Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 30 di 30
  1. #21
    Nana Bruna L'avatar di Vittorio G.
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    139
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    altro piccolo consiglio: lascia perdere le ASI per la ripresa deep-sky, soprattutto se di galassie. è vero, costano poco e sono facili da usare ma restituiranno sempre risultati davvero mediocri (fidati, esperienza personale)

  2. #22
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,165
    Taggato in
    1170 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    secondo me non è indispensabile una super-montatura che costi quanto una casa e che pesi altrettanto..., ma piuttosto una autoguida che funzioni a dovere
    Con tutto il rispetto, il "secondo me" rispecchia un'opinione; bisogna poi vedere alla prova dei fatti.

    c'è gente che fotografa galassie con c11 su eq6 vecchio modello, e vanno alla grande
    C'è anche gente che va alla grande con una eq5 e un Newton f5 e perfino con una montaturina altazimutale, tutti senza autoguida. Ma sono mosche bianche.

    lascia perdere le ASI per la ripresa deep-sky
    Sarebbe stato utile dire quali prendere in considerazione, allora: SBIG, Lacerta, Moravian, Pointgrey...?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #23
    Meteora L'avatar di MaxG
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    19
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    Mi sembra di capire che comunque,al di la della camera astro, che non sarebbe sicuramente male (magari in un futuro) i tubi che molti post fa avevo identificato come papabili non siano così fuori luogo.
    Sarei più orientato verso un RC magari anche solo 8 pollici per rischiare di usarlo senza riduttori ed avere comunque una lunghezza già apprezzabile. Il 10 pollici,oltre a pesare molto di più è anche subito più costoso.
    Per inciso avevo provato a guidare la az eq6 con il 200 800 e barlow 2x e le stelle continuavano ad essere abbastanza belle..mi fa ben sperare per l RC8.
    PS saprete darmi un link per un buon metodo di collimazione casalingo?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #24
    Nana Bruna L'avatar di Vittorio G.
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    139
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    per la collimazione, io da quando ho il mio cassegrain lo riesco a collimare bene solo con uno star-test. con in newton vai alla grande con un buon cheshire, non serve altro, mentre con questo tubo, seguo questi due minimali step: 1 - collimo il secondario di giorno con il cheshire, allineando il marcatore sul secondario; 2 - Di sera, punti una stella luminosa che sia abbastanza vicina all'orizzonte (es. Sirio) e collimi il blocco primario/fok . negli RC/CC della Tenosky/Orion/Gso il primario è fissato al fok, quindi si collima il primario insieme al fok. quando lo strumento non è ben collimato, noterai la presenza di Coma. per effettuare una collimazione "fine" nel blocco primario/fok, ti basta puntare la suddetta stella, con un oculare che produca almeno 200x e inizi a stringere le brugole, corrispondenti alla direzione in cui la stella si allunga, per correggere il campo.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #25
    Nana Bruna L'avatar di Vittorio G.
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    139
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio

    Sarebbe stato utile dire quali prendere in considerazione, allora: SBIG, Lacerta, Moravian, Pointgrey...?
    per la ccd va bene una qualsiasi, basta che abbia un sensore sensibile... fossi in te eviterei se possibile i sensori della sony, alcuni, come l'ICX285 o l'ICX825 sono anche buoni, ma hanno tutti l'anti-blooming e poca efficenza quantica... ottimi i kodak KAF o KAI, anche se ci sono delle "pecore nere" anche lì, infatti ti consiglierei di stare alla larga dal KAF 8300. se vuoi spendere il meno possibile potresti iniziare con un'Atik 314 L+ o simili (es. la vecchia Atik 16 HR) che ha un sensore piccolino ma abbastanza sensibile, (per l'appunto l'ICX285), se hai un budget un pò più esteso allora dirigiti verso una bella Atik 4000, anche la versione più economica, la 4000 LE, che ha il raffreddamento a temperatura fissa... ovvio, il top del top sarebbe una SBIG, tipo St-7;St-8;St-10 xme, ma queste costano mooolto... nell'usato potresti trovare qualche occasione ad ottimi prezzi... comunque per fotografare le galassie a medie/lunghe focali ti servono pixel grandi (8 o 9 ma anche 10 micron) e sensori piccoli/medi, è inutile spendere tanto per una fotocamera con un sensore full frame, perchè tanto la maggior parte delle galassie sono oggetti piccoli e che mostrano pochi dettagli, quindi meglio pixel grandi per "eludere" il cattivo seeing e sensori piccoli, così da non dover croppare troppo l'immagine finale.

  6. #26
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,165
    Taggato in
    1170 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    Ottime indicazioni!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  7. #27
    Meteora L'avatar di MaxG
    Data Registrazione
    Apr 2021
    Messaggi
    19
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    Bene..in pratica..in condizioni di stra ottimo seeing mettere pixel piccoli su un 800 ( e croppare) equivale mettere dei pixel più grandi di un sensore piccolo (quindi già croppato) su un 2000.
    Se ho capito qualcosa..state dicendo che state tenendo apposto il campionamento con il "costo" che a pari diametro ed ISO ci stai solo buttando più tempo..quindi ne deduco che se vuoi allungare la focale devi necessariamente aumentare il diametro.
    E sperare che il seeing sia buono per raccogliere i dettagli che un diametro maggiore ed un sovracampionamento ti potrebbero consentire di raccogliere. Giusto?
    Ultima modifica di etruscastro; 24-04-2021 alle 06:07 Motivo: no abbreviazioni, messaggio moderato!

  8. #28
    Nana Bruna L'avatar di Vittorio G.
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    139
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    in realtà non è proprio così.... in fotografia deep sky non conta il diametro, ovvero non conta tanto il potere risolutivo dello strumento, certo, tra un 60mm apo e un c14 qualche differenza si nota ma quello che conta è il seeing e di conseguenza il campionamento. Se vuoi avere lo stesso campo inquadrato, o meglio, lo stesso "ingrandimento", sul tuo 800mm dovrai montare un sensore di 3000x2000 px, mentre sull'RC8 a piena focale (1600mm circa) dovrai montare un sensore di 6000x4000 px. tieni conto che è sempre meglio avere sensori medi, il FF non serve a niente se fotografi galassie, a meno di non avere un astrografo super corretto e con 3 metri di focale (per farci stare la galassia senza croppare troppo). i parametri da tenere in considerazione per la fotografia di galassie sono: pixel grandi, sensori piccoli, focali lunghe, autoguida e montatura precise.

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  9. #29
    Nana Bruna L'avatar di Vittorio G.
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    139
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Ottime indicazioni!
    Grazie mille!

  10. #30
    Nana Bruna L'avatar di Vittorio G.
    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    139
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Galassie.. scegliere lo strumento per andare oltre

    Citazione Originariamente Scritto da MaxG Visualizza Messaggio
    ..quindi ne deduco che se vuoi allungare la focale devi necessariamente aumentare il diametro.
    no, non per forza, se hai pixel adatti alla focale (grandi) non serve il diametro, come già detto nel post precedente. ovvio che devi tenere conto del rapporto focale, perchè nessuno ti consiglierà di fare esposizioni di 7 ore con un mak 90/1900 (che neanche esiste ovviamente ), ma se hai tempo puoi anche farle, e la foto viene comunque bella. quello che cambia con il variare del diametro è il tempo di posa, non i dettagli raggiungibili o il campionamento... se ti sta bene fare singole pose moooolto lunghe puoi prendere uno strumento anche mooolto chiuso, e non cambierà assolutamente niente, con un tele di pari focale, ES. un newton 200 f6 ed un mak 90 f13.3 hanno una focale identica, quindi a parità di sensore la foto verrà uguale, ma nel mak dovrai integrare quasi 5 volte tanto (correggetemi se sbaglio!) per avere lo stesso segnale, ma con il vantaggio che un mak 90 pesa pochissimo ed è super-trasportabilissimo, mentre un newton ad f6 è un bel tubone già...

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. NGC 7331 con BRC250: difficile andare oltre
    Di Danilo Pivato nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-03-2016, 22:17
  2. Galassie scoperte oltre la via Lattea
    Di Winnygrey nel forum Cosmologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-02-2016, 11:51
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-09-2015, 14:45
  4. Catalogate oltre 300.000 galassie vicine
    Di Endeavour nel forum Cosmologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-09-2013, 07:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •