Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17
  1. #11
    Nana Bruna L'avatar di Zacpi
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    211
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    @Richard1:secondo la rivista Nuovo Orione, in diversi articoli di recensione di W. Ferreri, il Celestron ultima duemila da 8" avrebbe uno specchio primario corretto a 1 /4 lambda P/V; idem per un R C 8" della GSO, mentre per un Mead e LX50 sempre da 8" saremmo tra 1 /3 ed 1/4 P/V;
    Per la Skywatcher, un newton da 8" sarebbe ' diffraction limited', vale a dire sempre 1/4 lambda P/V.
    Da notare però che questo valori non sono esaustivi per quanto riguarda la lavorazione degli specchi, su cui incide anche la rugosita ' della superficie e la presenza di 'sbordature' e difetti di alluminatura; sbordature a volte rilevate su sct Meade e Celestron al reticolo di Ronchi.
    La Vixen invece anni fa indicava lavorazioni di 1/8 lambda per i propri specchi, un valore molto alto, ma non pienamente rispondente a diverse prove effettuate sul campo(test su stelle doppie).

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #12
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,143
    Taggato in
    1168 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    Ho catturato qualche schermata dal sito di Orion Optics UK. Spero siano utili.
    Screenshot_20210408-101546_Chrome.jpg
    Screenshot_20210408-101937_Chrome.jpg
    Screenshot_20210408-102048_Chrome.jpg
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #13
    Nana Bruna L'avatar di Solovisualista
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    182
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    interessante! ma qui si parla al massimo di lambda 10, invece il modello "citato in giudizio" è lambda 20...che sia solo pubblicità?

  4. #14
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,143
    Taggato in
    1168 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    Penso dipenda dallo standard di misura del "lambda".

    Ma se lambda 10 è accettato dagli istituti di ricerca, dubito che questo e il lambda 20 di qualche decennio appartengano allo stesso ordine grandezza.
    Comunque, gli specchi dei Mizar sono eccezionali.
    Ultima modifica di Angeloma; 08-04-2021 alle 22:13
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #15
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,286
    Taggato in
    204 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    La questione "lambda" è vecchia come la diatriba "apo vs acro" o "specchio vs lente".

    La differenza tra "lambda P-V" (peak-to-valley) come indica la parentesi, s'intende il massimo errore "picco/valle" riscontrato sulla superficie ottica misurata, mentre il "lambda RMS" (root mean square), fa la media pesata (o errore quadratico medio) su moltissime misure prese su tutta la superficie ottica misurata.

    Da qui in poi quello che trovate scritto è una mia personalissima opinione (così evitiamo la partenza di una "guerra santa").

    Va da sè che tra le due misure, quella di gran lunga più significativa è la seconda e quando dico di gran lunga, intendo che la prima, serve praticamente a nulla (per capire la qualità di uno specchio), se non a chi lavora le ottiche, per capire se l'utensile fresante si sta consumando e che va quindi cambiato.

    Ma qui si parla di misure sulla superficie ottica lavorata (o in lavorazione), a noi quello che ci interessa è la correzione ottica globale, ovvero quella cosiddetta sul fronte d'onda.
    Perché ci interessa questa? Perché per assurdo, potremmo avere in un newton (ad esempio) con un primario Zambuto (in pratica la Zeiss degli specchi astronomici) corretto a RMS e un secondario lavorato a mazzetta e scalpello, risultato, punti la Luna e vedi un'ameba informe; o più semplicemente (cosa che accade non tanto di rado), che gli specchi siano ottimi, ma quando vengono alluminati, le procedure di deposito del coating, potrebbero non essere molto ben curate, col risultato che la correzione dello specchio (del substrato vetroso) viene vanificata, da un'alluminatura non di qualità.

    Quindi la correzione sul fronte d'onda è quella che identifica la correzione dello strumento "al piano focale" e sulla sua conseguente capacità di focalizzazione dell'immagine, da cui deriva il "trasferimento del contrasto", la famosa MTF (Modulation transfer function).
    Il tutto solitamente si traduce in un valore detto Strehl Ratio che non è altro che la capacità dell'obiettivo (nella sua globalità, ovvero il n° delle sue componenti, il grado di collimazione dei suoi elementi, ecc) di focalizzare in un punto (la tacca di diffrazione) la luce incidente.

    Tutto sto pippotto per dire che, tornando allo specchio dello strumento di astrosell, che se fosse un P-V, sarebbe potenzialmente molto ma molto buono, come anche una fetenzia (ad esempio potrebbe essere rugoso, sempre entro i ma sempre rugoso), come ho detto il valore P-V vale poco o niente.
    Potrebbe essere un RMS calcolato sulla superficie, sarebbe un buono specchio, ma per ragioni ottiche la correzione sul fronte d'onda è la metà di quella sulla superficie per gli specchi, quindi sarebbe un RMS (come detto, sempre un buono specchio), ma com'è il secondario? Se questo è uno specchio da barba, il pregi del primario vengono buttati al vento.
    Potrebbe essere un RMS sul fronte d'onda (e allora dovrebbe esserci un test interferometrico o un Focault) e in questo caso me lo prenderei di corsa, SE (e ripeto SE) l'eventuale test interferometrico è stato fatto da un'azienda certificata e non da chi si è fatto l'interferometro "casereccio" nella cantina di casa.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 08-04-2021 alle 19:39
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  6. #16
    Nana Bruna L'avatar di Solovisualista
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    182
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    ...okkakkio...certo che ne sai tanto!!!

  7. #17
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,286
    Taggato in
    204 Post(s)

    Re: Specchi lambda....? Quanta differenza c'è?

    Tornando alla pratica (quanto scritto sopra è la teoria), c'è una bella recensione di @cherubino [LINK] però del 100, se il mizar che hai trovato è in buono/ottimo stato è sicuramente un signor strumento, magari puoi chiedere consiglio a lui, per sapere se il prezzo richiesto è consono e dove controllare per sapere se è tutto a posto prima dell'acquisto.
    Ultima modifica di Angelo_C; 09-04-2021 alle 19:10
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

Discussioni Simili

  1. differenza lavorazione specchi
    Di Asciaibo nel forum Autocostruzione
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 16-04-2020, 14:06
  2. Quanta Integrazione?
    Di carkinzo nel forum Deep Sky
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-06-2019, 13:18
  3. Regione Lambda Orionis integrazione
    Di goldrake66 nel forum Deep Sky
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-01-2019, 15:02
  4. Regione di Lambda Orionis
    Di goldrake66 nel forum Deep Sky
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-01-2019, 07:18
  5. Lambda in bilico sul vuoto quantistico
    Di Red Hanuman nel forum News
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-2017, 09:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •