Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16
  1. #11
    Nana Rossa L'avatar di givi
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Besana in Brianza
    Messaggi
    395
    Taggato in
    25 Post(s)

    Re: Il campo magnetico solare sta per invertire la polarità

    Citazione Originariamente Scritto da garmau Visualizza Messaggio
    Una lezione di geologia praticamente gratis. ....fantastico. Grazie Valerio

    inviato dal cellulare

    Non posso che concordare
    Giovanni. Nikon Action EX 16x50 CF.

  2. #12
    Meteora L'avatar di Marco ita
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Arrow Re: Il campo magnetico solare sta per invertire la polarità

    i poli del sole quindi cambiano ogni 11 anni.. mi viene da pensare che ogni 11 anni anche la terra abbia dei cambiamenti come conseguenza. http://www.youtube.com/watch?v=B4UtVo7-yJA

    Il nucleo della terra è al 95% costituito da ferro e sappiamo anche che la magnetosfera è come una dinamo che si auto carica per una serie di processi che sinceramente ignoro abbastanza.

    immaginiamo la terra ed il sole come due magneti.
    Nel momento in cui il sole cambia poli sicuramente interferisce sull'attività della magneto sfera....
    come quando prendiamo due calamite e a distanza una delle due la ruotiamo.. cosa accade?! i campi magnetici vanno in conflitto e se potessimo vederli ad occhio nudo noteremmo che le curve magnetiche avrebbero delle variazioni "anomale".

    Per questo motivo crederei che ogni 11 anni la deriva dei continenti avrebbe un picco maggiore di attività sempre in relazione al campo magnetico del sole che fin'ora è l'unico che sappiamo possa cambire. Sarebbe più facile prevedere i terremoti e l'attività vulcanica se questa teoria "ignorante" fosse vera. Ma comunque non basterebbe ovviamente perchè sono troppi fattori a scatenare una tale forza tuttavia sarebbe un elemento in più da non sottovalutare.

    La Luna invece sappiamo che esercita un tipo di forza come anche il sole che è di attrazione tra corpi che più semplicemente smuove maree ecc..


    Sappiamo che la terra si allontana dal sole.. di pochi cm l'anno evidentemente la traiettoria dei pianeti è "un'ellisse" che forma praticamente una spirale. ma mi chiedevo se questa variazione di campi magnetici non abbia a che vedere anch'essa con questo allontanamento in modo incisivo.

    Per quanto riguarda terremoti e vulcani è chiarissimo come si generano sulla terra ma quindi è solo un caso che negli ultimi 10 giorni si sono verificate 4 o 5 scosse di magnitudo 6.1? ed è anche un caso che sempre negli ultimi 5 giorni si siano "attivati" più di 3 vulcani (Equador, Indonesia, Pacifico) ?

  3. #13
    Nana Rossa L'avatar di Endeavour
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    435
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Il campo magnetico solare sta per invertire la polarità

    Citazione Originariamente Scritto da Marco ita Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda terremoti e vulcani è chiarissimo come si generano sulla terra ma quindi è solo un caso che negli ultimi 10 giorni si sono verificate 4 o 5 scosse di magnitudo 6.1? ed è anche un caso che sempre negli ultimi 5 giorni si siano "attivati" più di 3 vulcani (Equador, Indonesia, Pacifico) ?
    Quanti terremoti si sono verificati (e di quale intensità) e quanti vulcani si sono attivati negli anni, nei secoli e nei millenni precedenti? Dovresti fare un grafico e da li vedere se ci sono correlazioni o ciclicità legate al periodo di 11 anni. Altrimenti sono solo supposizioni da bar.

  4. #14
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,460
    Taggato in
    449 Post(s)

    Re: Il campo magnetico solare sta per invertire la polarità

    Citazione Originariamente Scritto da Marco ita Visualizza Messaggio
    i poli del sole quindi cambiano ogni 11 anni.. mi viene da pensare che ogni 11 anni anche la terra abbia dei cambiamenti come conseguenza. http://www.youtube.com/watch?v=B4UtVo7-yJA
    Se i cambiamenti fossero estremi, come ipotizzi, avremmo dovuto trovarne tracce nel magnetismo fossile dei fondali oceanici.... Che ne dici, Valerio?

    Citazione Originariamente Scritto da Marco ita Visualizza Messaggio
    Il nucleo della terra è al 95% costituito da ferro e sappiamo anche che la magnetosfera è come una dinamo che si auto carica per una serie di processi che sinceramente ignoro abbastanza.

    immaginiamo la terra ed il sole come due magneti.
    Nel momento in cui il sole cambia poli sicuramente interferisce sull'attività della magneto sfera....
    come quando prendiamo due calamite e a distanza una delle due la ruotiamo.. cosa accade?! i campi magnetici vanno in conflitto e se potessimo vederli ad occhio nudo noteremmo che le curve magnetiche avrebbero delle variazioni "anomale".
    Che il campo magnetico terrestre sia influenzato da quello solare è fin troppo ovvio. L'entità del cambiamento è stata studiata già da tempo, ed è modesta: si parla di una differenza di 10 nT nell'arco degli 11 anni del ciclo. Per fare un paragone, tieni presente che a terra il campo magnetico varia spontaneamente, da i 20 mila nT dell'equatore ai 70 mila nT dei poli... Davvero ininfluente, insomma...
    Molto più importati sono gli effetti delle tempeste solari, ma anche lì si arriva al massimo a 500 nT....


    Citazione Originariamente Scritto da Marco ita Visualizza Messaggio
    Per questo motivo crederei che ogni 11 anni la deriva dei continenti avrebbe un picco maggiore di attività sempre in relazione al campo magnetico del sole che fin'ora è l'unico che sappiamo possa cambire. Sarebbe più facile prevedere i terremoti e l'attività vulcanica se questa teoria "ignorante" fosse vera. Ma comunque non basterebbe ovviamente perchè sono troppi fattori a scatenare una tale forza tuttavia sarebbe un elemento in più da non sottovalutare.

    La Luna invece sappiamo che esercita un tipo di forza come anche il sole che è di attrazione tra corpi che più semplicemente smuove maree ecc..


    Sappiamo che la terra si allontana dal sole.. di pochi cm l'anno evidentemente la traiettoria dei pianeti è "un'ellisse" che forma praticamente una spirale. ma mi chiedevo se questa variazione di campi magnetici non abbia a che vedere anch'essa con questo allontanamento in modo incisivo.

    Per quanto riguarda terremoti e vulcani è chiarissimo come si generano sulla terra ma quindi è solo un caso che negli ultimi 10 giorni si sono verificate 4 o 5 scosse di magnitudo 6.1? ed è anche un caso che sempre negli ultimi 5 giorni si siano "attivati" più di 3 vulcani (Equador, Indonesia, Pacifico) ?
    Le variazioni dell'orbita terrestre dipendono quasi esclusivamente dell'interazione gravitazionale che essa ha con gli altri corpi celesti del sistema solare. Queste sole bastano per spiegare la stragrande maggioranza dell'erraticità dell'orbita.....
    Per il resto, ti stai basando sulle notizie che ti arrivano dalla TV. Di fenomeni analoghi capitati in aeree disabitate o lontane non sentirai mai parlare, se non in ambito scientifico...

  5. #15
    Meteora L'avatar di Marco ita
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    6
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Il campo magnetico solare sta per invertire la polarità

    grazie per le risposte! e comunque resto in contatto per eventuali notizie sugli argomenti!

  6. #16
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,534
    Taggato in
    339 Post(s)

    Re: Il campo magnetico solare sta per invertire la polarità

    Marco ita, devi pensare sempre che le forze di attrazione gravitazionale come quelle connesse al campo elettrico e al campo magnetico agiscono su un corpo esterno ad esse, dato, con intensità decrescente in funzione della distanza.

    ...ma la legge è quadratica inversa!
    Prova a fare 1 km al quadrato, poi 2, poi 3, poi 4... quando sei arrivato a 150 milioni quant'è il quadrato secondo il quale l'intensità diminuisce?

    Quindi se anche il campo magnetico terrestre fosse di un'entità (unità arbitrarie) solo 1, e quello del Sole 1000, ma il Sole è a 150,qualcosa milioni di km... comprendi bene cosa prevarrebbe, e di brutto, qui.

    Infatti su ogni carta topografica è indicata la misura della declinazione magnetica (distanza angolare, per un certo punto della Terra,fra la direzione del polo geografico e di quello magnetico) con la precisazione "diminuisce annualmente (19xx) di 0°x'y" " o "aumenta annualmente di ... etc" sulla base dei rilievi degli ultimi decenni precedenti, - pensa che precisione - ma non vi è cenno di correzione sulla correzione da applicare in base a una cicilicità di 11 anni (circa).
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

Discussioni Simili

  1. Campo reale e Campo apparente
    Di etruscastro nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 26-11-2018, 10:15
  2. il campo magnetico solare
    Di Pierluigi Panunzi nel forum Sistema Solare
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 08-08-2013, 15:05
  3. Campo gravitazionale
    Di Raf12 nel forum Astrofisica
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 18-01-2013, 14:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •