Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 23
  1. #11
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,577
    Taggato in
    222 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Come pregio di questi binocoli c'era la leggerezza (2,4 kg) le discrete ottiche per quanto acromatiche (ovvero, al netto del cromatismo, focalizzavano molto bene l'immagine) e con prismi correttamente dimensionati, che davano una pupilla rotonda e ben illuminata (cosa che confermo per il 30x80, ma sembra anche per gli altri formati a leggere le recensioni).
    Di contro, sono acromatici e quindi il "colore" c'è e si vede, soprattutto in condizioni critiche (sono un aerowatcher ), mentre sul cielo è ottimo, ma essendo un "dritto", occhio alla cervicale, si consigliano caldamente le forcelle o i pantografi se si vogliono puntare le stelle.
    Altro contro, era il prezzo assurdo a cui si trovava su diversi siti (intorno alle 8/900 €) io lo trovai intorno alle 500 € (che poi era il normale prezzo di listino).

    Comunque se ne trovi uno nell'usato (vixen od opticron, pari sono) a prezzo consono e senza problemi, pensop che sia uno strumento papabile.
    Qui le mie impressioni sul 30x80 https://www.binomania.it/phpBB3/view...p=45601#p45601 e le recensioni di Pier sul 20x80 https://www.binomania.it/comparativa...b-30x90-astro/ e 16x80 https://www.binomania.it/vixen-ark-16x80/


    Sull'oberwerk c'è questa recensione, sempre di Pier https://www.binomania.it/recensione-...x65-ed-deluxe/
    https://oberwerk.com/product/oberwerk-20x65ed-deluxe/

    Mentre sull'ibis 20x80ed https://www.binomania.it/recensione-...ibis-20x80-ed/
    Non costa nemmeno tanto https://www.tecnosky.eu/index.php/bi...-ed-20x80.html un po di più il 25x80 https://www.rpoptix.com/shop/index.p...duct&id_lang=1
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  2. #12
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,824
    Taggato in
    1207 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Un po' di più, dici?
    Ho visto male io, o è più del doppio per 5x in più?
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #13
    Nana Bruna L'avatar di Dimitry Rufolo
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    campegine (RE)
    Messaggi
    223
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    eh si vado ogni giorno (quasi, un tic oramai) su rpoptix e tecnosky per vedere eventuali offerte ed in effetti la differenza di prezzo è cospicua...tra l'altro su astrosell vendevano proprio il 30x80 sopracitato...purtroppo non sò perchè ho venduto il mio oberwerk de luxe 15x70 di cui ho fatto un breve test qui sul forum e me ne sono pentito perchè era davvero un buon binocolo, al netto dei soliti compromessi, quello che lo ha comprato è felicissimo e va bene così.
    Aspettiamo dunque le prossime recensioni di Pier e poi vediamo ma penso che resterò sul leggero e sceglierò tra i 2 ibis max 20x80
    Lo spettro della collimazione nell'usato aleggia frequentemente ma è davvero così complesso (parliamo di lievi disassamenti ovviamente)???
    Non vorrei che fosse la stessa paura che aleggia sui dobson&riflettori in generale, una cosa che basta imparare a fare e poi diventa una routine. Più che altro penserei alla tenuta delle regolazioni per fare una reale differenza tra le varie meccaniche...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    vari tubi e binocoli in continua evoluzione

  4. #14
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,824
    Taggato in
    1207 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Non è particolarmente difficile, ma c'è una procedura complessa da seguire con molta attenzione che può essere piuttosto lunga.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #15
    Nana Bruna L'avatar di Dimitry Rufolo
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    campegine (RE)
    Messaggi
    223
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Eh si mi sono cimentato e qualche risultato l'abbiamo ottenuto però parlavo in generale per gli altri utenti che "scartano" ,a titolo di esempio, alcuni strumenti per questa pratica che credo sia necessario imparare, nella nostra amata passione
    vari tubi e binocoli in continua evoluzione

  6. #16
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,014
    Taggato in
    698 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Scordati la "solita routine" per collimare i binocoli.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #17
    SuperGigante L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,577
    Taggato in
    222 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Putroppo, prima si deve capire quale sistema di collimazione utilizza un certo binocolo, solo dopo si saprà quanto uno ci dovrà lavorare sopra.
    Potrebbe essere quello classico con i grani di spinta sui prismi, o il tipo che usa "binari" sulla scatola prismi o magari quello che usa gli "eccentrici" sugli obiettivi

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Un po' di più, dici?
    Ho visto male io, o è più del doppio per 5x in più?
    Ero sarcastico con quella frase, ma mi son dimenticato di mettere la faccina.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    La Mia Strumentazione • • • Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  8. #18
    Nana Bruna L'avatar di Dimitry Rufolo
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    campegine (RE)
    Messaggi
    223
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Comunque alla fine, dopo infiniti tira e molla...ho cliccato su acquista...Ibis 20 x80 Ed...e il resto alla prossima puntata! È in viaggio, me lo porterò in ferie e vi dirò anche se ormai hanno già detto parecchio su questo binocolo...alla fine i miei occhi avranno l'ultima parola
    vari tubi e binocoli in continua evoluzione

  9. #19
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,014
    Taggato in
    698 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Ci sto girando intorno all'Ibis 20x80, ma mi scoraggiano due cose, premetto che ho il 15x70 Wega HD, il quale pesa come il 20x80, fatto che mi lascia perplesso - 1: è un vero 80mm? 2:è un vero 20x? Nelle recensioni evitano di parlarne. Se pesa come un 15x70, hanno fatto lo scafo con cosa? E se è robusto come il Wega, allora hanno lesinato sui prismi o sulle lenti? - Se fosse il primo grosso bino lo avrei preso, ma ho il fondato timore che sia poco più del Wega e non valga la pena, io lo userei solo in terrestre o saltuario cielo - Il problema è che oltre gli 80mm hanno tutti il fuoco indipendente, che è scomodissimo.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  10. #20
    Nana Bruna L'avatar di Dimitry Rufolo
    Data Registrazione
    Dec 2018
    Località
    campegine (RE)
    Messaggi
    223
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: ...ma qual'è il vero top di gamma???

    Sui punti 1 e 2 mi pare di ricordare che si...1 è un vero 80mm e 2 che è davvero 20x anzi qualcuno ha giocato anche sui diaframmi per portarlo a 20 x 70 e ha fornito un report abbastanza dettagliato...sui materiali non saprei...leggendo anche la "sacra" recensione di Pier si capisce che non è esente da difetti però che dire, a quel prezzo pare sia il miglior 20x80 disponibile ma son tutte cose già dette e ridette...come dicevo ci butteró gli occhi e speriamo bene...
    Ultima modifica di Dimitry Rufolo; 25-08-2021 alle 01:11
    vari tubi e binocoli in continua evoluzione

Discussioni Simili

  1. camera planetaria+Tablet Android: qual'è la verità?
    Di Dimitry Rufolo nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-05-2020, 12:51
  2. Qual è il miglior setup fotografico per piccoli oggetti?
    Di Spacetime nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03-01-2020, 08:55
  3. Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 31-07-2019, 14:41
  4. qual'è il periodo migliore per vedere i pianeti?
    Di Syd nel forum Sistema Solare
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-10-2014, 13:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •