera ho avuto la possibilita' di provare un binocolo Vixen BT81, una frugale puntata della Luna e Marte, spazzolando le stelle che stavano in mezzo, mi hanno concesso un minutino o poco piu', uno spettacolo, non c'erano montati gli oculari di serie ma dei Delite 9mm, ovviamente non oso immaginare con un Apo 120mm con oculari a 90 gradi...ora capisco il consiglio di fare esperienza con un gruppo di appassionati prima di scegliere il proprio strumento, 2 e' senz'atro meglio di 1, sicuramente col senno di poi avrei fatto altre scelte.
    Cieli Sereni
    Ultima modifica di Francobar; 09-03-2021 alle 00:13

Discussioni Simili

  1. Gti Wi FI va per i fatti suoi
    Di Capitano nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-05-2020, 07:42
  2. Compiti per le vacanze? Fatti!
    Di ale.crl nel forum Report osservativi
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 04-09-2019, 08:38
  3. numeri e fatti
    Di Albertus nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-09-2018, 21:47
  4. Siamo fatti dello stesso modello
    Di peppe nel forum Esobiologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-10-2012, 10:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •