Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    82
    Taggato in
    3 Post(s)

    Centraggio oggetti astrofoto

    Buondì, in astrofotografia con camere ccd, per avere gli oggetti nel campo di ripresa è bene fare prima questi passaggi in basso?

    - livellamento treppiede
    - bilanciamento del telescopio con camera ccd già montata
    - allineamento polare assistito con cannocciale polare elettronico
    - togliere la camera ccd ed inserire un oculare con reticolo illuminato
    - effettuare la calibrazione a tre stelle
    - togliere l' oculare e reinserire la camera ccd
    - gli oggetti ora saranno nel campo della camera anche se non perfettamente al centro

    E' corretto?

    Grazie

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,343
    Taggato in
    647 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Gli oggetti.. quali? Dopo tutte le manovre bisogna andare a cercarli, non è garantito, specie a livelli di ccd.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #3
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    82
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Gli oggetti.. quali? Dopo tutte le manovre bisogna andare a cercarli, non è garantito, specie a livelli di ccd.
    Gli oggetti deep sky

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    280
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Al di là della terminologia (l'allineamento polare sarebbe lo stazionamento credo, mentre la "calibrazione" a tre stelle di solito è quello che viene definito allineamento), molto dipende da quanto campo inquadra il sensore e quindi dall'accoppiata lunghezza focale/dimensione sensore.

    Io la calibrazione o allineamento la faccio non usando l'oculare ma direttamente il sensore che andrò ad usare per le riprese, a quel modo quantomeno quel pezzo non lo devo più toccare.
    Basta usare un programma che ti dia il flusso "live" del sensore: io uso APT per le reflex e ASICAP per le camere ZWO, ma ovviamente c'è ampia scelta in merito.

    Dopodiché che il goto ti metta nel campo l'oggetto ricercato dipende da quanto detto sopra: con un 400 mm ed una DSLR (anche APS-C) è praticamente certo, con un sensore dalla diagonale di 8-9 mm (ZWO 178 e 385 e simili) e lunghezze focali fino a quasi 700 mm ci sono quasi sempre riuscito al primo colpo, con lo stesso sensore e 2 metri di focale ... boh!

    Naturalmente conta anche la precisione della montatura e con quanto carico sta lavorando: io uso una AZ-Gti in altazimutale (anche per il deep) e pure sotto il carico per lei notevole di un C6 riesco ad ottenere con il GOTO mediamente una precisione di puntamento intorno ai 15-20 arcominuti.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Sole L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    799
    Taggato in
    44 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Ci sono anche SW che fanno plate solving
    Bisogna partire con l’allineamento polare (e anche qui dei SW ti aiutano a farlo) poi allineare a una stella o avere una posizione home ( per far capire dove punta il telescopio ai SW di controllo) quindi dopo il goto scattano una foto e riconoscendo le stelle muovono la montatura per portare l’oggetto al centro

  6. #6
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    82
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Citazione Originariamente Scritto da stevesp Visualizza Messaggio
    Ci sono anche SW che fanno plate solving
    Bisogna partire con l’allineamento polare (e anche qui dei SW ti aiutano a farlo) poi allineare a una stella o avere una posizione home ( per far capire dove punta il telescopio ai SW di controllo) quindi dopo il goto scattano una foto e riconoscendo le stelle muovono la montatura per portare l’oggetto al centro
    Ciao, vorrei centrare gli oggetti del profondo cielo senza l' ausilio del plate solving, il metodo sopra descritto è quello giusto?
    Dopo aver allineato al polo nord celeste tramite il cannnochiale polare interno della montatura perchè gli oggetti non sono centrati o almeno nel campo?
    Calcola che solo su un lato del meridiano avviene e non sempre.

    Le vostre montature motorizzate hanno un centraggio buono subito dopo aver creato il modello di cielo tramite la calibrazione ad una o più stelle?

    Grazie

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    82
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Citazione Originariamente Scritto da altazastro Visualizza Messaggio
    Al di là della terminologia (l'allineamento polare sarebbe lo stazionamento credo, mentre la "calibrazione" a tre stelle di solito è quello che viene definito allineamento), molto dipende da quanto campo inquadra il sensore e quindi dall'accoppiata lunghezza focale/dimensione sensore.
    Ciao, se usi direttamente il sensore per la calibrazione iniziale quindi per ricreare il modello di cielo alla montatura, alla prima stella che la pulsantiera ti consiglia di puntare la ritrovi nel campo inquadrato oppure te la centri tramite il plate solving?

    Grazie

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 22-04-2021 alle 11:53 Motivo: modifica quote

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di altazastro
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Località
    Torino
    Messaggi
    280
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    No io le stelle di allineamento (calibrazione) me le scelgo (ovviamente nella lista che il software della montatura mi passa) così sono sicuro di sapere cosa punto, perché sono stelle abbastanza luminose da essere evidenti anche con il red dot, così se non finiscono da sole nel campo del sensore, ce le faccio entrare puntandole con il red dot (o anche con il piccolo cercatore 5x24 del Meade 2045D).

    Ovviamente ciò richiede un minimo di conoscenza del cielo o l'uso di un planetario.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #9
    Sole L'avatar di stevesp
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Località
    Lecco
    Messaggi
    799
    Taggato in
    44 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Citazione Originariamente Scritto da thenightinthesky Visualizza Messaggio
    Dopo aver allineato al polo nord celeste tramite il cannnochiale polare interno della montatura perchè gli oggetti non sono centrati o almeno nel campo?
    Alcune cose di base: se allineai con l’oculare e poi metti la camera quasi sicuramente cambi il bilanciamento
    Seconda cosa: nei movimenti finali di allineamento alle stelle vanno recuperati i giochi trasmissione
    Terza cosa: se si allineano le stelle con l’oculare, l’errore diminuisce con gli ingrandimenti o usando un oculare con reticolo
    È meglio fare l’operazione a camera montata, magari aggiungendo in live view la visualizzazione del reticolo per avere un riferimento di dove mettere le stelle di allineamento

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #10
    Pianeta L'avatar di thenightinthesky
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Località
    Avellino
    Messaggi
    82
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Centraggio oggetti astrofoto

    Ciao, in genere quando faccio le osservazioni con il maksutov cassegrain da 180 mm., dopo aver livellato il treppiede, bilanciato i pesi in ar e dec, allineato con iPolar al polo nord celeste, faccio la calibrazione assistita a tre stelle; ad esempio nel periodo attuale alle ore 21:00 scelgo Procione, Menkalanin ed Alioth.

    Prima le centro nell' oculare da 28 mm. poi passo a quello con reticolo illuminato da 13 mm.

    Dopo aver terminato la procedura rimetto l' oculare da 28 mm. e a 96 ingrandimenti tutti gli oggetti sono nel campo dell' oculare (sia da un lato che dall' altro del meridiano)

    Con la camera cmos planetaria invece sto testando tramite driver Ascom e Nina, la ripresa degli oggetti deep sky prima dell' acquisto di quella raffreddata.
    Naturalmente il sensore della qhyccd 224 è molto piccolo solo mm. 5 x 4 ma la maggior parte degli oggetti ripresi con questa camera ed un rifrattore semi apocromatico rientrano nel campo.

    Ho sempre montato rifrattore e camera con focheggiatore tirato fuori della metà prima di bilanciare i pesi; il mio dubbio viene quando dovrei fare la calibrazione assistita a tre stelle, infatti se dopo tolgo la camera e monto il diagonale con l' oculare i pesi non saranno più gli stessi come faceva notare l' amico nel messaggio sopra quindi ho sempre e solo montato la camera e poi bilanciato su di essa.

    Con Nina e astrometry il blind solving va e non va, nel senso che con un sensore così piccolo è molto più difficile riprendere una buona porzione di cielo; a volte all sky plate solver riesce a risolvere ma è molto raro. Credo sia anche dovuto all' allungamento di focale generato dall' uso del diagonale visto che non riesco ad andare a fuoco se metto la camera direttamente nel focheggiatore e non ho barlow a cui smontare la lente per usarle come prolunghe.

    Poi su questo rifrattore non ho neanche il cercatore quindi non potrò mai fare una buona calibrazione, nel senso che è più difficile posizionare con 500 mm. di focale le stelle nel centro.

    Mi confermate che il metodo migliore prima delle riprese sia quello di effettuare la calibrazione a tre stelle ma con la camera già collegata e centrarle tramite video con l' eventuale aiuto di un crocino virtuale come è presente in sharpcap o nina?
    Dopo questo passaggio saranno nel campo inquadrato gli oggetti deepeski scelti?

    Ps.: con Nina ho sincronizzato sia la posizione che le coordinate prese dal telescopio (dotato di gps)

    Questo post contiene 8 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Camera per astrofoto
    Di Gianf nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-01-2021, 11:55
  2. Mak 127 per astrofoto
    Di JoK3R nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 14-12-2019, 11:38
  3. tridimensionalita astrofoto
    Di dave75 nel forum Deep Sky
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 28-07-2019, 22:17
  4. Prima astrofoto
    Di litewolf nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-06-2019, 13:56
  5. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 24-05-2019, 13:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •