Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Visualizzazione Ibrida

  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    332
    Taggato in
    14 Post(s)

    Collimazione con o senza Barlow

    Buongiorno a tutti.
    Ho collimato diverse volte il tubo ma non ho mai raggiunto una collimazione ottimale nello star test. Se ottimo in intra non lo era altrettanto in extra e viceversa.

    Se centro tutto perfettamente come da istruzioni ho uno star test da schifo che non riesco a correggere.

    Mi chiedevo se le cose possono migliorare se faccio una collimazione smontando la barlow integrata nel focheggiatore per poi rimontarla dopo aver collimano gli specchi.

    Se faccio una buona collimazione senza non credo che la sua aggiunta dopo posso peggiorare le cose. Diversamente non capisco se la barlow montata compromette la collimazione.

    So che è un problema da anni 90. Ma il telescopio è questo per ora

    Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  2. #2
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,359
    Taggato in
    1183 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Non sono mai riuscito a collimare il Newton 150/1400, barlowato come il tuo, per il semplice fatto che ha lo specchio sferico.
    Non credo sia lo stesso caso del Celestron, perché ho collimato il telescopio identico al tuo di un amico: 30 secondi col solo star test.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Sole L'avatar di cesarelia
    Data Registrazione
    May 2020
    Località
    Pisa
    Messaggi
    843
    Taggato in
    81 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Senza barlow non andresti mai a fuoco.
    Le figure intra ed extra-focali sono spesso diverse nei riflettori economici, perché gli specchi sono sferici invece che parabolici; l'importante è che le figura non sia ovale o con il centro dei cerchi spostato da un lato.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    332
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    @Angeloma come fai a collimare il secondario con il solo star test?
    @cesarelia lo specchio dovrebbe essere parabolico. L'ho letto su un sito in cui era riportata questa caratteristica.
    La barlow la rimonterei dopo aver fatto la collimazione. Ho già verificato il fuoco senza barlow. Ed è interno e credo che la barlow integrata corregge anche il coma vista la corta focale.



    Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  5. #5
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,359
    Taggato in
    1183 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    come fai a collimare il secondario con il solo star test?
    Semplice: non si collima con lo star test.
    Chiedi_tecnico_astronomia_foto13.jpgChiedi_tecnico_astronomia_foto14.jpg
    Se hai un collimatore laser, lo usi per allineare il secondario al primario. Ma devi innanzitutto posizionare il secondario al centro della luce del focheggiatore e deve essere a questa concentrico e apparire circolare; questo puoi farlo a occhio, o col Cheshire senza scalino. È opportuno oscurare il primario.

    Dopo che il secondario è in posizione, usi il laser per portare il punto al centro dell'anello di riferimento del primario, operando sulle 3 viti poste a 120º. O col Cheshire, o a occhio.

    Infine porti il riflesso del punto rosso al centro del riferimento sul collimatore laser operando sulle viti di collimazione del primario. O usi il Cheshire, o l'occhio.

    Ultimo passaggio, esegui lo star test al massimo ingrandimento possibile per affinare la collimazione.

    Se continui a "vedere male", non sarà certamente colpa della collimazione.

    Tanti si preoccupano dell'offset del secondario.
    Leggere qui.

    Tuttavia, i Newton commerciali hanno spesso un secondario sovradimensionato e non c'è da preoccuparsi dell'offset. In altri Newton con minore ostruzione, l'offset è impostato in fabbrica.
    Nel caso di autocostruzione del Newton, o di sostituzione del secondario con uno di minor ostruzione, si dovrà procedere al calcolo e all'impostazione dell'offset per non perdere luce. L'offset non influisce sulla qualità dell'immagine.

    In conclusione: giù le mani dalle razze!
    A meno che il secondario non sia spostato lateralmente, ma in questo caso bisogna prima accertarsi che il focheggiatore sia ortogonale al fascio luminoso e non sia stato "montato storto".

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angeloma; 17-04-2021 alle 13:14
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    332
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Grazie @Angeloma per tutte le info.
    Mi occorre ancora il tuo aiuto. Ti allego l'immagine dopo aver effettuato più collimazioni facendo poi delle prove osservando i dettagli di una antenna a grande distanza con ingrandimenti di 146x. Purtroppo stelle neanche l'ombra da giorni.

    Premetto ho un normarle cheshire corto con crocino. Il primario non ha salvabuchi. Il secondario è quasi perfettamente al centro del focheggiatore.

    Il riflesso del cheshire, o meglio il foro del cheshire è quasi al centro degli spike che collimano con spike del cheshire. Se invece centro perfettamente il riflesso del cheshire osservando l'antenna faccio più fatica a mettere a fuoco ed ho un dettaglio minore. Così invece l'antenna la vedo molto meglio.

    Può andare bene questa configurazione? E cos'è quell'alone che avvolge parte del primario?
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  7. #7
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,359
    Taggato in
    1183 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Quell'alone potrebbe essere la Barlow.

    Non saprei dire per il resto. Collimando il Celestron 114/1000 di quel mio conoscente, le figure intra-extra erano buone allo star test. Il secondario era perfettamente centrato.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Località
    Pomigliano d'Arco
    Messaggi
    332
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Questa sera ho colto la prima stellina disponibile per lo star test. SUPERATO.

    Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk
    Celestron Astromaster 114/1000. Omni 32mm, XCel Lx 7mm, TMB 4,5mm, Barlow 2x. Binocolo 20x50.

  9. #9
    Pulsar L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,670
    Taggato in
    768 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Citazione Originariamente Scritto da Alby68a Visualizza Messaggio
    Questa sera ho colto la prima stellina disponibile per lo star test. SUPERATO.

    Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk
    Serata non proprio idilliaca per collimare un telescopio 😉
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Zacpi
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    212
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Collimazione con o senza Barlow

    Dalla immagine il primario e il secondario sembrano reciprocamente centrati, ma il cheshir e e il fondo del tele non lo sono, e questo potrebbe significare che il focheggiatore non sia ortogonale al tubo oppure che il cheshire 'balli' dentro il fok, cioè non si inserisca perfettamente al centro per una non perfetta lavorazione dell a circonferenza.
    A questo punto se lo star test mostra i dischi di diffrazione concentrici sui 200 o 300x va tutto bene ugualmente.

Discussioni Simili

  1. Inseguitore senza anelli e senza morsetti
    Di npole nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 15-05-2020, 15:42
  2. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 21-06-2017, 16:38
  3. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12-07-2016, 12:41
  4. Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 12-05-2016, 06:46
  5. Collimazione Laser-Barlow
    Di PHIL53 nel forum Autocostruzione
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-01-2016, 07:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •